AMICHEVOLE - Italia U19 vs Portogallo U19 0-1

Ha seguito l'evento per Tutto Nazionali, in diretta da Castel San Pietro Terme (BO), il Direttore ALESSANDRO PAOLI
07.09.2018 16:15 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 4738 volte
© Alessandro Paoli
© Alessandro Paoli

Nell'amichevole internazionale odierna, la prima in programma in quattro giorni, l'Italia Under 19 del CT Federico Guidi perde per 1-0 contro il Portogallo Under 19 del selezionatore Filipe Manuel Esteves Ramos.








 

TABELLINO

Amichevole internazionale

Venerdì 7 Settembre 2018 - ore 17:00

Stadio Comunale di Castel San Pietro Terme (BO)

Italia U19 vs Portogallo U19 0-1

ITALIA U19 (4-3-3) : Carnesecchi; Bellanova, Bettella (C), Canestrelli (63' Corbo), Greco (63' Brogni); Nicolussi Caviglia (54' Gavioli), Pompetti, Portanova (54' Fagioli); Raspadori (54' Rauti), Merola (63' Piccoli), Millico (84' Riccardi).
A disp.: Russo (GK), Candela, Anzolin, Viviani, Caligara.
All.: Guidi.

 

PORTOGALLO U19 (4-3-3) : Celton Biai; João Costa, Pedro Álvaro, Gonçalo Loureiro, Nuno Tavares [C]; Bernardo Sousa (68' Daniel Silva), Diogo Capitão, Romário Baró (C) (84' André Almeida); Umaro Embaló (68' João Mário), Tiago Rodrigues (76' Luís Lopes), Rafael Camacho (84' Rodrigo Conceição).
A disp.: Tiago Silva (GK), Tiago Djaló, Tomás Tavares, Afonso Sousa.
All.: Filipe Ramos.

Arbitro: Stefano Lorenzin (Italia).
Assistente 1: Alessandro Salvatori (Italia).
Assistente 2: Alessandro Colinucci (Italia).
Quarto Ufficiale: Mario Davide Arace (Italia).

Marcatori: 7' Tiago Rodrigues (Portogallo U19).

Ammoniti: 50' Canestrelli (Italia U19).
Espulsi: 90'+7 Rodrigo Conceição (Portogallo U19).

Note: recupero 0'pt,7'st. Calci d'angolo: 9-6. Temperatura: 25°C (Parzialmente nuvoloso).

Spettatori: 1000 circa.

CRONACA LIVE DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà il Portogallo.

3' - Corner dalla destra calciato, con il destro, da Rafael Camacho, il suggerimento del numero 11 portoghese è respinto, in qualche modo, dalla retroguardia azzurra prima che Millico, posizionato centralmente a limite dell'area di rigore azzurra, cicca il rinvio al volo, con il destro, consentendo a Umaro Embaló, posizionato sui 20m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite, di calciare a rete. Il sinistro di controbalzo del numero 7 portoghese termina di poco a lato del sette alla sinistra della porta azzurra.

6' - Corner dalla sinistra calciato, con il destro, da Raspadori, il suggerimento del numero 7 azzurro è respinto, in qualche modo, dalla retroguardia portoghese prima che il pallone arrivi sui piedi di Greco, il quale, posizionato nei pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, si accentra liberandosi del diretto marcatore e, di sinistro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza a giro del numero 6 azzurro è comodamente bloccata dall'estremo difensore portoghese, Celton Biai, posizionato centralmente.

7' - GOOOOOOOOOOL PORTOGALLO!!! Tiago Rodrigues, ottimamente servito in area di rigore avversaria, controlla il pallone, prende la mira e, dai pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, calcia a rete. Il piatto destro rasoterra del numero 20 portoghese trafigge l'estremo difensore azzurro, Carnesecchi, nell'angolino basso alla destra della porta avversaria portando in vantaggio il Portogallo.

13' - Rafael Camacho, dopo essersi accentrato dalla fascia destra, calcia a rete. Il violento sinistro a mezz'altezza del numero 11 portoghese, scagliato dai pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, è bloccato dall'estremo difensore azzurro, Carnesecchi, posizionato centralmente.

14' - Merola, ottimamente servito in area di rigore avversaria, controlla e, di destro, calcia a rete. Il piatto destro di controbalzo ad incrociare del numero 9 azzurro, scagliato dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore portoghese, è respinto, con il piede destro, dall'estremo difensore avversario, Celton Biai, reattivissimo nella circostanza.

21' - Calcio di punizione dai 25m, più o meno all'altezza del vertice sinistro dell'area di rigore portoghese, calciato, con il destro, da Raspadori per Canestrelli che, inseritosi nei pressi del lato corto destro dell'area piccola avversaria, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 4 azzurro è smanacciato sopra la traversa dall'estremo difensore portoghese, Celton Biai, posizionato centralmente, che concede un corner agli Azzurrini.

26'Umaro Embaló, dopo essersi accentrato dalla fascia destra, calcia a rete. Il sinistro rasoterra a giro del numero 7 portoghese, scagliato dai pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, è bloccato a terra dall'estremo difensore azzurro, Carnesecchi, posizionato centralmente.

27' - Bellanova, dal lato corto destro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il destro, per Portanova che, posizionato spalle alla porta nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola portoghese, calcia a rete di prima intenzione. Il destro in sforbiciata del numero 8 azzurro è deviato da un difensore portoghese terminando di pochissimo a lato alla destra della porta avversaria, quindi in corner dalla destra per gli Azzurrini.

28' - Millico, dopo essersi accentrato dalla fascia sinistra, calcia a rete. Il destro a mezz'altezza del numero 11 azzurro, scagliato dai 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, è splendidamente respinto dall'ottimo intervento in tuffo dell'estremo difensore portoghese, Celton Biai, che, distesosi reattivamente sulla sua destra, toglie letteralmente il pallone dall'angolino basso alla sinistra della porta avversaria.

32'Umaro Embaló, posizionato nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, controlla il pallone e, di sinistro, serve un preciso rasoterra all'indietro per l'accorrente Bernardo Sousa che, dai 20m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore azzurra, controlla, prende la mira e, di sinistro, calcia a rete. La conclusione del numero 10 portoghese termina alta sopra la traversa centralmente.

37' - Corner dalla sinistra calciato, con il destro, da Raspadori, il suggerimento del numero 11 azzurro è respinto, con i pugni in uscita, dall'estremo difensore portoghese, Celton Biai, prima che il pallone arrivi sui piedi di Millico che, posizionato nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, cerca un controllo con il destro servendo involontariamente Greco, il quale, posizionato nei pressi del vertice destro dell'area di rigore portoghese, calcia a rete di prima intenzione. Il sinistro a giro del numero 6 azzurro è respinto, con i pugni in parata alta, dall'estremo difensore portoghese, Celton Biai, che toglie letteralmente il pallone dal sette alla sinistra prima di fare definitivamente sua la sfera.

38'Umaro Embaló, ottimamente servito in area di rigore avversaria dal lancio filtrante di Bernardo Sousa, conclude a rete, di prima intenzione, dal limite. Il colpo di testa del numero 7 portoghese, eseguito in corsa ed in elevazione, è bloccato dall'estremo difensore azzurro, Carnesecchi, posizionato centralmente.

41' - Bellanova, dopo essersi accentrato dalla fascia destra all'altezza della trequarti avversaria, calcia a rete. Il sinistro a mezz'altezza del numero 2 azzurro, scagliato dai 25m in posizione centrale, è bloccato dall'estremo difensore portoghese, Celton Biai, posizionato centralmente.

45'Umaro Embaló, dopo aver ricevuto palla nei pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, controlla, si accentra, prende la mira e, di sinistro, calcia a rete. La violenta conclusione del numero 7 portoghese è respinta, con i pugni, dall'estremo difensore azzurro, Carnesecchi, che toglie letteralmente il pallone dal sette alla destra della propria porta.

45' - Nuno Tavares, dopo essersi accentrato dalla fascia sinistra, calcia a rete. Il destro rasoterra del numero 5 portoghese, scagliato dai pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore azzurra, termina di poco a lato alla sinistra della porta avversaria.

45' - Termina il primo tempo. L'Italia è sotto per 1-0 contro il Portogallo all'intervallo.

SECONDO TEMPO

46' - Inizia la ripresa: batterà l'Italia.

50' - Ammonito Canestrelli nell'Italia per aver ostacolato l'esecuzione di un calcio di punizione in favore del Portogallo generato da una sua trattanuta ai danni di Romário Baró.

54' - Triplo cambio Italia: escono Raspadori, Portonova e Nicolussi Caviglia, entrano Rauti, Fagioli e Gavioli.

56' - Bellanova, dalla fascia destra all'altezza del vertice destro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il destro, per Merola che, inseritosi centralmente a limite dell'area piccola portoghese, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 9 azzurro è bloccato dall'estremo difensore portoghese, Celton Biai, posizionato centralmente.

61' - GOL ANNULLATO PORTOGALLO!!! Umaro Embaló, ottimamente servito lungo la fascia destra dalle retrovie, sfrutta un errato posizionamento difensivo di Greco, controlla il pallone a seguire e, dal lato corto destro dell'area di rigore avversaria, serve un preciso rasoterra al centro, con il destro, per Rafael Camacho, che, accentratosi dalla fascia sinistra, trafigge, con uno sporco piatto destro rasoterra, l'estremo difensore azzurro, Carnesecchi, centralmente prima che l'arbitro, l'italiano Stefano Lorenzin, su segnalazione dell'assistente, Alessandro Salvatori, annulli tutto per una posizione di fuorigioco del numero 11 portoghese.

63' - Triplo cambio Italia: escono Canestrelli, Greco e Merola, entrano Corbo, Brogni e Piccoli.

68' - Corbo, dai 35m in posizione centrale, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione del numero 14 azzurro termina abbondantemente alta a lato alla destra della porta avversaria.

68' - Doppio cambio Portogallo: escono Umaro Embaló e Bernardo Sousa, entrano João Mário e Daniel Silva.

72' - Rafael Camacho, dopo essersi accentrato dalla fascia sinistra, calcia a rete. Il destro a mezz'altezza a giro del numero 11 portoghese, scagliato dai pressi del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, è respinto dall'estremo difensore azzurro, Carnesecchi, distesosi reattivamente sulla sua destra prima che il pallone arrivi a Romário Baró, il quale, posizionato nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto sinistro al volo del numero 8 portoghese è deviato sopra la traversa centralmentre da un difensore azzurro, che concede un corner dalla destra al Portogallo.

73' - Corner dalla destra calciato, con il destro, da Rafael Camacho per Gonçalo Loureiro che, inseritosi nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 4 portoghese è miracolosamente respinto dall'estremo difensore azzurro, Carnesecchi, posizionato nei pressi del palo alla sinistra della porta avversaria.

74' - Millico, dopo essersi accentrato dalla fascia sinistra all'altezza del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il destro rasoterra del numero 11 azzurro, scagliato dai pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite, termina debolmente a lato alla sinistra della porta portoghese.

76' - Terzo cambio Portogallo: esce Tiago Rodrigues, entra Luís Lopes.

79' - Millico, dal lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il sinistro, per Bellanova che, inseritosi nei pressi del vertice destro dell'area piccola portoghese, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto destro di controbalzo del numero 2 azzurro è bloccato a terra, in due tempi, dall'estremo difensore avversario, Celton Biai, posizionato centralmente.

83' - Calcio di punizione dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore portoghese calciato, con il sinistro, da Pompetti. La conclusione a mezz'altezza a giro del numero 5 azzurro si infrage addosso alla barriera prima di impennarsi, essere respinta, con i pungi, dall'estremo difensore portoghese, Celton Biai, in uscita alta e terminare sui piedi dell'accorrente Corbo che, dai 20m in posizione centrale, calcia a rete di prima intenzione. Il sinistro di controbalzo del numero 14 azzurro, dopo aver rimbalzato a terra, è respinto dall'intervento difensivo, di testa, di Pedro Álvaro, posizionato a centro area.

84' - Cambi da ambo le parti. Nell'Italia: esce Millico, entra Riccardi. Nel Portogallo: escono Romário Baró e Rafael Camacho, entrano André Almeida e Rodrigo Conceição.

87' - Sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla fascia destra, più o meno all'altezza del vertice destro dell'area di rigore azzurra, calciato, con il destro, da Rafael Camacho, si innesca un batti e ribatti in area di rigore avversaria prima che il pallone, in qualche modo, arrivi sui piedi di Luís Lopes, il quale, posizionato all'altezza del dischetto del calcio di rigore azzurro, calcia a rete di prima intenzione. Il destro rasoterra di controbalzo del numero 9 portoghese termina di poco a lato alla sinistra della porta azzurra.

88' - Riccardi, dopo essersi accentrato dalla fascia sinistra all'altezza della trequarti avversaria, calcia a rete. Il destro del numero 19 azzurro, scagliato dai 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite, termina abbondantemente alto a lato alla destra della porta portoghese.

89' - Bellanova, dalla fascia destra all'altezza del vertice dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il destro, per Riccardi che, posizionato nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola portoghese, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 19 azzurro termina alto sopra il sette alla sinistra della porta portoghese.

90'+1João Mário, dopo essersi accentrato dal lato corto destro dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il sinistro rasoterra del numero 19 portoghese, scagliato dai pressi del vertice destro dell'area piccola azzurra, termina di poco a lato alla sinistra della porta avversaria.

90'+3 - Brogni, dalla fascia sinistra all'altezza del vertice dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il sinistro, per Rauti che, accentratosi dalla destra, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in tuffo del numero 23 azzurro, scagliato dai pressi del dischetto del calcio di rigore portoghese, è bloccato dall'estremo difensore avversario, Celton Biai, posizionato centralmente.

90'+7 - ESPULSO PORTOGALLO!!! Rodrigo Conceição entra in tackle frontale, a piedi uniti, su un avversario lungo la fascia sinistra, più o meno all'altezza della linea di centrocampo. Successivamente il numero 18 portoghese tirando una pallonata a gioco fermo, con le mani, nei confronti di un altro Azzurrino costringendo l'arbitro, l'italiano Stefano Lorenzin, ad estrearre il cartellino rosso.

90'+9 - Termina a Castel San Pietro Terme (BO). L'Italia perde per 1-0 contro il Portogallo nell'amichevole internazionale odierna, la prima delle due in programma in quattro giorni.