AMICHEVOLE - Italia U18 vs Repubblica Ceca U18 3-3

Ha seguito l'evento per Tutto Nazionali, in diretta da Roma (RM), il Direttore ALESSANDRO PAOLI
16.11.2018 11:50 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 2497 volte
© Alessandro Paoli
© Alessandro Paoli

Nell'amichevole internazionale odierna, l'Italia Under 18 del CT Daniele Franceschini pareggia per 3-3 contro la Repubblica Ceca Under 18 del selezionatore Luboš Kozel.

TABELLINO

Amichevole internazionale

Venerdì 16 Novembre 2018 - ore 12:00

Centro di Preparazione Olimpica Acqua Acetosa "Giulio Onesti" di Roma (RM)

Italia U18 vs Repubblica Ceca U18 3-3

ITALIA U18 (4-4-2) : Brancolini (46' Soncin); Barazzetta (54' Ponsi), Raggio, Ntube, Brogni (C) (54' Semeraro); Gyabuaa (46' Sala), Leone (54' Rovella), Ricci (87' Colombini), Cangiano (79' Ghislandi); Vergani [C] (79' Mattioli), Piccoli (54' Cortinovis {C}).
A disp.: -
All.: Franceschini.


 

REPUBBLICA CECA U18 (4-2-3-1) : Jaroš; Čejka, Gabriel (46' Vincour), Vlček (C), Kosek; Vít (90'+1 Szewieczek), Žambůrek (69' Hájek); Radosta (46' Kuban), Červ, Zeronik (69' Cienciala); Firbacher (87' Bláha)
A disp.: Trefil (GK), Žilák, Kulik.
All.: Kozel.
 

Arbitro: Mattia Ubaldi (Italia).
Assistente 1: Francesco Arena (Italia).
Assistente 2: Roberto D'Ascanio (Italia).
Quarto Ufficiale: Fabrizio Pacella (Italia).

Marcatori: 3' Firbacher (Repubblica Ceca U18), 21' Piccoli (Italia U18), 32' Ricci (Italia U18), 45' Firbacher (Repubblica Ceca U18), 83' Sala (Italia U18).

Ammoniti: -
Espulsi: -

Note: recupero 1'pt,6'st. Calci d'angolo: 8-2. Temperatura: 11°C (Soleggiato).

Spettatori: nd.

CRONACA LIVE DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà la Repubblica Ceca.

2' - Radosta, dal lato corto destro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il destro, per Žambůrek che, posizionato nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola azzurra, calcia a rete di prima intenzione. Il destro di controbalzo del numero 13 ceco termina alto sopra la traversa centralmente.

3' - GOOOOOOOOOOL REPUBBLICA CECA!!! Conclusione dalla distanza da parte di Firbacher. Il sinistro a mezz'altezza del numero 9 ceco trafigge l'estremo difensore azzurro, Brancolini, portando in vantaggio gli ospiti.

8' - Cangiano, dopo essersi accentrato dalla fascia sinistra, calcia a rete. Il destro rasoterra a giro del numero 10 azzurro, scagliato dai pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, è bloccato a terra dall'estremo difensore ceco, Jaroš, distesosi sulla sua sinistra.

9' - Vergani, dopo aver ricevuto palla in area di rigore avversaria, controlla, prende la mira e, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, calcia a rete. Il piatto sinistro rasoterra ad incrociare del numero 9 azzurro è bloccato a terra dall'estremo difensore ceco, Jaroš, distesosi sulla sua sinistra.

16' - Percussione centrale, palla al piede, da parte di Ricci. Il destro a giro del numero 8 azzurro, scagliato dai pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, termina di pochissimo a lato del sette alla destra della porta ceca.

17' - Cangiano, dopo essersi accentrato dalla fascia sinistra, calcia a rete. Il destro a giro del numero 10 azzurro, scagliato dai 25m in posizione centrale, termina abbondantemente alto sopra la traversa centralmente.

19' - Barazzetta, dopo essersi accentrato dal lato corto destro dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il piatto sinistro del numero 2 azzurro, scagliato dai pressi del vertice destro dell'area piccola ceca, è respinto dal numero 18 avversario, Vlček, con il sinistro.7

21' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Ricci, dal lato corto destro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il sinistro, per Piccoli che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 11 azzurro trafigge l'estremo difensore ceco, Jaroš, sotto il sette alla destra della porta avversaria consentendo agli Azzurrini di pareggiare.

22' - GOOOOOOOOOOL REPUBBLICA CECA!!! Firbacher batte il calcio d'inizio all'indietro per Žambůrek che, di prima intenzione, calcia a rete. Il sinistro del numero 13 ceco è un pallonetto da oltre 50m che trafigge l'estremo difensore azzurro, Brancolini, sotto la traversa centralmente riportando la Repubblica Ceca in vantaggio.

23' - Corner dalla destra calciato, con il destro, da Cangiano per Ricci che, posizionato nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa del numero 8 azzurro è deviato in corner dalla sinistra da un difensore ceco.

27' - Ricci, dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. Il destro rasoterra in diagonale del numero 8 azzurro termina a lato alla sinistra della porta ceca.

32' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Ricci intercetta un passaggio dell'estremo difensore ceco, Jaroš, e, di prima, realizza il tap in vincente, con il piatto destro, consentendo agli Azzurrini di pareggiare.

38' - Ricci, dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione del numero 8 azzurro termina alto a lato alla sinistra della porta ceca.

45' - GOOOOOOOOOOL REPUBBLICA CECA!!! Calcio di punizione dai pressi del vertice destro dell'area di rigore azzurra calciato, con il sinistro, da Žambůrek per Firbacher che, inseritosi centralmente, calcia a rete, di prima intenzione, dal limite dell'area piccola avversaria. Il destro al volo del numero 9 ceco trafigge l'estremo difensore azzurro, Brancolini, centralmente riportando in vantaggio la Repubblica Ceca.

45' - L'arbitro, l'italiano Mattia Ubaldi, assegna un minuto di recupero.

45'+1 - Termina il primo tempo. L'Italia è sotto per 3-2 contro la Repubblica Ceca all'intervallo.

SECONDO TEMPO

46' - Cambi da ambo le parti. Nell'Italia: escono Brancolini e Gyabuaa, entrano Soncin e Sala. Nella Repubblica Ceca: escono Gabriel e Radosta, entrano Vincour e Kuban.

46' - Inizia la ripresa: batterà l'Italia.

48' - TRAVERSA REPUBBLICA CECA!!! Vít, dopo aver ricevuto palla sui 25m in posizione centrale, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione del numero 10 ceco, dopo aver superato Soncin, si stampa sulla traversa centralmente.

54' - Quadruplo cambio Italia: escono Barazzetta, Brogni, Leone e Piccoli, entrano Ponsi, Semeraro, Rovella e Cortinovis.

55' - Firbacher, dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. Il destro del numero 9 ceco termina abbondantemente alto sopra la traversa centralmente.

57' - Cangiano, dopo essersi accentrato dalla fascia sinistra, calcia a rete. Il destro del numero 10 azzurro, scagliato dai 25m in posizione centrale, termina abbondantemente alto sopra la traversa centralmente.

59' - Vergani, dopo aver ricevuto palla nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla, prende la mira e. di destro, calcia a rete. La conclusione del numero 9 azzurro termina alto sopra la traversa centralmente.

60' - Cortinovis, dopo aver ricevuto palla nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione a giro del numero 20 azzurro termina alta sopra la traversa centralmente.

65' - Ponsi, dal lato corto destro dell'area di rigore avversaria, serve un preciso rasoterra, con il destro, per l'accorrente Rovella che, di prima intenzione, calcia a rete dal limite. Il destro a mezz'altezza del numero 15 azzurro è respinto dall'estremo difensore ceco, Jaroš, posizionato centralmente.

68' - Calcio di punizione dai 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore ceca calciato, con il destro, da Vergani. La conclusione a giro del numero 9 azzurro, dopo aver sorvolato la barriera, termina alta a lato alla sinistra della porta avversaria.

69' - Doppio cambio Repubblica Ceca: escono Zeronik e Žambůrek, entrano Cienciala e Hájek.

75' - Calcio di punizione dai 25m all'altezza del vertice sinistro dell'area di rigore ceca calciato, con il destro, da Rovella. La conclusione a mezz'altezza del numero 15 azzurro si infrange addosso alla barriera.

78' - Cortinovis, dopo essersi accentrato dalla fascia sinistra, calcia a rete. Il destro del numero 20 azzurro, scagliato dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore ceca, termina alto a lato alla destra della porta avversaria.

79' - Doppio cambio Italia: escono Vergani e Cangiano, entrano Mattioli e Ghislandi.

80' - Semeraro, dopo essersi accentrato dalla fascia sinistra, calcia a rete. Il destro del numero 13 azzurro, scagliato dai 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, termina alto sopra la traversa centralmente.

83' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Semeraro, dal lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il mancino, per Sala che, inseritosi sul secondo palo, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa del numero 17 azzurro trafigge l'estremo difensore ceco, Jaroš, sulla destra consentendo agli Azzurrini di pareggiare.

86' - Semeraro, dal lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il mancino, per Cortinovis che, inseritosi sul primo palo, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 20 azzurro termina di poco alto a lato alla sinistra della porta ceca.

87' - Cambi da ambo le parti. Nell'Italia: esce Ricci, entra Colombini. Nella Repubblica Ceca: esce Firbacher, entra Bláha.

90' - Hájek, dal lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria, serve un preciso rasoterra, con il mancino, per l'accorrente Bláha che, inseritosi centralmente, calcia a rete, di prima intenzione, dal limite dell'area piccola azzurra. Il destro rasoterra del numero 11 ceco, eseguito in scivolata, è miracolosamente respinto dall'ottimo intervento in parata bassa del numero 12 azzurro, Soncin, reattivissimo nella circostanza.

90'+1 - Sesto cambio Repubblica Ceca: esce Vit, entra Szewieczek.

90'+6 - Termina a Roma (RM). L'Italia pareggia per 3-3 contro la Repubblica Ceca nell'amichevole internazionale odierna.