Sandreani: «Il talento va scoperto quando è ancora giovane»

27.02.2018 19:00 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 537 volte
Fonte: figc.it
© Getty Images
© Getty Images

Mauro Sandreani, responsabile dell'Area Scouting del Club Italia, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, come riporta il sito ufficiale della Federazione Italiana Giuoco Calcio (figc.it), durante il raduno della Nazionale A del CT Luigi Di Biagio in programma dal 26 al 28 febbraio presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano (FI):

«Il talento va scoperto quando è ancora giovane e, una volta identificato, va accompagnato attraverso un percorso. Abbiamo notato che negli ultimi dieci-venti anni sta crescendo il numero dei difensori con attitudini alla regia e meno alla marcatura, mentre si sta perdendo il ruolo classico del bomber. Stiamo comunque lavorando a livello giovanile su standard ottimi, i giovani oggi sono molto cresciuti fisicamente già a partire dell’Under 15. Caldara? È senza dubbio un ottimo esempio della nuova generazione».