De Rossi: «Belotti e Immobile hanno la fame giusta. Gagliardini può diventare un pilastro»

 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 165 volte
Fonte: FIGC.it
© Getty Images
© Getty Images

Daniele De Rossi, centrocampista classe '83 dell'AS Roma, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, come riporta il sito ufficiale della FIGC (figc.it), durante la conferenza stampa odierna della Nazionale A del CT Giampiero Ventura svoltasi presso l'AFAS Stadion di Alkmaar (Olanda):

«In Nazionale mi sono tolto molte soddisfazioni - dichiara l'Azzurro -, prima tra tutte la vittoria del Mondiale. Inseguiamo certamente il sogno del Mondiale, altrimenti non saremmo qui. Ricordo nel 2006, quando eravamo con Lippi, il titolo non era una cosa vicina, ma poi è diventato realtà».

Sui tanti giovani di prospettiva presenti nel gruppo azzurro: «Ho la sensazione che molti di loro siano destinati a restare in pianta stabile in Nazionale. Quando parliamo di Donnarumma parliamo di una certezza, Verratti è forse qualcosa in più di una certezza. Belotti e Immobile oltre alla qualità hanno la fame giusta e Gagliardini può diventare un pilastro di questa squadra: quando l’ho visto per la prima volta, in occasione di una partita dell’Atalanta con il Napoli, ho capito subito che aveva qualcosa di diverso da tanti altri. È molto forte ed è anche un bravissimo ragazzo».