AMICHEVOLE - Italia U19 vs Spagna U19 3-0

Ha seguito l'evento per Tutto Nazionali, in diretta da Caserta (CE), il Direttore ALESSANDRO PAOLI
16.01.2019 13:55 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
© Alessandro Paoli
© Alessandro Paoli

Nell'amichevole internazionale odierna, l'Italia Under 19 del CT Federico Guidi vince per 3-0 contro la Spagna Under 19 del selezionatore Santiago "Santi" Denia.










 

TABELLINO

Amichevole internazionale

Mercoledì 16 Gennaio 2019 - ore 14:00

Stadio "Alberto Pinto" di Caserta (CE)

Italia U19 vs Spagna U19 3-0

ITALIA U19 (4-3-3) : Carnesecchi; Bellanova, Bettella (C), Corbo, Candela; Gavioli, Esposito (55' Fagioli), Portanova; Merola (52' Vignato), Piccoli (55' Petrelli), Riccardi (52' Salcedo).
A disp.: Russo (GK), Rizzo, Armini, Sportelli, Mezzoni, De Angelis.
All.: Guidi.


 

SPAGNA U19 (4-2-3-1) : Álvaro Fernández (46' Morro); Richard Sánchez (64' Víctor Gómez), Víctor, Álvaro García (46' Paredes), Javi Vázquez (53' Pampín); Antonio, Guillamón (53' Jandro Orellana); Miguel Baeza (53' Marvin), Moha (C) (53' Jaime), Sergio Gómez (64' Goyo); Nacho Díaz (46' Casas).
A disp.: -
All.: Santi Denia.
 

Arbitro: Giampiero Mele (Italia).
Assistente 1: Antonio Piedilumbo (Italia).
Assistente 2: Paolo Massimo Maria Campogrande (Italia).
Quarto Ufficiale: Mattia Pascarella (Italia).

Marcatori: 26' Esposito (Italia U19), 67' Zennaro (Italia U19), 90'+4 Petrelli (Italia U19).

Ammoniti: 29' Guillamón (Spagna U19), 41' Víctor Gómez (Spagna U19).
Espulsi: -

Note: recupero 2'pt,4+1'st. Calci d'angolo: 2-5. Temperatura: 13°C (Prevalentemente nuvoloso).

Spettatori: -

CRONACA LIVE DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà l'Italia.

4' - Calcio di punizione dai 20m, più o meno all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore spagnola, calciato, con il sinistro, da Merola. La conclusione a giro del numero 11 azzurro, dopo aver sorvolato la barriera, termina alta sopra il sette alla destra della porta avversaria.

16'Nacho Díaz, servito sul filo del fuorigioco dal destro rasoterra filtrante di Antonio, viene provvidenzialmente anticipato dalla tempestiva uscita bassa dell'estremo difensore azzurro, Carnesecchi, che, in due tempi, fa sua la sfera.

26' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Calcio di punizione dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore spagnola calciato, con il destro, da Esposito. Il lob a giro del numero 4 azzurro, dopo aver sorvolato la barriera, trafigge, sotto il sette alla destra della porta avversaria, l'estremo difensore spagnolo, Álvaro Fernández, che, pur intuendo e toccando il pallone, non riesce a respingerlo.

29' - Ammonito Guillamón nella Spagna per un fallo a centrocampo ai danni di Corbo.

41' - GOL ANNULLATO SPAGNA!!! Miguel Baeza, dai pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, controlla, prende la mira e, di sinistro, crossa al centro per Antonio che, inseritosi nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola azzurra, effettua una sponda aerea, con un colpo di testa in elevazione, per Nacho Díaz, il quale, inseritosi sul secondo palo, realizza il tap in vincente con un piatto sinistro di controbalzo prima che l'arbitro, l'italiano Giampiero Mele, su segnalazione dell'assistente, l'italiano Paolo Massimo Maria Campogrande, annulli per una posizione di offside del numero 9 spagnolo al momento della conclusione vincente.

44'Richard Sánchez, dalla fascia destra all'altezza del lato corto dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il destro, per Antonio che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il destro al volo del numero 6 spagnolo, eseguito in mezza rovesciata, termina abbondantemente alto sopra la traversa centralmente.

45' - L'arbitro, l'italiano Giampiero Mele, assegna due minuti di recupero.

45'+2 - Termina il primo tempo. L'Italia conduce per 1-0 sulla Spagna all'intervallo.

SECONDO TEMPO

46' - Triplo cambio Spagna: escono Álvaro FernándezÁlvaro GarcíaNacho Díaz, entrano Morro, Paredes e Casas.

46' - Inizia la ripresa: batterà la Spagna.

47' - Calcio di punizione dai 25m, più o meno all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore azzurra, calciato, con il sinistro, da Sergio Gómez. Il cross a mezz'altezza del numero 10 spagnolo è respinto, a limite dell'area di rigore avversaria, dal colpo di testa di Bettella prima che il pallone arrivi nuovamente sui piedi di Sergio Gómez che, di prima intenzione, calcia a rete. Il sinistro di controbalzo del numero 10 spagnolo, scagliato più o meno dalla medesima posizione precedente, termina alto a lato alla sinistra della porta azzurra.

52' - Doppio cambio Italia: escono Merola e Riccardi, entrano Vignato e Salcedo.

53' - Quadruplo cambio Spagna: escono Javi VázquezGuillamónMiguel BaezaMoha, entrano PampínJandro OrellanaMarvin e Jaime.

55' - Doppio cambio Italia: escono Esposito e Piccoli, entrano Fagioli e Petrelli.

63' - Calcio di punizione lungo la fascia sinistra, più o meno all'altezza della trequarti azzurra, calciato, con il sinistro, da Sergio Gómez per Paredes che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 15 spagnolo termina alto sopra la traversa centralmente.

64' - Salcedo, dopo essersi accentrato dal vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il destro del numero 7 azzurro termina abbondantemente alto a lato alla destra della porta spagnola.

64' - Doppio cambio Spagna: escono Richard Sánchez e Sergio Gómez, entrano Víctor Gómez e Goyo.

65' - Quinto cambio Italia: esce Gavioli, entra Zennaro.

67' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Petrelli, dopo aver ingaggiato un duello corpo a corpo con Víctor nei pressi del lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria, si accentra e, dal lato corto sinistro dell'area piccola spagnola, serve un preciso rasoterra all'indietro, con il sinistro, per l'accorrente Zennaro che, dai pressi del dischetto del calcio di rigore avversaria, calcia rete. Il sinistro rasoterra del numero 23 azzurro trafigge centralmente l'estremo difensore spagnolo, Morro, rimasto a terra nei pressi del palo alla sinistra della propria porta in seguito della uscita bassa su Petrelli.

86' - Ammonito Víctor Gómez nella Spagna per un fallo a centrocampo ai danni di Salcedo.

90' - L'arbitro, l'italiano Giampiero Mele, assegna quattro minuti di recupero.

90'+4 - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Percussione palla al piede da parte di Petrelli che, nonostante la carica spalla a spalla di Víctor, arriva nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria e, di sinistro, calcia a rete. La violenta conclusione a mezz'altezza ad incrociare del numero 19 azzurro trafigge, sotto le gambe, l'estremo difensore spagnolo, Morro, che, pur toccando il pallone, non riesce a respingerlo.

90'+4 - L'arbitro, l'italiano Giampiero Mele, assegna un unlteriore minuto di recupero.

90'+4+1 - Termina a Caserta (CE). L'Italia vince per 3-0 contro la Spagna nell'amichevole internazionale odierna.