Fabbricini: «Mancini farà bene. Ha vinto ovunque è stato»

 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 96 volte
Fonte: figc.it
© Getty Images
© Getty Images

Roberto Fabbricini, commissario straordinario della FIGC, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, come riporta il sito ufficiale della Federazione Italiana Giuoco Calcio (figc.it), durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo CT della Nazionale A, Roberto Mancini, svoltasi quest'oggi, martedì 15 maggio, presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano (FI):

«Abbiamo avuto questo impegno così importante di cercare la guida della Nazionale - dichiara il dirigente azzurro - a cui chiedevamo in primis una voglia smisurata di sedere sulla panchina azzurra, una spinta interiore, una persona di grande competenza tecnica, e questa è la soluzione migliore tra le migliori. È un impegno che Mancini svolgerà bene: oltre ad essere un grande calciatore è stato seduto su panchine importanti, vincendo trofei ovunque sia andato».

Su Luigi Di Biagio: «Ha dimostrato grande correttezza e competenza, creando un bellissimo clima. Ora torna all'Under 21 per un Europeo che speriamo ci schiuda di nuovo le porte dei Giochi Olimpici».

Sulla Nazionale Femminile: «Chiedo una chiamata alle armi. Sarei felice se l'8 giugno qui a Firenze ci fosse la presenza e il supporto di stampa e tifosi per la Nazionale Femminile, sulla quale abbiamo fatto un ottimo lavoro, che ritengo sia incontrovertibile».