Bigica: «La Bielorussia non va presa sotto gamba»

 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 241 volte
Fonte: FIGC.it
© Getty Images
© Getty Images

Emiliano Bigica, CT dell'Italia Under 17, ha rilasciato le seguento dichiarazioni sul sito ufficiale della FIGC (figc.it) alla vigilia dell'esordio nella Fase Elite della UEFA European Under-17 Championship 2016/2017, che vedrà gli Azzurrini affrontare i pari categoria della Bielorussia nella giornata di domani, martedì 14 marzo, alle ore 19:00 presso lo Sportpark Zuid di Groesbeek (Olanda):

«Una partita che non va presa sotto gamba - avverte il Commissario Tecnico azzurro - perché loro sono abituati a giocare insieme. Gran parte dei giocatori provengono infatti dal Rguor di Minsk e in Bielorussia i ragazzi, fino alla Nazionale Under 17, sono in raduno permanente per poi raggiungere le rispettive società nel fine settimana e giocare nel campionato nazionale. Questo significa che i loro automatismi di gioco sono ben oliati e che dovremo opporre tutta la nostra concentrazione e non commettere errori».

«Per favorire l’impegno e la tranquillità nelle giocate - conclude Bigica - lascerò i ragazzi nei loro ruoli naturali perché, come in tutti gli appuntamenti di questo rilievo, chi vince la prima partita è a metà dell’opera».