AMICHEVOLE - Italia U17 vs Spagna U17 0-1

L'Italia Under 17 affronta la Spagna Under 17 nell'amichevole internazionale odierna in programma alle ore 14:00 al "Tre Fontane Esedra Destra" di Roma (RM)
15.01.2020 13:55 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
© Alessandro Paoli
© Alessandro Paoli

Nell'amichevole internazionale odierna, l'Italia Under 17 del CT Carmine Nunziata affronta la Spagna Under 17 del selezionatore Juan David Gordo Mansilla.

Ha seguito l'evento per TuttoNazionali.com, in diretta da Roma (RM), il Direttore ALESSANDRO PAOLI

TABELLINO

Amichevole internazionale

Mercoledì 15 Gennaio 2020 - ore 14:00

Stadio "Tre Fontane Esedra Destra" di Roma (RM)

Italia U17 vs Spagna U17 0-1

ITALIA U17 (4-3-1-2) : Desplanches (46' Zacchi); Gentile (46' Zanotti), Scalvini (46' Fiumanò), Ghilardi (46' Cepele), Turicchia (46' Ceresoli); Miretti (46' Oliveri), Casolari (C) (46' Degl'Innocenti), Fazzini (46' Giovane); Zuccon (46' Baldanzi); Gnonto (46' Magazzú), Rosa (46' Bonetti).
A disp.: -
All.: Nunziata.


 

SPAGNA U17 (4-2-3-1) : Nacho Nicolau (46' Alejandro Iturbe); Ángel López (46' Hugo Novoa), Yus (46' Granado), Corral (46' Laso), Balde (46' Jesús Vásquez); Javier Serrano (46' Juanlu Sánchez), Ilaix Moriba (C) (46' Marc Casadó); Miguel Rodríguez (46' Vilán), Carlos Álvarez (46' Pablo Torre), David Ruiz (46' Nico Serrano [C]); Carbonell (46' Manu Morillo).
A disp.: -
All.: David Gordo.

 

Arbitro: Mario Perri (Italia).
Assistente 1: Matteo Ticani (Italia).
Assistente 2: Roberto D'Ascanio (Italia).
Quarto Ufficiale: Sebastian Petrov (Italia).

Marcatori: 39' rig. Carbonell (Spagna U17).

Ammoniti: -
Espulsi: -

Note: recupero 0'pt, 1'st. Calci d'angolo: 3-12. Temperatura: 14°C (Soleggiato).

Spettatori: -

CRONACA LIVE DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà la Spagna.

4' - Ilaix Moriba, dopo aver ricevuto palla sui 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria da Balde, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La violenta conclusione del numero 8 spagnolo termina alta sopra la traversa centralmente.

9' - Fase di studio tra le due squadre.

12' - Miretti, dai pressi del lato corto destro dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza ad incrociare del numero 8 azzurro termina abbondantemente a lato alla sinistra della porta spagnola.

17' - Gnonto, servito nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. Il rasoterra ad incrociare del numero 11 azzurro termina abbondantemente a lato alla sinistra della porta spagnola.

19' - Miguel Rodríguez, dopo essersi accentrato dalla fascia destra, prende la mira e, dai 20m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il mancino a giro del numero 7 spagnolo è deviato sopra la traversa centralmente, quindi in calcio d'angolo dalla sinistra, dai difendenti azzurri.

23' - Calcio di punizione dai 20m in posizione centrale calciato, con il destro, da Ilaix Moriba. La violenta conclusione a mezz'altezza del numero 8 spagnolo è deviata in calcio d'angolo dalla sinistra dalla barriera.

24' - Calcio d'angolo dalla sinistra calciato, con il mancino, da Carlos Álvarez per Ilaix Moriba che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 8 spagnolo è bloccato a terra dall'estremo difensore azzurro, Desplanches, posizionato centralmente.

32' - Gentile, dalla fascia destra all'altezza del lato corto destro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il destro, per Fazzini che, inseritosi centralmente a limite, calcia a rete di prima intenzione. La debole conclusione di controbalzo del numero 7 azzurro termina comodamente tra le braccia dell'estremo difensore spagnolo, Nacho Nicolau, posizionato centralmente.

35' - Balde, dopo essersi accentrato dal lato corto sinistro dell'area piccola avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza a giro del numero 21 spagnolo è murata da un difendente azzurro posizionato nei pressi del primo palo.

38' - RIGORE SPAGNA!!! Scalvini stende Carbonell, da dietro, in area di rigore azzurra. L'arbitro, l'italiano Mario Perri, non ha dubbi e decreta il calcio di rigore avversaria.

39' - Dal dischetto si presenta Carbonell... GOOOOOOOOOOL SPAGNA!!! Il destro rasoterra del numero 9 spagnolo trafigge centralmente l'estremo difensore azzurro, Desplanches, distesosi sulla sua destra.

40' - Percussione palla al piede da parte di David Ruiz che, giunto nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione del numero 22 spagnolo termina abbondantemente alta sopra la traversa centralmente.

44' - Calcio di punizione dal lato corto sinistro dell'area di rigore spagnola calciato, con il destro, da Zuccon per Ghilardi che, posizionato nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa ad incrociare del numero 6 azzurro, eseguito in elevazione, è salvato, sulla linea di porta, dall'intervento difensivo, con il destro, di Yus.

44' - Zuccon, dai 25m in posizione centrale, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione a giro del numero 10 azzurro termina abbondantemente alta a lato alla destra della porta spagnola.

45' - Termina il primo tempo. L'Italia è sotto per 1-0 contro la Spagna all'intervallo.

SECONDO TEMPO

46' - Cambi da ambo le parti. Nell'Italia: escono Desplanches, Gentile, Scalvini, Ghilardi, Turicchia, Miretti, Casolari, Fazzini, Zuccon, Gnonto e Rosa, entrano Zacchi, Zanotti, Fiumanò, Ceresoli, Oliveri, Degl'Innocenti, Giovane, Baldanzi, Magazzú e Bonetti. Nella Spagna: escono Nacho Nicolau, Ángel López, Yus, Corral, Balde, Carlos Álvarez, Javier Serrano, Ilaix Moriba, Miguel Rodríguez, Carbonell e David Ruiz, entrano Alejandro Iturbe, Hugo Novoa, Laso, Granado, Jesús Vásquez, Juanlu Sánchez, Marc Casadó, Vilán, Pablo Torre, Nico Serrano e Manu Morillo.

46' - Inizia la ripresa: batterà l'Italia.

47' - Percussione centrale, palla al piede, da parte di Manu Morillo che, giunto a limite dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione a giro del numero 19 spagnolo termina abbondantemente alta sopra la traversa centralmente.

50' - Percussione palla al piede da parte di Nico Serrano che, giunto nei pressi del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La violenta conclusione a mezz'altezza ad incrociare del numero 11 spagnolo è respinto dall'estremo difensore azzurro, Zacchi, distesosi sulla sua sinistra.

55' - Fase di studio tra le due squadre.

61' - Percussione palla al piede da parte di Pablo Torre che, giunto nei pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, ubriaca il diretto marcatore con una serie di doppi passi e, di destro, calcia a rete. Il rasoterra ad incrociare del numero 17 spagnolo termina a lato alla sinistra della porta azzurra.

65' - Manu Morillo, dopo aver ricevuto palla spalle alla porta a centro area da Nico Serrano, controlla, si gira e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza a giro del numero 19 spagnolo è deviato in calcio d'angolo dalla destra da Cepele.

66' - Sugli sviluppi di un calcio d'angolo dalla destra per la Spagna respinto dalla retroguardia azzurra, il pallone arriva sui piedi dell'accorrente Jesús Vásquez che, dai 20m in posizione centrale, calcia a rete di prima intenzione. Il mancino rasoterra del numero 3 spagnolo è bloccato a terra dall'estremo difensore azzurro, Zacchi, posizionato centralmente.

68' - Vilán, dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. Il rasoterra del numero 16 spagnolo termina di poco a lato alla destra della porta azzurra.

69' - Vilán, dai pressi del lato corto dell'area piccola avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La violenta conclusione a mezz'altezza del numero 16 spagnolo è respinta in calcio d'angolo dalla sinistra dall'estremo difensore azzurro, Zacchi, posizionato a copertura del primo palo.

72' - Oliveri, dai pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. Il rasoterra ad incrociare del numero 18 azzurro è deviato in calcio d'angolo dalla sinistra da un difendente spagnolo.

75' - Nico Serrano, dal lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria, serve un preciso rasoterra all'indietro, con il mancino, per l'accorrente Juanlu Sánchez che, dai 20m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione del numero 18 spagnolo termina alta sopra la traversa centralmente.

77' - Calcio di punizione dai 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore spagnola calciato, con il destro, da Oliveri. La conclusione a giro del numero 18 azzurro, dopo aver sorvolato la barriera, termina alta sopra la traversa centralmente.

86' - Sugli sviluppi di un pallone scioccamente perso da Oliveri sulla trequarti avversaria, il pallone arriva sui piedi di Nico Serrano che, dal centro-sinistra all'altezza della trequarti azzurra, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. Il pallonetto ad incrociare del numero 11 spagnolo termina a lato alla destra della porta avversaria.

88' - Batti e ribatti in area di rigore azzurra prima che Nico Serrano, posizionato nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, finti l'esecuzione di tiro con il mancino e, di destro, calci a rete. La conclusione a mezz'altezza a giro del numero 11 spagnolo è deviata in calcio d'angolo dalla destra da Ceresoli, posizionato al centro dell'area piccola azzurra.

90' - L'arbitro, l'italiano Mario Perri, assegna un (1) minuto di recupero.

90'+1 - Termina a Roma (RM). L'Italia perde per 1-0 contro la Spagna nell'amichevole internazionale odierna.