Bollini: «Indicazioni più che positive. Ottima sinergia tra me e Corradi»

Il CT azzurro ha parlato al termine dell'amichevole odierna, che ha visto l'Italia Under 19 pareggiare per 3-3 contro l'ACF Fiorentina Primavera
08.01.2020 20:00 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
Fonte: figc.it
© Getty Images
© Getty Images

Alberto Bollini, CT dell'Italia Under 19, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sul sito ufficiale della Federazione Italiana Giuoco Calcio (figc.it) al termine dell'amichevole odierna, conclusiva del raduno dal 6 all'8 gennaio presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano (FI), che ha visto gli Azzurrini pareggiare per 3-3 contro l'ACF Fiorentina Primavera (Italia U19 vs ACF Fiorentina Primavera 3-3, 8 gennaio 2020) svoltasi presso il Campo 2 "Enzo Bearzot" di Coverciano (FI):

«Abbiamo affrontato due giorni di lavoro, tra i due allenamenti di ieri e la partita amichevole di oggi - dichiara il Commissario Tecnico azzurro - che definirei 'a selezione', nel senso di aver lasciato i ragazzi liberi nella loro interpretazione calcistica, perché dovevamo fare delle valutazioni: in sostanza, meno istruzione e più selezione. Abbiamo svolto un ottimo lavoro, fatto in sinergia con lo staff tecnico e con l’altro tecnico federale presente, ovvero Bernardo Corradi (CT Italia U18, ndr). Abbiamo ricevuto indicazioni più che positive in vista di un possibile inserimento di questi ragazzi nella Nazionale, anche guardando alla prossima Fase Élite Under 19, il turno di qualificazione agli Europei di categoria che si disputerà la prossima primavera in Italia».