AMICHEVOLE - Italia U19 vs Russia U19 2-1

Ha seguito l'evento per Tutto Nazionali, in diretta da Reggio Emilia (RE), il Direttore ALESSANDRO PAOLI
 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 4334 volte
© Alessandro Paoli
© Alessandro Paoli

Nell'amichevole internazionale odierna, l'Italia Under 19 del CT Paolo Nicolato vince per 2-1 contro la Russia Under 19 del selezionatore Alexander Grishin.



 

TABELLINO

Amichevole internazionale

Martedì 5 Settembre 2017 - ore 15:30

Stadio Comunale "Mirabello" di Reggio Emilia (RE)

Italia U19 vs Russia U19 2-1

ITALIA U19 (4-3-1-2) : Plizzari; Candela (63' Del Prato), Bettella (63' Bianchi E.), Bastoni (90+3' Buongiorno), Tripaldelli (46' Frabotta); Frattesi (63' Gabbia), Marcucci (86' Caligara), Melegoni (C); Zaniolo (46' Mallamo); Pinamonti (86' Olivieri), Capone C. (46' Gori).
A disp.: Cerofolini (GK).
All.: Nicolato.
 

RUSSIA U19 (4-4-1-1) : Lomaev; Kakkoev, Lapshov, Evgenyev, Gubanov (61' Bochko); Grulev (46' Tiknizyan), Gobulev (C), Gorshkov (69' Demianov), Rudenko (61' Lipovoi); Utkin (76' Kiselev); Ignatev.
A disp.: Safonov (GK).
All.: Grishin.

 

Arbitro: Alessandro Prontera (Italia).
Assistente 1: Alex Cavallina (Italia).
Assistente 2: Vittorio Pappalardo (Italia).
Quarto Ufficiale: Paolo Bitonti (Italia).

Marcatori: 16' Ignatev (Russia U19), 20' Bastoni (Italia U19), 90+2' Olivieri (Italia U19).

Ammoniti: 25' Utkin (Russia U19), 41' Pinamonti (Italia U19), 50' Golubev (Russia U19), 60' Evgenyev (Russia U19), 87' Tiknizyan (Russia U19).
Espulsi: nessuno.

Note: recupero 0'pt,0'st. Calci d'angolo: 4-2. Temperatura: 28°C (Soleggiato).

Spettatori: 500 circa.

CRONACA LIVE DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: ha battuto l'Italia.

5' - Fase di studio tra le due squadre.

9' - Melegoni, dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza ad incrociare del numero 8 azzurro è bloccata, in due tempi, dall'estremo difensore russo Lomaev.

11' - Bella triangolazione tra Melegoni e Zaniolo all'altezza della trequarti avversaria in posizione centrale con quest'ultimo che, dai 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore russa, calcia a rete. Il sinistro a mezz'altezza del numero 10 azzurro è bloccato, in due tempi, dall'estremo difensore avversario Lomaev.

14' - Utkin, posizionato nei pressi del cerchio di centrocampo, serve un preciso passaggio rasoterra filtrante, con il sinistro, per il taglio di Ignatev che, dopo essersi inserito dalla sinistra verso il centro, controlla il pallone e, dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite, calcia a rete. Il destro del numero 8 russo termina alto a lato alla destra della porta azzurra.

16' - GOOOOOOOOOOL RUSSIA!!! Candela, posizionato lungo la fascia destra all'altezza del vertice della propria area di rigore, serve un retropassaggio alquanto impreciso a Bastoni finendo per innescare Ignatev che, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, trafigge l'estremo difensore azzurro,  Plizzari, con un preciso rasoterra ad incrociare, eseguito con la punta del piede destro, che si infila nell'angolino basso alla destra.

20' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Corner dalla destra calciato con il destro da Melegoni per Bastoni che, inseritosi nei pressi del dischetto del calcio di rigore avversario, calcia a rete di prima intenzione, con l'esterno del piede sinistro, trafiggendo l'estremo difensore russo, Lomaev, sulla sinistra.

21' - Pinamonti, dopo aver ricevuto palla da Candela, calcia a rete di prima intenzione dall'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore russa. Il piatto destro a mezz'altezza a giro del numero 9 azzurro termina ampiamente a lato alla sinistra della porta avversaria.

25' - Ammonito Utkin nella Russia per un fallo a centrocampo ai danni di Tripaldelli.

29' - Batti e ribatti a limite dell'area di rigore russa prima che il pallone arrivi, in qualche modo, a Tripaldelli, il quale, anticipando centralmente Utkin, calcia a rete di prima intenzione dai 30m. Il piatto destro del numero 3 azzurro termina abbondantemente alto sopra la traversa.

33' - Calcio di punizione dai 30m in posizione centrale calciato con il destro da Melegoni. Il destro del numero 8 azzurro sorvola la barriera prima di essere bloccato, in due tempi, dall'estremo difensore russo Lomaev.

37' - Marcucci, posizionato nel cerchio di centrocampo, disegna uno splendido lancio filtrante con il destro a pescare Frattesi che, dal lato corto dell'area piccola avversaria, controlla il pallone con il destro accentrandosi e, di sinistro, calcia a rete. La conclusione a giro del numero 7 azzurro è smanacciata centralmente da sotto la traversa, quindi deviata in corner dalla sinistra, dall'ottimo intervento in tuffo dell'estremo difensore avversario Lomaev.

38' - Corner dalla sinistra calciato con il destro da Melegoni per Pinamonti che, dal lato corto destro dell'area piccola avversaria, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto destro al volo ad incrociare del numero 9 azzurro è bloccato centralmente dall'estremo difensore russo Lomaev.

40' - Pinamonti, dal vertice destro dell'area di rigore avversaria, serve un preciso rasoterra al centro per l'accorrente Christian Capone che, dopo un controllo a seguire a centro area, elude il diretto marcatore e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 11 azzurro è respinta centralmente dall'estremo difensore russo Lomaev.

41' - Ammonito Pinamonti nell'Italia per un fallo ai danni di Rudenko lungo la fascia destra.

45' - Termina il primo tempo. Italia e Russia vanno a riposo all'intervallo sul risultato parziale di 0-0.

SECONDO TEMPO

46' - Cambi da ambo le parti all'intervallo. Nell'Italia: escono Tripaldelli, Zaniolo e Christian Capone, entrano Frabotta, Mallamo e Gori. Nella Russia: esce Grulev, entra Tiknizyan.

46' - Inizia la ripresa: ha battuto la Russia.

47' - Pinamonti, ottimamente servito in area di rigore avversaria, controlla il pallone e, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola russa, calcia a rete. Il sinistro a mezz'altezza del numero 9 azzurro termina a lato alla sinistra della porta avversaria.

50' - Ammonito Golubev nella Russia per un fallo a centrocampo ai danni di Melegoni.

51' - Rudenko, dopo un contrasto a centrocampo con un avversario, rimane a terra rendendo necessario l'ingresso in campo dei medici russi, i quali lo accompagnano momentaneamente a bordo campo per fornirgli le cure del caso.

55' - Fase di stallo tra le due squadre.

60' - Ammonito Evgenyev nella Russia per un fallo in attacco ai danni di Bettella.

61' - Doppio cambio Russia: escono Rudenko e Gubanov, entrano Lipovoi e Bochko.

63' - Triplo cambio Italia: escono Candela, Bettella e Frattesi, entrano Del Prato, Gabbia ed Edoardo Bianchi.

65' - Batti e ribatti in area di rigore russa prima che il pallone arrivi all'accorrente Gabbia, il quale, dal limite, calcia a rete di prima intenzione. Il destro del numero 18 azzurro termina alto sopra la traversa.

66' - Gorshkov, dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il sinistro rasoterra del numero 5 russo termina debolmente a lato alla destra della porta azzurra.

68' - Melegoni, dai 20m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il destro di controbalzo del numero 8 azzurro termina abbondantemente alto sopra la traversa.

69' - Quarto cambio Russia: esce Groshkov, entra Demianov.

71' - Gori, posizionato spalle alla porta nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, serve un preciso rasoterra, con il destro, all'accorrente Gabbia, il quale, dal limite, calcia a rete di prima intenzione. Il sinistro del numero 18 azzurro termina ampiamente alto sopra la traversa.

73' - Sugli sviluppi di un calcio di punizione per la Russia dalla fascia destra, la retroguardia azzurra respinge servendo involontariamente Demianov che, dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore azzurra, calcia a rete di prima intenzione. Il sinistro al volo del numero 20 russo, sul quale c'è anche un velo in presunta posizione di fuorigioco di un compagno, è provvidenzialmente deviato in corner dalla destra dall'estremo difensore azzurro Plizzari.

74' - TRAVERSA RUSSIA!!! Sugli sviluppi di un corner dalla destra per la Russia, il pallone arriva, in qualche modo, all'accorrente Golubev che, dai pressi del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il sinistro a mezz'altezza ad incrociare del numero 3 russo è prontamente respinto dall'estremo difensore azzurro, Plizzari, prima che, sulla ribattuta, il pallone arrivi a Lapshov, il quale, dal limite dell'area piccola avversaria, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto destro al volo ad incrociare del numero 2 russo si stampa sulla parte interna della traversa vicino al sette alla sinistra della porta azzurra prima che il pericolo venga definitivamente allontanato dalla retroguardia italiana.

76' - Quinto cambio Russia: esce Utkin, entra Kiselev.

86' - Doppio cambio Italia: escono Marcucci e Pinamonti, entrano Caligara ed Olivieri.

87' - Ammonito Tiknizyan nella Russia per aver calciato in porta a gioco fermo.

90+1' - Tentativo dalla distanza da parte di Caligara. Il destro del numero 15 azzurro, scagliato dai 20m in posizione centrale, è bloccato centralmente, in due tempi, dall'estremo difensore avversario Lomaev.

90+2' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Olivieri, ottimamente servito in area di rigore avversaria, punta l'estremo difensore russo, Lomaev, e, dopo averlo dribblato sulla sinistra nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, realizza, con un piatto sinistro rasoterra, il tap in del 2-1 azzurro.

90+3' - Nono cambio Italia: esce Bastoni, entra Buongiorno.

90+5' - Termina a Reggio Emilia (RE). L'Italia batte per 2-1 la Russia nell'amichevole internazionale odierna.