Chiellini: «Dovevamo vincere. I fischi? Ci stanno»

 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 61 volte
Fonte: uefa.com
© Getty Images
© Getty Images

Giorgio Chiellini, difensore classe '84 della Juventus FC, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, come riporta il sito ufficiale della UEFA (uefa.com), al termine della 9ª giornata del Gruppo G del Round 1 delle European Qualifiers alla 2018 FIFA World Cup™, che ha visto gli Azzurri pareggiare per 1-1 contro l'ERJ Macedonia (Italia vs ERJ Macedonia 1-1, 6 ottobre 2017) presso lo Stadio Olimpico Grande Torino di Torino (TO):

«Sono deluso perchè era una partita importante che dovevamo vincere, anche 1-0: la necessità erano i tre punti, è il primo vero passo falso, Spagna a parte, che facciamo. Ora bisogna lavorare, c’è poco altro da dire. L’unico segreto, in queste situazioni, è il lavoro: la spensieratezza e la personalità sono gli ingredienti che servono. I fischi? Ci stanno, io stesso mi sono dato uno schiaffo da solo per aver pareggiato: sono sicuro che i tifosi, nel momento del bisogno, ci saranno vicini».