AMICHEVOLE - Italia U18 vs Russia U18 3-1

Ha seguito l'evento per Tutto Nazionali, in diretta da Castel di Sangro (AQ), il Direttore ALESSANDRO PAOLI
 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 5531 volte
© Alessandro Paoli
© Alessandro Paoli

Nell'amichevole internazionale odierna, l'Italia Under 18 del CT Daniele Franceschini vince per 3-1 contro la Russia Under 18 del selezionatore Andrey Gordeev.



 

TABELLINO

Amichevole internazionale

Mercoledì 4 Ottobre 2017 - ore 14:30

Stadio "Teofilo Patini" di Castel di Sangro (AQ)

Italia U18 vs Russia U18 2-1

ITALIA U18 (4-4-2) : Ghidotti; Piccardo (44' Ferrarini), Corbo (82' Bellodi), Anzolin (C), Campeol (51' Corrado); Gavioli (51' Peli), Rizzo Pinna (51' Morrone), Portanova (51' Schirò), Vignato; Nivokazi (51' D'Amico), Merola (51' Nicolussi Caviglia).
A disp.: Carnesecchi (GK).
All.: Franceschini.

 

RUSSIA U18 (4-1-4-1) : Zirikov (46' Sychec); Maslov (80' Coltapin), Giurdzhan (46' Anisimov), Mikhailov, Klassen (46' Tses); Umiarov (C); Karapuzov (46' Chelidze), Prutsev, Ignatov (46' Moskvichev), Kolesnichenko (51' Tarasov); Molchanov (46' Lopatin).
A disp.: -
All.: Gordeev.
 

Arbitro: 
Assistente 1:
Assistente 2:
Quarto Ufficiale:

Marcatori: 37' Vignato (Italia U18), 67' D'Amico (Italia U18), 85' Chelidze (Russia U18), 90+3' Corrado (Italia 18).

Ammoniti: nessuno.
Espulsi: nessuno.

Note: recupero 2'pt,0'st. Calci d'angolo: 1-6. Temperatura: 22°C (Parzialmente nuvoloso).

Spettatori: 300 circa.

CRONACA LIVE DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà l'Italia.

1' - Ignatov, dopo un contrasto aereo con Nivokazi sulla trequarti russa, rimane a terra toccandosi il capo rendendo necessario il momentaneo ingresso in campo dei medici della Russia.

5' - Sugli sviluppi di una corta respinta rasoterra della retroguardia azzurra, il pallone arriva all'accorrente Kolesnichenko che, dai 20m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete di prima intenzione. Il sinistro rasoterra del numero 10 russo è bloccato a terra, nei pressi dell'angolino basso alla destra della porta azzurra, dall'estremo difensore avversario Ghidotti.

7' - Karapuzov, dopo aver ricevuto palla da Ignatov, calcia a rete, di prima intenzione, dai 20m in posizione centrale. Il destro a mezz'altezza in corsa del numero 7 russo termina a lato alla destra della porta avversaria.

8' - Vignato, dopo essersi accentrato dalla fascia sinistra, calcia a rete dai 25m all'altezza del vertice sinistro dell'area di rigore russa. Il destro del numero 11 azzurro termina abbondantemente alto sopra la traversa.

13' - Fase di studio tra le due squadre.

17' - Prutsev, dopo aver ricevuto palla da Ignatov, calcia a rete di prima intenzione dai 20m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria. Il destro a mezz'altezza in corsa, di prima intenzione, del numero 9 russo si infrange sulla schiena del compagno Molchanov, posizionato a centro area.

19' - Kolesnichenko, posizionato nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete con il mancino. Il pallonetto a giro del numero 10 russo termina di poco alto a lato del sette alla sinistra della porta azzurra.

23' - Vignato, dopo essersi accentrato dalla fascia sinistra, calcia a rete dai 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria. Il destro rasoterra del numero 11 azzurro è bloccato centralmente, a terra, dall'estremo difensore russo Zirikov.

29' - Maslov, dopo essersi accentrato dalla fascia destra, calcia a rete dai 20m all'altezza del vertice destro dell'area di rigore avversaria. Il sinistro del numero 2 russo termina abbondantemente alto sopra la traversa.

31' - Prutsev, servito in area di rigore dal piatto rasoterra di Maslov, controlla e, di destro, calcia a rete dai pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria. La conclusione rasoterra ad incrociare del numero 9 russo termina di pochissimo a lato alla sinistra della porta azzurra.

37' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Vignato, dopo aver ricevuto palla da Gavioli, calcia a rete, di prima intenzione, dai pressi del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria. Il destro rasoterra del numero 11 azzurro trafigge un non impeccabile Zirikov nell'angolino basso alla sinistra della porta avversaria.

39' - Tentativo dalla distanza da parte di Portanova. Il destro del numero 8 azzurro, scagliato dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, termina abbondantemente alto sopra la traversa centralmente.

43' - Piccardo rimane a terra nei pressi del lato corto sinistro dell'area di rigore azzurra rendendo necessario il momentaneo ingresso in campo dei medici dell'Italia, che lo scortano a bordo campo.

44' - Primo cambio Italia: esce Piccardo per infortunio, entra Ferrarini.

44' - Corner dalla sinistra calciato con il destro a rientrare da Umiarov per Mikhailov che, dal lato corto destro dell'area piccola avversaria, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in corsa del numero 4 russo si infrange sulla schiena di un difensore azzurro.

45+2' - Termina il primo tempo. L'Italia conduce per 1-0 sulla Russia all'intervallo.

SECONDO TEMPO

46' - Sestuplo cambio Russia all'intervallo: escono Zirikov, Giurdzhan, Klassen, Karaouzovm, Ignatov e Molchanov, entrano Sychec, Anisimov, Tses, Chelidze, Moskvichev e Lopatin.

46' - Inizia la ripresa: batterà la Russia.

51' - Triplo cambio Italia: escono Campeol, Rizzo Pinna e Merola, entrano Corrado, Morrone e Nicolussi Caviglia.

58' - Ferrarini, dalla fascia destra all'altezza della trequarti avversaria, crossa al centro con il destro per Vignato che, inseritosi centralmente in area di rigore russa, calcia a rete di prima intenzione dai pressi del dischetto del calcio di rigore. Il sinistro al volo, in corsa, del numero 11 azzurro termina ampiamente alto a lato alla destra della porta avversaria.

61' - Lopatin, servito dal lancio filtrante di Umiarov nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto sinistro al volo ad incrociare del numero 11 russo termina di poco a lato alla destra della porta azzurra.

62' - Cambi da ambo le parti. Nell'Italia: escono Gavioli, Portanova e Nivokazi, entrano Schirò, Peli e D'Amico. Nella Russia: esce Kolesnichenko, entra Tarasov.

67' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Corner dalla destra calciato con il destro da Nicolussi Caviglia per D'Amico che, inseritosi sul primo palo, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa, in tre tempo, del numero 20 azzurro trafigge l'estremo difensore russo, Sychec, sulla sinistra consentendo agli Azzurrini di raddoppiare.

70' - Tarasov, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, controlla il pallone e, di sinistro, calcia a rete. Il piatto rasoterra ad incrociare del numero 14 russo supera l'estremo difensore azzurro, Ghidotti, prima che, sulla linea di porta, Corbo allontani salvando gli Azzurrini.

79' - PALO ITALIA!!! Sugli sviluppi di un cross dalla fascia sinistra, il pallone arriva a Vignato che, dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il destro a mezz'altezza ad incrociare del numero 11 azzurri si stampa sulla parte interna, all'altezza dell'angolino basso, alla sinistra della porta russa.

80' - Ottavo cambio Russia: esce Maslov, entra Coltiapin.

81' - Tentativo dalla distanza da parte di Corrado. Il sinistro del numero 13 azzurro, scagliato dai pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite, termina alto sopra la traversa centralmente.

82' - Ottavo cambio Italia: esce Corbo, entra Bellodi.

85' - GOOOOOOOOOOL RUSSIA!!! Chelidze, dopo aver ricevuto palla dalla sponda aerea, di testa, di Lopatin, trafigge, con un destro al volo piuttosto sporco, l'estremo difensore azzurro, Ghidotti, nell'angolino alla sinistra della porta avversaria.

88' - Corrado, dopo essere entrato in area di rigore avversaria resistendo alla carica di Anisimov, calcia a rete dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola russa. Il sinistro a mezz'altezza del numero 13 azzurro è bloccato, in due tempi, dall'estremo difensore avversario Sychec, posizionato sul primo palo.

90+3' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Corrado, ottimamente servito in area di rigore avversaria, si accentra e, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola russa, calcia a rete. L'esterno sinistro del numero 13 azzurro trafigge l'estremo difensore avversario, Sychec, sotto il sette alla sinistra della porta russa.

90+3' - Termina a Castel di Sangro (AQ). L'Italia batte per 3-1 la Russia nell'amichevole internazionale odierna.