ESCLUSIVA TUTTO NAZIONALI - Zoratto: "Il 4-2-3-1? Volevo provare un modulo prettamente offensivo. I nuovi mi hanno dato ottime indicazioni"

 di Alessandro Paoli  articolo letto 1370 volte
© Luciano Sacchini
© Luciano Sacchini

Al termine della seconda amichevole tra Italia e Scozia, categoria Under 16, terminata con il risultato di 1-1, il CT Azzurro Daniele Zoratto ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Tutto Nazionali:

"Oggi abbiamo avuto una buona risposta. Volevamo vedere i nuovi e provarli a livello internazionale. L'ingenuità sul gol subito? Può capitare quando si stanno provando dei calciatori. Il 4-2-3-1? Volevamo provare questa soluzione di un modulo prettamente offensivo anche per mettere a suo agio Di Mariano nel ruolo di trequartista. Con questo modulo abbiamo fatto bene finché abbiamo avuto gamba. Chi mi ha colpito di più dei nuovi? Mah... Nessuno in particolare. Bisogna considerare che questi sono ragazzi di sedici anni e che alcuni, quelli con più personalità, s'inseriscono subito mentre altri, quelli magari un po' più timidi, hanno bisogno di un po' più di tempo. Dal punto di vista tecnico abbiamo visto molte cose interessanti per il futuro".