AMICHEVOLE - Italia U16 vs Svizzera U16 2-3

Ha seguito l'evento per Tutto Nazionali, in diretta da Bressanone (BZ), il Direttore ALESSANDRO PAOLI
27.09.2018 10:15 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 2687 volte
© Alessandro Paoli
© Alessandro Paoli

Nell'amichevole internazionale odierna, la seconda ed ultima in programma in tre giorni, l'Italia Under 16 del CT Daniele Zoratto perde per 3-2 contro la Svizzera Under 16 del selezionatore Sascha Stauch.










 

TABELLINO

Amichevole internazionale

Giovedì 27 Settembre 2018 - ore 11:00

Fußballplatz "Milland" di Bressanone (BZ)

Italia U16 vs Svizzera U16 2-3

ITALIA U16 (4-3-1-2) : Rodegari; Zanotti (60' Mulazzi), Moraschi [C], Lucchesi, Saggioro (60' Grassi); Miretti, Berto (C) (50' Ceresoli), Salducco; Oliveri (50' Logrieco); De Nipoti (60' Bonetti), Rosa.
A disp.: Desplanches (GK), Cepele, Citi, Scandurra.
All.: Zoratto.

 

SVIZZERA U16 (4-2-3-1) : Aymon; Magnin (71' Mühlethaler), Bozinovic, Fernades (41' Hajdari), Fontana (41' Mestre); Reichmuth, Owusu (C) (76' Berrut); Spina (54' Sekularac), Rupp (54' Willimann [C]), Jaiteh (65' Ribeiro); Rossier (29' Fink).
A disp.: Hübel (GK).
All.: Stauch.

Arbitro: Matteo Della Piccola (Italia).
Assistente 1: Egidio Marchetti (Italia).
Assistente 2: Graziano Berti (Italia).
Quarto Ufficiale: Silvia Gasperotti (Italia).

Marcatori: 14' Rosa (Italia U16), 30' Jaiteh (Svizzera U16), 40'+3 Rupp (Svizzera U16), 43' Rosa (Italia U16), 73' aut. Salducco (Italia U16).

Ammoniti: 59' Moraschi (Italia U16), 64' Salducco (Italia U16).
Espulsi: -

Note: recupero 4'pt,0'st. Calci d'angolo: 7-0. Temperatura: 12°C (Soleggiato).

Spettatori: 250 circa.

CRONACA LIVE DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà la Svizzera.

5' - Fase di studio tra le due squadre.

7' - Oliveri, dai 25m in posizione centrale, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. Il violento destro a mezz'altezza del numero 8 azzurro, dopo essere stato deviato da un avversario, termina comodamente tra le braccia dell'estremo difensore svizzero, Aymon, posizionato centralmente.

12' - Prosegue la fase di studio tra le due squadre.

14' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Rosa, dopo aver recuperato palla sulla trequarti avversaria, parte palla al piede e, giunto nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore svizzera, calcia a rete. Il violento destro del numero 9 azzurro, forse deviato da un avversario, colpisce la parte interna della traversa a pochi centimetri dal sette alla destra della porta avversaria portando gli Azzurrini in vantaggio.

16' - Corner dalla destra calciato, con il destro, da Miretti per Moraschi che, inseritosi nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 5 azzurro termina alto a lato alla sinistra della porta svizzera.

18' - Miretti, dopo aver ricevuto palla nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, calcia a rete di prima intenzione. Il violento destro rasoterra ad incrociare del numero 10 azzurro è deviato in corner dalla sinistra da un difensore svizzero.

23' - Rosa, dopo aver recuperato palla nei pressi del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, serve un preciso rasoterra al centro, con il sinistro, per l'accorrente Oliveri che, dai pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite, controlla e, di destro, calcia a rete. La violenta conclusione rasoterra del numero 8 azzurro è bloccata a terra, in due tempi, dall'estremo difensore svizzero, Aymon, posizionato centralmente.

26' - Rosa, dopo aver ricevuto palla nei pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La violenta conclusione ad incrociare del numero 9 azzurro è deviata in corner dalla sinistra dall'ottimo intervento in parata bassa dell'estremo difensore svizzero, Aymon, distesosi sulla sua destra.

29' - Primo cambio Svizzera: esce Rossier per infortunio, entra Fink.

30' - GOOOOOOOOOOL SVIZZERA!!! Sugli sviluppi di un cross, proveniente dalla fascia sinistra, si innesca un batti e ribatti nell'area piccola azzurra prima che Jaiteh, in qualche modo, calci a rete da terra. La sporca e debole conclusione ravvicinata del numero 11 svizzero trafigge l'estremo difensore azzurro, Rodegari, rendendo vano, sulla linea di porta, il tentantivo di salvataggio da parte di Saggioro.

34' - Rosa, ottimamente servito sul filo del fuorigioco centralmente da un lancio dalle retrovie, controlla e, dal limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. L'esterno destro di controbalzo del numero 9 azzurro termina a lato alla destra della porta svizzera.

35' - De Nipoti, dai pressi del lato corto destro dell'area di rigore avversaria, serve un preciso rasoterra al centro, con il destro, per l'accorrente Miretti che, inseritosi nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite, calcia a rete di prima intenzione. Il violento interno destro a giro del numero 10 azzurro è deviato sulla parte alta della traversa, prima di terminare in corner dalla sinistra, dall'ottimo intervento, con la mano di richiamo, dall'estremo difensore svizzero, Aymon, posizionato centralmente.

36' - Corner dalla sinistra calciato, con il destro, da Oliveri per Lucchesi che, posizionato nei pressi del lato corto destro dell'area piccola avversaria, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa del numero 15 azzurro termina alto a lato alla destra della porta svizzera.

38' - Tentativo dalla distanza da parte di Miretti. Il destro a mezz'altezza del numero 10 azzurro, scagliato dai 25m in posizione centrale, è bloccato dall'estremo difensore svizzero, Aymon, posizionato centralmente.

40' - L'arbitro, l'italiano Matteo Della Piccola, assegna quattro minuti di recupero.

40'+3 - GOOOOOOOOOOL SVIZZERA!!! Rupp, dopo aver ricevuto palla sulla trequarti avversaria in posizione centrale, controlla, prende la mira e, di sinistro, calcia a rete. La violentissima conclusione del numero 10 svizzero trafigge l'estremo difensore azzurro, Rodegari, sotto il sette alla destra della porta avversaria.

40'+4 - Termina il primo tempo. L'Italia è sotto per 2-1 contro la Svizzera all'intervallo.

SECONDO TEMPO

41' - Doppio cambio Svizzera: escono Fontana e Fernandes, entrano Mestre e Hajdari.

41' - Inizia la ripresa: batterà l'Italia.

43' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Sugli sviluppi di un cross, proveniente dalla fascia sinistra, l'estremo difensore svizzero, Aymon, difetta clamorosamente nella presa in uscita alta sul primo palo consegnando involontariamente il pallone a Rosa che, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola svizzera, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto destro del numero 9 azzurro, eseguito in elevazione, trafigge il numero 1 avversario sotto il sette alla sinistra della porta avversaria consentendo agli Azzurrini di pareggiare.

47' - De Nipoti, dopo aver ricevuto palla nei 20m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla, prende la mira e, di sinistro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 20 azzurro è deviato in corner dalla sinistra dall'intervento difensivo, con il piede destro, di Mestre.

49' - Sugli sviluppi di un cross, proveniente dalla fascia sinistra, si innesca un batti e ribatti in area di rigore svizzera prima che il pallone arrivi a Salducco che, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola svizzera, calcia a rete di prima intenzione. Il sinistro in girata del numero 17 azzurro, eseguito in controbalzo, è respinto dall'estremo difensore svizzero, Aymon, distesosi sulla sua destra.

50' - Doppio cambio Italia: escono Berto e Oliveri, entrano Ceresoli e Logrieco.

54' - Doppio cambio Svizzera: escono Spina e Rupp, entrano Willimann e Sekularac.

58' - Reichmuth, dall'intersezione del lato corto sinistro dell'area piccola avversaria con la linea di fondo, crossa al centro, con il sinistro, per Fink che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 19 svizzero termina clamorosamente alto a lato alla destra della porta azzurra.

59' - Ammonito Moraschi nell'Italia per un fallo di ostruzione ai danni di un avversario sulla trequarti azzurra.

59' - Calcio di punizione dai 30m, più o meno all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore azzurra, calciato, con il sinistro, da Mestre. Il suggerimento del numero 3 svizzero assume i crismi del tiro in porta e, dopo aver rimbalzato centralmente a limite dell'area piccola azzurra, è respinto, in qualche modo, dal numero 1 avversario, Rodegari, posizionato centralmente.

60' - Triplo cambio Italia: escono Zanotti, Saggioro e De Nipoti, entrano Mulazzi, Grassi e Bonetti.

64' - Ammonito Salducco nell'Italia per un fallo ai danni di un avversario lungo la fascia sinistra all'altezza della trequarti azzurra.

65' - Sesto cambio Svizzera: esce Jaiteh, entra Ribeiro.

66' - Percussione centrale, palla al piede, da parte di Bonetti che, giunto nei pressi del dischetto del calcio di rigore avversaria, calcia a rete. L'esterno destro a mezz'altezza del numero 11 azzurro, eseguito nonostante la carica difensiva di un avversario, è respinto dall'ottima uscita bassa dell'estremo difensore svizzero, Aymon, posizionato centralmente.

71' - Settimo cambio Svizzera: esce Magnin, entra Mühlethaler.

73' - AUTORETE ITALIA!!! Calcio di punizione dai 35m, più o meno all'altezza del vertice destro dell'area di rigore azzurra, calciato, con il sinistro, da Mestre. Il suggerimento a giro del numero 13 svizzero è intercettato da Salducco, posizionato nei pressi del vertice destro dell'area piccola azzurra, il quale, nel tentativo di allontanare il pericolo, prolunga involontariamente la traiettoria del cross, con un colpo di testa in elevazione, trafiggendo beffardamente il proprio estremo difensore, Rodegari, centralmente.

76' - Ottavo cambio Svizzera: esce Owusu per infortunio, entra Berrut.

80' - L'arbitro, l'italiano Matteo Della Piccola, assegna quattro minuti di recupero.

80'+1 - Fink, ottimamente servito sul filo del fuorigioco da un lancio dalle retrovie, controlla il pallone, elude con un colpo di tacco a rientrare il ritorno di un avversario e, di destro, calcia a rete. La conclusione a giro del numero 19 svizzero, scagliata dai 20m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, termina abbondantemente alta a lato alla destra della porta azzurra.

80'+3 - Sekularac, dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La violenta conclusione del numero 17 svizzero termina di poco alta a lato alla destra della porta azzurra.

80'+6 - Termina a Bressanone (BZ). L'Italia perde per 3-2 contro la Svizzera nell'amichevole internazionale odierna, la seconda ed ultima in programma in tre giorni.