Biraghi: «Devo ancora realizzare. Non era facile contro la Polonia»

07.09.2018 23:33 di Giuseppe Frisone  articolo letto 48 volte
© foto di www.imagephotoagency.it
Biraghi: «Devo ancora realizzare. Non era facile contro la Polonia»

Ai microfoni di RaiSport, il difensore della Nazionale Cristiano Biraghi ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, dopo la partita pareggiata dall'Italia contro la Polonia: «Ho saputo solo stamattina che avrei giocato. Sono contento del mio esordio, devo ancora realizzare».

Sui troppi errori tecnici: «Abbiamo sofferto l'atteggiamento attendista della Polonia, bisognava avere più lucidità perché non trovavamo spazi. Meglio nel secondo tempo, abbiamo cercato di trovare il gol. Nel complesso è stata una prestazione positiva, abbiamo cercato di fare calcio».

Sulla Polonia e la gestione del match: «Forse potevamo essere più lucidi e tranquilli nella gestione del pallone, loro volevano aspettarci per poi ripartire. Purtroppo gli abbiamo prestato il fianco. Comunque la loro è una squadra forte, hanno fatto il Mondiale e giocano insieme da tanto tempo: non era facile. Qualche errore ci può stare, ma abbiamo provato a proporre il nostro gioco».

Sul centrocampo: «Loro facevano tanta densità nel mezzo, per Jorginho era difficile perché era sempre attaccato. Siamo stati costretti ad allargare il gioco».