Romagnoli: «Dispiace per il Mondiale. Balotelli? Può darci una grande mano»

28.05.2018 23:20 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 514 volte
Fonte: figc.it
© Getty Images
© Getty Images

Alessio Romagnoli, difensore classe '95 dell'AC Milan, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, come riporta il sito ufficiale della Federazione Italiana Giuoco Calcio (figc.it), al termine dell'amichevole internazionale odierna, che ha visto l'Italia del CT Roberto Mancini vincere per 2-1 contro l'Arabia Saudita (Arabia Saudita vs Italia 1-2, 28 maggio 2018) presso l'AFG Arena "Kybunpark" di San Gallo (Svizzera):

«Siamo stati bravi a gestire bene la palla - dichiara l'Azzurro -, gli attaccanti ci hanno dato una grande mano a pressare, li ringraziamo e siamo contenti. Cosa è cambiato con Mancini? Con Ventura ho fatto poco, questo è un nuovo ciclo, siamo giovani, tranquilli, abbiamo tanto tempo per lavorare e dobbiamo crescere insieme. Dispiace per il Mondiale, è il sogno di tutti, una Nazionale come la nostra che non va in Russia è una delusione, ma dobbiamo pensare al futuro».

«Nella ripresa siamo stati un po' leggerini - prosegue Romagnoli -, troppo sicuri che sul 2-0 fossero chiusi i giochi: non dovevamo mollare, perché poi rischi di prendere gol come successo oggi».

Su Mario Barwuah Balotelli (OGC Nice-Côte d'Azur): «È un grandissimo giocatore, con grandissime potenzialità. Se continua così può darci una grande mano».