AMICHEVOLE - Italia U17 vs Spagna U17 0-2

Ha seguito l'evento per Tutto Nazionali, in diretta su Rai Sport HD, il Direttore ALESSANDRO PAOLI
17.01.2018 14:25 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 2180 volte
© Alessandro Paoli
© Alessandro Paoli

Nell'amichevole internazionale odierna, l'Italia Under 17 del CT Carmine Nunziata perde per 2-0 contro la Spagna Under 17 del selezionatore Santiago "Santi" Denia.









 

TABELLINO

Amichevole internazionale

Mercoledì 17 Gennaio 2018 - ore 15:00

Campo Sportivo "Ale & Ricky" di Vinovo (TO)

Italia U17 vs Spagna U17 0-2

ITALIA U17 (4-3-2-1) : Russo (41' Gelmi); Barazzetta (59' Ponsi), Armini [C] (74' Ntube), Gozzi Iweru, Brogni (62' Bouah); Gyabuaa (41' Ricci S.), Leone (62' Cortinovis), Greco J. (59' Sandri); Ghislandi (41' Tonin {C}), Riccardi (C) (59' Fagioli); Vergani (41' Mattioli).
A disp.: -
All.: Nunziata.

 

SPAGNA U17 (4-2-3-1) : Arnau Tenas (41' Joan García); Alpha Richard (41' Javier), Eric García (C), Ismael (41' Jaume, 50' Álvaro Sanz), Miguel Gutiérrez (50' Chechu); Morante Ruiz, Óscar Castro; Roberto González (59' Baena Rodríguez), Arnau Puigmal (59' Pelayo Morilla), Bryan Gil (59' Cedric); Nabil Touaizi (62' Sergio Camello).
A disp.: -
All.: Santi Denia.

Arbitro: Filippo Prior (Italia).
Assistente 1: Vincenzo Spremulli (Italia).
Assistente 2: Marco Cavaliere (Italia).
Quarto Ufficiale: Gabriele Gandolfo (Italia).

Marcatori: 11' Arnau Puigmal (Spagna U17), 61' Nabil Touaizi (Spagna U17).

Ammoniti: 54' Arnau Puigmal (Spagna U17).
Espulsi: nessuno.

Note: recupero 0'pt,5'st. Calci d'angolo: 3-6. Temperatura: 11°C (Parzialmente nuvoloso).

Spettatori: nd.

CRONACA LIVE DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà l'Italia.

4' - Corner dalla destra calciato con il sinistro da Roberto González per Óscar Castro che, posizionato nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto destro al volo del numero 16 spagnolo assume i crismi dell'assist per Nabil Touazi che, spalle alla porta posizionato centralmente a limite dell'area piccola italiana, calcia a rete di prima intenzione. Il debole colpo di tacco, eseguito con il sinistro, del numero 10 spagnolo è respinto dalle maglie della difesa azzurra.

8'Arnau Puigmal, dopo essersi accentrato dal vertice destro dell'area di rigore avversaria, lascia sul posto un paio di avversari e, dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite, calcia a rete. Il sinistro del numero 8 spagnolo è tolto da sotto la traversa, quindi deviato in corner dalla sinistra, dall'estremo difensore azzurro, Russo, posizionato centralmente.

9' - Sugli sviluppi di un corner dalla sinistra respinto dalla retroguardia azzurra, il pallone arriva all'accorrente Miguel Gutiérrez che, dai 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il sinistro al volo del numero 3 spagnolo termina abbondantemente alto sopra la traversa della porta azzurra.

11' - GOOOOOOOOOOL SPAGNA!!! Nabil Touaizi, posizionato sui 20m in posizione centrale, serve uno splendido rasoterra filtrante, con il piatto destro, per il taglio di Arnau Puigmal che, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, calcia a rete. Il piatto sinistro rasoterra ad incrociare del numero 8 spagnolo trafigge l'estremo difensore azzurro, Russo, nell'angolino basso alla destra della porta avversaria.

15' - Riccardi, dai 35m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il destro a mezz'altezza del numero 10 azzurro è bloccato a terra dall'intervento in tuffo dall'estremo difensore spagnolo, Arnau Tenas, nei pressi dell'angolino basso alla destra della porta avversaria.

19' - Corner dalla destra calciato con il destro da Ghislandi per Armini che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 5 azzurro assume i crismi di un debole pallonetto che termina comodamente tra le braccia dell'estremo difensore spagnolo, Arnau Tenas, in uscita alta.

27'Bryan Gil, dopo aver addomesticato con il piatto sinistro un perfetto cambio di gioco di Morante Ruiz lungo la fascia sinistra all'altezza della trequarti avversaria, lascia sul posto un avversario, triangola Nabil Touaizi che, dai pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore italiana, serve, con un colpo di tacco di prima intenzione, il numero 11 spagnolo, il quale, più o meno dalla medesima posizione del compagno, calcia a rete. Il sinistro a mezz'altezza di prima intenzione, eseguito in corsa, da parte di Bryan Gil termina di poco a lato alla sinistra della porta avversaria.

34' - Vergani, posizionato spalle alla porta nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, controlla il pallone e, di sinistro, serve un preciso rasoterra all'indietro per l'accorrente Gyabuaa che, dai 25m in posizione centrale, calcia a rete. Il piatto sinistro a giro del numero 8 azzurro termina alto a lato alla sinistra della porta spagnola.

36'Roberto González, dopo aver ricevuto palla nei pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il sinistro a giro del numero 7 spagnolo è bloccato, sotto la traversa, dall'estremo difensore azzurro, Russo, posizionato centralmente.

40' - Termina il primo tempo. L'Italia è sotto per 1-0 contro la Spagna all'intervallo.

SECONDO TEMPO

41' - Cambi da ambo le parti. Nell'Italia: escono Russo, Ghislandi, Gyabuaa e Vergani, entrano Gelmi, Samuele Ricci, Mattioli e Tonin. Nella Spagna: escono Arnau Tenas, Alpha Richard ed Ismael, entrano Joan García, Javier e Jaume.

41' - Inizia la ripresa: batterà la Spagna.

42' - Calcio di punizione dai 20m, più o meno all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore spagnola, toccato con il destro da Riccardi per Armini che, di prima intenzione, calcia a rete. Il destro in corsa del numero 5 azzurro termina di poco alto sopra il sette alla destra della porta spagnola.

43' - Bryan Gil, ottimamente servito in area di rigore avversaria dal destro rasoterra filtrante di Nabil Touaizi, controlla, lascia sul posto Barazzetta e, dai pressi del lato corto sinistro dell'area piccola azzurra, calcia a rete. Il sinistro a mezz'altezza del numero 11 spagnolo è respinto in corner dalla sinistra dall'estremo difensore avversario, Gelmi, posizionato sul primo palo.

47' - Problemi fisici per Jaume, che rimane a terra dolorante rendendo necessario l'ingresso in campo dei medici spagnoli, i quali lo accompagnano a bordo campo.

49' - Riccardi, dopo aver ricevuto palla sui 25m in posizione centrale, si sposta la palla, lascia sul posto Morante Ruiz e, dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il destro rasoterra del numero 10 azzurro termina di poco a lato dell'angolino basso alla destra della porta spagnola.

50' - Doppio cambio Spagna: escono Miguel Gutiérrez e Jaume, entrano Álvaro SanzChechu.

54' - Ammonito Arnau Puigmal nella Spagna per una simulazione a limite dell'area di rigore azzurro in posizione centrale.

55' - Bryan Gil, dal lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria, serve un preciso sinistro rasoterra al centro per Nabil Touaizi che, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola azzurra, controlla e, di piatto destro, calcia a rete. La conclusione del numero 10 spagnolo è respinto dall'ottimo intervento in parata bassa dell'estremo difensore italiano, Gelmi, posizionato centralmente.

59' - Cambi da ambo le parti. Nell'Italia: escono Barazzetta, Jean Freddi Pascal Greco e Riccardi, entrano Ponsi, Sandri e Fagioli. Nella Spagna: escono Roberto González, Arnau Puigmal e Bryan Gil, entrano Baena Rodríguez, Pelayo Morilla e Cedric.

61' - GOOOOOOOOOOL SPAGNA!!! Corner dalla destra calciato con il destro da Baena Rodríguez per Nabil Touaizi che, posizionato nei pressi del dischetto del calcio di rigore all'altezza del vertice sinistro dell'area piccola azzurra, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto destro al volo del numero 10 spagnolo, dopo aver rimbalzato a terra, trafigge centralmente l'estremo difensore italiano, Gelmi, consentendo alla Spagna di raddoppiare.

62' - Cambi da ambo le parti. Nell'Italia: escono Brogni e Leone, entrano Bouah e Cortinovis. Nella Spagna: esce Nabil Touaizi, entra Sergio Camello.

73'Baena Rodríguez, dopo essersi accentrato dalla fascia sinistra, calcia rete. Il destro a mezz'altezza a giro del numero 17 spagnolo, scagliato dai pressi del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, è bloccato in due tempi dall'estremo difensore azzurro, Gelmi, posizionato centralmente.

74' - Decimo ed ultimo cambio Italia: esce Armini, entra Ntube.

78' - Ponsi, dopo aver ricevuto palla da Cortinovis nei pressi del lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria, serve un preciso rasoterra al centro con il sinistro. Il suggerimento del numero 13 azzurro, deviato da un avversario, arriva sui piedi di Mattioli che, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola spagnola, calcia a rete di prima intenzione. Il sinistro rasoterra del numero 19 azzurro termina debolmente a lato alla sinistra della porta avversaria.

80' - L'arbitro, l'italiano Filippo Prior, assegna cinque minuti di recupero.

80+3'Baena Rodríguez, dai 40m in posizione centrale, calcia a rete. Il destro del numero 17 spagnolo termina abbondantemente alto a lato alla sinistra della porta azzurra.

80+5' - Termina a Vinovo (TO). L'Italia perde per 2-0 contro la Spagna nell'amichevole internazionale odierna.