PAGELLE FRANCIA vs ITALIA 3-1 - Azzurri inibiti. Sirigu limita i danni

01.06.2018 23:40 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 810 volte
© Getty Images
© Getty Images

SIRIGU, voto 6,5 - Sfodera una serie d'interventi degni di nota limitando notevolmente il passivo azzurro.

D'AMBROSIO, voto 5 - Patisce vistosamente il cambio di passo di Dembélé concedengli, più e più volte, il fondo (dal 74' FLORENZI, voto 6 - Sostituisce D'Ambrosio giocando diligentemente lungo la fascia destra).

CALDARA, voto 5,5 - Gioca disciplinatamente al fianco di Bonucci commettendo qualche sbavatura difensiva di troppo.

BONUCCI, voto 6,5 - Comanda la retroguardia azzurra firmando rapacemente la rete della bandiera italiana.

DE SCIGLIO, voto 5,5 - Pattuglia coscienziosamente la corsia di sinistra faticando, il più delle volte, a contenere Mbappé.

PELLEGRINI, voto 5,5 - Interpreta timidamente il ruolo di mezzala rincorrendo, per lo più, gli avversari (dal 66' CRISTANTE, voto 6 - Subentra a Pellegrini sfiorando, poco dopo il suo ingresso in campo, la rete personale).

JORGINHO, voto 5,5 - Imposta accademicamente il gioco non prendendosi grosse responsabilità in mezzo al campo (dal 78' BONAVENTURA, sv - Prende il posto di Jorginho avendo pochissime occasioni per mettersi in evidenza).

MANDRAGORA, voto 5 - Macchia la sua partita, fatta di pochi palloni toccati, commettendo un ingenuo fallo da rigore.

BERARDI, voto 5,5 - Rinasce parzialmente nella ripresa non riuscendo a riscattare un primo tempo anonimo (dal 74' INSIGNE, voto 6 - Sostituisce Berardi donando una certa vivacità all'attacco azzurro).

BALOTELLI, voto 6,5 - Lavora lungo l'intero fronte d'attacco azzurro cercando, e non trovando, la meritata rete personale (dall'86' BELOTTI, sv - Subentra a Balotelli non riuscendo, per questioni di tempo, a farsi notare).

CHIESA, voto 6 - Crea diversi grattacapi alla difesa francese affondando regolarmente sulla fascia di sua competenza (dall'87' ZAPPACOSTA, sv - Prende il posto di Chiesa non avendo né tempo né modo di farsi valutare adeguatamente).

All. MANCINI, voto 5 - Perde contro una buonissima Francia schierando un'Italia piuttosto inibita a centrocampo.