FIFA U-17 WORLD CUP - Messico U17 vs Italia U17 1-2

L'Italia U17 vince per 2-1 contro il Messico U17 nella 2ª giornata del Gruppo F della fase a gironi della fase finale della FIFA U-17 World Cup Brasil 2019
31.10.2019 23:00 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
© Alessandro Paoli
© Alessandro Paoli

Nella 2ª giornata del Gruppo F della fase a gironi della fase finale della FIFA U-17 World Cup Brasil 2019™ l'Italia Under 17 del CT Carmine Nunziata vince per 2-1 contro il Messico Under 17 del selezionatore Marco Antonio Ruiz García qualificandosi, con un turno di anticipo, agli ottavi di finale della manifestazione.

FIFA U-17 WORLD CUP BRASIL 2019™

FASE FINALE

FASE A GIRONI

GRUPPO F
F1) Isole Salomone U17
F2) Italia U17
F3) Paraguay U17
F4) Messico U17

1ª GIORNATA (Lunedì 28 Ottobre 2019)
Ore 17:00 locali (Ore 21:00 italiane) - Isole Salomone U17 vs Italia U17 0-5
Ore 20:00 locali (Ore 00:00 italiane) - Paraguay U17 vs Messico U17 0-0

2ª GIORNATA (Giovedì 31 Ottobre 2019)
Ore 17:00 locali (Ore 21:00 italiane) - Isole Salomone U17 vs Paraguay U17 0-7
Ore 20:00 locali (Ore 00:00 italiane) - Messico U17 vs Italia U17 1-2

CLASSIFICA
1° - Italia U17 - 6 punti
- PG: 2 - V: 2 - P: 0 - S: 0 - GF: 7 - GS: 1 - DR: 6
2° - Paraguay U17 - 4 punti - PG: 2 - V: 1 - P: 1 - S: 0 - GF: 7 - GS: 0 - DR: 7
3° - Messico U17 - 1 punto - PG: 2 - V: 0 - P: 1 - S: 1 - GF: 1 - GS: 2 - DR: -1
4° - Isole Salomone U17 - 0 punti - PG: 2 - V: 0 - P: 0 - S: 2 - GF: 0 - GS: 12 - DR: -12

PG: partite giocate - V: vittorie - P: pareggi - S: sconfitte - GF: gol fatti - GS: gol subiti - DR: differenza reti

TABELLINO

FIFA U-17 World Cup Brasil 2019™ | Fase finale | Fase a gironi | Gruppo F | 2ª Giornata

Giovedì 31 Ottobre 2019 - ore 20:00 locali (ore 00:00 italiane)

Estadio Bezerrão di Brasilia, Gama (Brasile)

Messico U17 vs Italia U17 1-2

MESSICO U17 (4-4-2) : Eduardo García; Emilio Lara, Victor Guzmán, Jesús Gómez (C), Rafael Martínez; Edgar Martínez, Joel Gómez, Ávila (46' Efrain Álvarez), El-mesmari (71' Bryan Gonzalez); Santiago Muñoz (71' Puente), Luna.
A disp.: Gustavo Martínez, Arturo Delgado (GK), José Ruiz, Gabriel Martínez, Flores, Magaña (GK).
All.: Marco Ruiz.

 

ITALIA U17 (4-3-1-2) : Molla; Lamanna, Dalle Mura, Pirola, Ruggeri; Brentan (89' Giovane), Panada (C), Udogie; Tongya; Cudrig (71' Oristanio), Gnonto (84' Boscolo Chio).
A disp.: Gasparini (GK), Arlotti, Rinaldi (GK), Barbieri, Riccio, Moretti, Capone.
All.: Nunziata.



 

Arbitro: Diego Mirko Haro Sueldo (Perù).
Assistente 1: Víctor Ráez Izaguirre (Perù).
Assistente 2: Michael Luis Orué Medina (Perù).
Quarto Ufficiale: Claudia Inés Umpiérrez Rodríguez (Uruguay).
VAR: Ricardo de Burgos Bengoechea (Spagna).
AVAR: Braulio da Silva Machado (Brasile).

Marcatori: 75' Gnonto (Italia U17), 90'+2 Efrain Álvarez (Messico U17), 90'+4 Udogie (Italia U17).

Ammoniti: 16' Lamanna (Italia U17), 27' Jesús Gómez (Messico U17), 36' Ruggeri (Italia U17), 41' Udogie (Italia U17), 45'+1 Victor Guzmán (Messico U17), 86' Edgar Martínez (Messico U17).
Espulsi: 90'+5 Rafael Martínez (Messico U17).

Note: recupero 3'pt, 5+1'st. Calci d'angolo: 8-6. Temperatura: 29°C (Nottata serena). Al 37' Molla (Italia U17) ha parato un calcio di rigore a Luna (Messico U17).

Spettatori: -

CRONACA LIVE DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà il Messico.

3' - Percussione palla al piede da parte di Tongya che, giunto nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione del numero 10 azzurro è respinta dall'estremo difensore messicano, Eduardo García, posizionato a copertura del primo palo.

8' - Fase di studio tra le due squadre.

14' - Calcio d'angolo dalla sinistra calciato, con il destro, da Panada per Gnonto che, posizionato a centro area, calcia a rete di prima intenzione. Il mancino al volo del numero 7 azzurro è respinto, sulla linea di porta nei pressi dell'angolino basso alla sinistra, dal colpo di testa di un attento Rafael Martínez.

16' - Ammonito Lamanna nell'Italia per un fallo ai danni di El-mesmari lungo la fascia destra all'altezza della trequarti azzurra.

20' - El-mesmari, servito nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria da Santiago Muñoz, viene provvidenzialmente chiuso dall'entrata in scivolata, con il destro, di Dalle Mura, che spedisce il pallone in calcio d'angolo dalla sinistra.

21' - Calcio d'angolo dalla sinistra calciato, con il destro, da Edgar Martínez per Jesús Gómez che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa del numero 4 messicano lambisce la parte alta della traversa.

22' - Cudrig, dopo aver ricevuto palla spalle alle porta nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, serve un preciso rasoterra all'indietro per l'accorrente Tongya che, più o meno dalla medesima posizione, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 10 azzurro termina di poco a lato alla sinistra della porta messicana.

27' - Ammonito Jesús Gómez nel Messico per un fallo da dietro ai danni di Cudrig sui 30m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore messicana.

29' - Calcio di punizione dai 30m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore messicana calciato, con il destro, da Panada per Pirola che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 6 azzurro termina alta sopra la traversa centralmente.

30' - Gnonto, dai pressi del lato corto dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. Il rasoterra del numero 7 azzurro è respinto, con i piedi, dall'estremo difensore messicano, Eduardo García, posizionato a copertura del primo palo prima che il pallone arrivi sui piedi di Cudrig, il quale, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, calcia a rete di prima intenzione. Il mancino rasoterra del numero 11 azzurro è respinto dal numero 1 messicano, reattivissimo ancora una volta.

31' - Rimessa laterale lungo la fascia destra, più o meno all'altezza del vertice dell'area di rigore azzurra, eseguita da Emilio Lara per Santiago Muñoz che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 9 messicano termina di poco a lato alla sinistra della porta avversaria.

34' - RIGORE MESSICO!!! L'arbitro, il peruviano Diego Mirko Haro Sueldo, dopo aver rivisto le immagini al VAR, assegna il calcio di rigore in favore del Messico per un fallo di mano da parte di Ruggeri nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola azzurra sugli sviluppi di un calcio di punizione avversario.

36' - Ammonito Ruggeri nell'Italia per il precedente fallo di mano descritto.

37' - Dal dischetto si presenta Luna... PARATO!!! Il destro a mezz'altezza del numero 10 messicano è respinto dall'estremo difensore azzurro, Molla, distesosi reattivamente sulla sua sinistra.

39' - Panada, dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 4 azzurro termina a lato alla sinistra della porta messicana.

40' - Brentan, dai 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione del numero 8 azzurro termina alta a lato alla sinistra della porta messicana.

41' - Ammonito Udogie nell'Italia per un fallo ai danni di Jesús Gómez a centrocampo.

43' - Calcio d'angolo dalla destra calciato, con il destro, da Panada per Gnonto che, posizionato nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 7 azzurro è bloccato dall'estremo difensore messicano, Eduardo García, posizionato centralmente.

45' -  L'arbitro, il peruviano Diego Mirko Haro Sueldo, assegna tre (3) minuti di recupero.

45'+1 - Ammonito Victor Guzmán nel Messico per una vistosa trattenuta ai danni di Gnonto sulla trequarti messicana.

45'+2 - Cudrig, posizionato spalle alla porta a limite dell'area di rigore avversaria, addomestica un lancio di Panada e, con il mancino, calcia a rete in girata. La conclusione rasoterra ad incrociare del numero 11 azzurro termina di poco a lato alla destra della porta messicana.

45'+3 - Calcio di punizione dai 30m, più o meno all'altezza del vertice destro dell'area di rigore azzurra, calciato, con il destro, da Edgar Martínez per Santiago Muñoz che, posizionato nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, effettua una sponda, con un colpo di testa al volo, per Luna, il quale, posizionato centralmente a limite dell'area piccola azzurra, calcia a rete di prima intenzione. Il mancino rasoterra del numero 10 messicano, eseguito di controbalzo, è respinto, con i pieidi, dall'estremo difensore avversario, Molla, posizionato centralmente.

45'+3 - Termina il primo tempo. Italia e Messico vanno a riposo all'intervallo sul risultato parziale di 0-0.

SECONDO TEMPO

46' - Primo cambio Messico all'intervallo: esce Ávila, entra Efrain Álvarez.

46' - Inizia la ripresa: batterà l'Italia.

49' - Calcio d'angolo dalla destra calciato, con il mancino, da Efrain Álvarez. Il suggerimento del numero 18 messicano non è completamente mancato in presa alta dall'estremo difensore azzurro, Molla, prima che il pallone arrivi a Santiago Muñoz, il quale, posizionato nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola azzurra, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa del numero 9 messicano termina abbondantemente a lato alla sinistra della porta avversaria.

52' - Calcio di punizione dai 25m, più o meno all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore azzurra, calciato, con il mancino, da Efrain Álvarez. La conclusione a giro del numero 18 messicano, dopo aver superato la barriera sulla sinistra, è tolta dall'angolino basso alla sinistra della porta avversaria dall'estremo difensore azzuro, Molla, distesosi sulla sua destra.

55' - Calcio d'angolo dalla destra calciato, con il destro, da Panada per Lamanna che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa del numero 2 azzurro è tolta dall'angolino basso alla sinistra della porta avversaria dall'estremo difensore messicano, Eduardo García, distesosi reattivamente sulla sua destra.

58' - Calcio d'angolo dalla sinistra calciato, con il destro, da Panada per Lamanna che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 2 azzurro termina alto sopra la traversa centralmente.

61' - Percussione palla al piede, lungo la fascia sinistra, da parte di El-mesmari che, giunto nei pressi del lato corto dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il mancino, per i propri compagni. Il suggerimento rasoterra del numero 20 messicano assume i crismi del tiro in porta prima di essere respinto dall'estremo difensore azzurro, Molla, posizionato a copertura del primo palo.

62' - Efrain Álvarez, dalla fascia sinistra all'altezza della trequarti avversaria, crossa al centro, con il mancino, per Santiago Muñoz che, inseritosi a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 9 messicano termina alto sopra la traversa centralmente.

64' - Calcio di punizione dalla fascia destra, più o meno all'altezza della trequarti messicana, calciato, con il destro, da Panada per Ruggeri che, inseritosi a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 3 azzurro termina ampiamente a lato alla sinistra della porta avversaria.

68' - Percussione palla al piede da parte di Gnonto che, giunto nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 7 azzurro è deviata in calcio d'angolo dalla destra da un difensore messicano.

69' - Tongya, dopo essersi accentrato dal lato corto destro dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 10 azzurro, scagliato dai pressi del vertice destro dell'area piccola messicana, è murata dall'intervento di un difensore avversario.

71' - Cambi da ambo le parti. Nell'Italia: esce Cudrig, entra Oristanio. Nel Messico: escono El-mesmari e Santiago Muñoz, entrano Bryan Gonzalez e Puente.

74' - Sugli sviluppi di un calcio d'angolo dalla destra per il Messico battuto corto, il pallone arriva a Joel Gómez che, dal lato corto destro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il destro, per Bryan Gonzalez che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 11 messicano termina abbondantemente a lato alla sinistra della porta azzurra.

75' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Percussione palla al piede da parte di Gnonto che, giunto sui 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. Il rasoterra del numero 7 azzurro trafigge, nell'angolino basso alla destra, l'estremo difensore messicano, Eduardo García, che, pur intuendo, non riesce a neutralizzare.

82' - Tongya, dopo aver ricevuto palla sui 25m in posizione centrale, controlla, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione del numero 10 azzurro termina di poco alto sopra la traversa centralmente.

83' - Joel Gómez, dopo aver eluso Ruggeri con un tunnel nei pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione del numero 16 messicano termina di poco alta sopra il sette alla destra della porta azzurra.

84' - Secondo cambio Italia: esce Gnonto, entra Boscolo Chio.

86' - Ammonito Edgar Martínez nel Messico per un fallo ai danni di Udogie a centrocampo.

89' - Terzo ed ultimo cambio Italia: esce Brentan, entra Giovane.

89' - Calcio d'angolo dalla sinistra calciato, con il mancino, da Efrain Álvarez per Puente che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il mancino al volo del numero 17 messicano termina abbondantemente alto a lato alla sinistra della porta azzurra.

90' - Batti e ribatti in area di rigore azzurra prima che il pallone arrivi sui piedi di Luna che, dal limite dell'area piccola avversaria in posizione centrale, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. Il debole rasoterra del numero 10 messicano è bloccato a terra dall'estremo difensore azzurro, Molla, posizionato centralmente.

90'+2 - GOOOOOOOOOOL MESSICO!!! Efrain Álvarez, dopo aver ricevuto palla nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla a seguire e, dopo aver vinto un rimpallo con Tongya, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. Il rasoterra del numero 18 messicano trafigge l'estremo difensore azzurro, Molla, nell'angolino basso alla destra della porta avversaria.

90'+4 - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Udogie, servito a centro area da Oristanio, controlla con il destro e, di sinistro, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 13 azzurro, sporcata da un avversario, trafigge centralmente l'estremo difensore messicano, Eduardo García, riportando in vantaggio gli Azzurrini.

90'+5 - ESPULSO MESSICO!!! L'arbitro, il peruviano Diego Mirko Haro Sueldo, estrae il cartellino rosso diretto nei confronti di Rafael Martínez, reo di aver calciato il pallone, a gioco fermo, addosso a Boscolo Chio.

90'+5 - Termina a Brasilia, Gama (Brasile). L'Italia vince per 2-1 contro il Messico nella 2ª giornata del Gruppo F della fase a gironi della fase finale della FIFA U-17 World Cup Brasil 2019™ qualificandosi, con un turno di anticipo, agli ottavi di finale della manifestazione.