Jorginho: «Mancini ci sta trasmettendo serenità ed entusiamo»

30.05.2018 16:55 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 165 volte
Fonte: figc.it
© Getty Images
© Getty Images

Jorge Luiz Frello Filho "Jorginho", centrocampista classe '91 della SSC Napoli, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, come riporta il sito ufficiale della Federazione Italiana Giuoco Calcio (figc.it), durante la conferenza stampa odierna della Nazionale A del CT Roberto Mancini svoltasi presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano (FI):

«Mancini ci sta tramettendo serenità ed entusiasmo - dichiara l'Azzurro - e soprattutto sta provando a darci qualcosa in più, una identità. Dobbiamo continuare su questa strada, ripartendo con tanti giovani è indispensabile fare squadra; stiamo iniziando un percorso, dobbiamo cercare di stare bene tra di noi, creando un ambiente che abbia voglia di fare bene».

«Per il momento - prosegue Jorginho - io penso alle prossime due partite, ad affrontarle nel migliore dei modi. Venerdì ci troveremo di fronte la Francia, una grande squadra e non voglio fallire l’appuntamento. Ho voglia di ripagare la fiducia che viene posta su di me, provando a dare tutto quello che ho e rimanendo sereno per aiutare una Nazionale che merita di ripartire alla grande. Mancini è arrivato in una situazione diversa rispetto ad altri CT che ho conosciuto. Ci sta trasmettendo serenità, fiducia ed entusiasmo, e lo sta facendo alla grande. Vuole sempre che proviamo a giocare a calcio e tenere la squadra corta, sia se pressi alto o difendi basso».

Sulla mancata qualificazione dell'Italia alla fase finale della 2018 FIFA World Cup Russia™: «Dispiace per quanto accaduto nello spareggio che ci è costato l'accesso ai Mondiali, ma adesso bisogna voltare pagina. Piangerci addosso non ci aiuterà a ripartire e invece l'Italia deve farlo da subito per tornare dove merita».