Barzagli: «Siamo l'Italia. Dobbiamo andare al Mondiale»

 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 66 volte
Fonte: uefa.com
© Getty Images
© Getty Images

Andrea Barzagli, difensore classe '81 della Juventus FC, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, come riporta il sito ufficiale della UEFA (uefa.com), al termine della 9ª giornata del Gruppo G del Round 1 delle European Qualifiers alla 2018 FIFA World Cup™, che ha visto gli Azzurri pareggiare per 1-1 contro l'ERJ Macedonia (Italia vs ERJ Macedonia 1-1, 6 ottobre 2017) presso lo Stadio Olimpico Grande Torino di Torino (TO):

«Ho avuto un leggero risentimento al flessore, per non rischiare ho preferito uscire. Dispiace ascoltare i fischi, perchè di solito c’è sempre spinta per questa maglia. A tratti siamo andati bene, in altre situazioni potevamo fare meglio: è un peccato per come è andata a finire. Nel secondo tempo abbiamo gestito meno la palla, a causa della stanchezza, ma anche nella prima frazione ci sono stati dei momenti di blackout. La sconfitta di Madrid non ha influito negativamente: la voglia c’è, manca un po’ di convinzione e fiducia in campo, elementi necessari per prendere in mano le partite. Siamo l’Italia, dobbiamo andare al Mondiale».