AMICHEVOLE - Slovenia U19 vs Italia U19 2-4

L'Italia Under 19 vince per 4-2 contro la Slovenia Under 19 nell'amichevole internazionale odierna in programma ad Ajdovščina
14.08.2019 17:40 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
© Alessandro Paoli
© Alessandro Paoli

Nell'amichevole internazionale odierna, l'Italia Under 19 del CT Alberto Bollini vince per 4-2 contro la Slovenia Under 19 del selezionatore Agron Šalja.

Ha seguito l'evento per TuttoNazionali.com, in diretta sul canale ufficiale YouTube della NZS (nzssi), il Direttore ALESSANDRO PAOLI

TABELLINO

Amichevole internazionale

Mercoledì 14 Agosto 2019 - ore 18:00

Ajdovščina Stadium di Ajdovščina (Slovenia)

Slovenia U19 vs Italia U19 2-4

SLOVENIA U19 (4-3-1-2) : Mihelak (73' Stopajnik); Mutavčić (83' Frešer), Matko, Laci (73' Verbič), Jovan (83' Španring); Urbančič, Maher, Lovenjak (46' Kancilija); Repas (46 Markuš); Cipot (83' Koritnik), Prelec (C).
A disp.: Svetlin.
All.: Šalja.


 

ITALIA U19 (4-3-1-2) : Russo (46' Brancolini); Pierozzi E. (46' Ponsi), Okoli (46' Ntube), Gozzi Iweru [C] (62' Greco {C}), Brogni (46' Semeraro); Ricci (C) (46' Ghislandi), Rovella (46' Leone), Fagioli (62' Gyabuaa); Cortinovis (46' Maldini); Petrelli (46' Rovaglia, 78' Cangiano), Piccoli (46' Salcedo).
A disp.: Armini.
All.: Bollini.

 

Arbitro: Marko Podgorsek (Slovenia).
Assistente 1: Miha Kalan (Slovenia).
Assistente 2: Davor Brezar (Slovenia).
Quarto Ufficiale:

Marcatori: 18' Piccoli (Italia U19), 39' Piccoli (Italia U19), 43' Prelec (Slovenia U19), 51' rig. Prelec (Slovenia U19), 71' Rovaglia (Italia U19), 88' Salcedo (Italia U19).

Ammoniti: 49' Ponsi (Italia U19), 53' Salcedo (Italia U19), 53' Urbančič (Slovenia U19).
Espulsi: -

Note: recupero 0'pt, 3'st. Calci d'angolo: 7-7. Temperatura: 26°C (Soleggiato).

Spettatori: -

CRONACA LIVE DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà l'Italia.

1' - Urbančič, servito nei pressi del lato corto destro dell'area piccola avversaria dal destro rasoterra filtrante di Prelec, cerca la conclusione a rete prima di essere provvidenzialmente anticipato dalla tempestiva uscita bassa dell'estremo difensore azzurro, Russo, attentissimo nella circostanza.

3' - Sugli sviluppi di un calcio d'angolo dalla sinistra per la Slovenia respinto dalla retroguardia azzurra, il pallone arriva sui piedi di Laci che, dai pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla e, con il mancino, calcia a rete. La debole conclusione rasoterra del numero 5 sloveno termina a lato alla destra della porta avversaria.

6' - Sugli sviluppi di calcio di punizione dalla fascia sinistra, più o meno all'altezza della trequarti azzurra, per la Slovenia respinta dalla retroguardia avversaria, il pallone arrivia sui piedi di Mutavčić che, dai 20m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore azzurra, calcia a rete di prima intenzione. Il destro rasoterra del numero 2 sloveno è deviato in calcio d'angolo dalla destra da un difendente avversario, posizionato a centro area.

7' - Sugli sviluppi di un calcio d'angolo dalla destra per la Slovenia battuto corto, il pallone arriva sui piedi di Urbančič che, dai 20m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla, prende la mira e, di sinistro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza a giro del numero 8 sloveno è murata dalle maglie della retroguardia azzurra a centro area.

9' - Petrelli, servito sul filo del fuorigioco nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria dal filtrante di Fagioli, controlla a seguire e, di destro, serve un preciso rasoterra al centro per l'accorrente Piccoli, il quale, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola slovena, difetta nel controllo prima di dribblare sulla sinistra l'estremo difensore avversario, Mihelak, ed essere chiuso dal ritorno di un paio di difensori sloveni.

11' - Mutavčić, dal lato corto destro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il destro, per Prelec che, posizionato nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola azzurra, controlla con il petto e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione del numero 9 sloveno, dopo aver rimbalzato a terra, termina comodamente tra le braccia di un attento Russo.

14' - Sugli sviluppi di un calcio d'angolo dalla sinistra per la Slovenia respinto dalla retroguardia azzurra, il pallone arriva sui piedi di Mutavčić che, dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla, si accentra e, di sinistro, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 2 sloveno termina a lato alla destra della porta azzurra.

16' - Sugli sviluppi di una corta respinta della retroguardia slovena, il pallone arriva sui piedi di Fagioli che, dai 25m in posizione centrale, calcia a rete. Il destro di controbalzo del numero 10 azzurro termina abbondantemente alto a lato alla destra della porta avversaria.

18' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Piccoli, servito in area di rigore avversaria dal destro rasoterra di Ricci, controlla a seguire, prende la mira e, dai pressi del vertice destro dell'area piccola slovena, calcia a rete. Il destro rasoterra ad incrociare del numero 11 azzurro trafigge l'estremo difensore avversario, Mihelak, nell'angolino basso alla sinistra della porta avversaria portando in vantaggio gli Azzurrini.

25' - Calcio di punizione dai 30m in posizione centrale calciato, con il destro, da Fagioli. La conclusione a giro del numero 10 azzurro, dopo aver sorvolato la barriera, è bloccata dall'estremo difensore sloveno, Mihelak, posizionato centralmente.

27' - Brogni, dai 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, di prima intenzione, con il mancino per Ricci che, dai pressi del lato corto destro, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 8 azzurro è respinta dall'estremo difensore sloveno, Mihelak, posizionato a copertura del primo palo.

29' - Petrelli, dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, si accentra e, di sinistro, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 7 azzurro è bloccata a terra dall'estremo difensore sloveno, Mihelak, posizionato centralmente.

35' - Petrelli, servito nei pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il destro del numero 7 azzurro termina abbondantemente alto a lato alla destra della porta slovena.

39' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Petrelli, dopo aver resistito alla carica di un difensore sloveno, crossa al centro, con il destro, dai pressi dell'intersezione del lato corto destro dell'area piccola avversaria con la linea di fondo per Piccoli che, inseritosi sul primo palo, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 11 azzurro trafigge l'estremo difensore sloveno, Mihelak, sotto il sette alla destra della porta avversaria consentendo agli Azzurrini di raddoppiare.

41' - Piccoli, servito nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, calcia a rete. Il debole sinistro rasoterra del numero 11 azzurro è bloccata dall'estremo difensore sloveno, Mihelak, posizionato a copertura del primo palo.

43' - GOOOOOOOOOOL SLOVENIA!!! Prelece, dopo essersi accentrato dal lato corto destro dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, dai pressi del dischetto del calcio di rigore azzurro, calcia a rete. Il sinistro rasoterra del numero 9 sloveno trafigge l'estremo difensore avversario, Russo, nell'angolino basso alla destra della porta azzurra consentendo alla Slovenia di accorciare le distanze.

45' - Ricci, servito nei pressi del lato corto destro dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il pallonetto ad incrociare del numero 8 azzurro, eseguito con il destro, supera l'estremo difensore sloveno, Mihelak, in uscita terminando abbondantemente alto sopra la traversa centralmente.

45' - Termina il primo tempo. L'Italia conduce per 2-1 contro la Slovenia all'intervallo.

SECONDO TEMPO

46' - Cambi da ambo le parti. Nell'Italia: escono Russo, Edoardo Pierozzi, Okoli, Brogni, Ricci, Rovella, Cortinovis, Petrelli e Piccoli, entrano Brancolini, Ponsi, Ntube, Semeraro, Ghislandi, Leone, Maldini, Rovaglia e Salcedo. Nella Slovenia: escono Lovenjak e Repas, entrano Kancilija e Markuš.

46' - Inizia la ripresa: batterà la Slovenia.

49' - RIGORE SLOVENIA!!! Sugli sviluppi di un calcio d'angolo dalla sinistra per la Slovenia, Ponsi stende Cipot nei pressi del dischetto del calcio di rigore azzurro. L'arbitro, lo sloveno Marko Podgorsek, non ha dubbi ed assegna il calcio di rigore per i padroni di casa.

49' - Ammonito Ponsi nell'Italia per il precedente fallo da calcio di rigore descritto.

51' - Dal dischetto si presenta Prelec... GOOOOOOOOOOL SLOVENIA!!! Il sinistro ad incrociare del numero 9 sloveno trafigge, sotto il sette alla destra, l'estremo difensore azzurro, Brancolini, che, pur intuendo, non riesce a neutralizzare.

53' - Ammoniti Salcedo nell'Italia e Urbančič nella Slovenia per reciproche scorrettezze a centrocampo.

62' - Doppio cambio Italia: escono Gozzi Iweru e Fagioli, entrano Greco e Gyabuaa.

69' - Semeraro, dal lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il mancino, per Gyabuaa che, posizionato nei pressi del vertice destro dell'area piccola slovena, crossa a sua volta al centro, con il destro in controbalzo, per Rovaglia, il quale, inseritosi sul secondo palo, è provvidenzialmente anticipato dal colpo di testa, fronte alla propria porta, del numero 5 sloveno Laci.

71' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Salcedo, dal lato corto destro dell'area di rigore avversaria, effettua un potente tiro-cross rasoterra, con il destro, che, in maniera più o meno involontaria, assume i crismi dell'assist per Rovaglia, il quale, posizionato al centro dell'area piccola slovena, approfitta del mancato intervento del numero 1 sloveno Mihelak per realizzare, con un destro rasoterra, il tap in del 3-2 azzurro.

72' - Sugli sviluppi di una corta respinta della retroguardia slovena, il pallone arriva sui piedi di Maldini che, dai 20m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete di prima intenzione. Il destro al volo ad incrociare del numero 21 azzurro termina a lato alla sinistra della porta slovena.

73' - Doppio cambio Slovenia: escono Mihelak e Laci, entrano Stopajnik e Verbič.

76' - Kancilija, servito nei pressi del vertice destro dell'area piccola azzurra, controlla e, di destro, calcia a rete. La violenta conclusione a mezz'altezza del numero 17 slovena è deviata in calcio d'angolo dalla destra dall'estremo difensore azzurro, Brancolini, posizionato a copertura del primo palo.

77' - Calcio di punizione dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore azzurra calciato, con il destro, da Urbančič. La conclusione a giro del numero 8 sloveno, dopo aver sorvolato la barriera, è bloccata a terra dall'estremo difensore azzurro, Brancolini, attentissimo nella circostanza.

78' - Dodicesimo cambio Italia: esce Rovaglia, entra Cangiano.

80' - Maldini, dalla fascia destra all'altezza della trequarti slovena, crossa al centro, con il sinistro, per Ntube che, posizionato nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, effettua una sponda aerea all'indietro, di testa, per il vicino Salcedo, il quale, di prima intenzione, calcia a rete. Il violento destro al volo del numero 24 azzurro è respinto dall'estremo difensore sloveno, Stopajnik, distesosi sulla sua destra.

81' - Salcedo, dopo essersi accentrato dal centro-sinistra, lascia sul posto un paio di avversari e, dai 20m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il violento destro a mezz'altezza ad incrociare del numero 24 azzurro termina di pochissimo a lato alla sinistra della porta slovena.

83' - Triplo cambio Slovenia: escono Mutavčić, Jovan e Cipot, entrano Frešer, Španring e Koritnik.

88' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Batti e ribatti a limite dell'area di rigore slovena prima che Ntube, posizionato centralmente spalle alla porta, controlli e, di tacco, serve un preciso mancino rasoterra filtrante a Salcedo, il quale, posizionato nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. Il lob ad incrociare del numero 24 azzurro scavalca l'estremo difensore sloveno, Stopajnik, in uscita bassa portando gli Azzurrini sul 4-2.

89' - Calcio di punizione dalla fascia sinistra, più o meno all'altezza del vertice dell'area di rigore azzurra, calciato, con il mancino, da Urbančič per Španring che, posizionato nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 13 sloveno termina alto a lato alla sinistra della porta azzurra.

90' - L'arbitro, lo sloveno Marko Podgorsek, assegna tre (3) minuti di recupero.

90'+2 - Frešer, dopo aver triangolato con un compagno sui 25m in posizione centrale, calcia a rete. Il destro rasoterra del numero 18 sloveno è bloccato a terra dall'estremo difensore azzurro, Brancolini, posizionato centralmente.

90'+3 - Termina ad Ajdovščina (Slovenia). L'Italia vince per 4-2 contro la Slovenia nell'amichevole internazionale odierna.