UEFA UNDER-19 CHAMPIONSHIP - Italia U19 vs Estonia U19 3-0

10.10.2018 12:40 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 4847 volte
© Alessandro Paoli
© Alessandro Paoli

Nella 1ª giornata del Gruppo 2 della fase di qualificazione alla fase élite della UEFA European Under-19 Championship Armenia 2019 l'Italia Under 19 del CT Federico Guidi vince per 3-0 contro l'Estonia Under 19 del selezionatore Argo Arbeiter.








 

UEFA EUROPEAN UNDER-19 CHAMPIONSHIP ARMENIA 2019

FASE DI QUALIFICAZIONE

GRUPPO 2

1ª GIORNATA (Mercoledì 10 Ottobre 2018)
Ore 14:00 - Finlandia U19 vs Danimarca U19 0-0
Ore 14:00 - Italia U19 vs Estonia U19 3-0

CLASSIFICA
1° - Italia U19 - 3 punti - PG: 1 - V: 1 - P: 0 - S: 0 - GF: 3 - GS: 0 - DR: +3
2° - Danimarca U19 - 1 punto - PG: 1 - V: 0 - P: 1 - S: 0 - GF: 0 - GS: 0 - DR: 0
3° - Finlandia U19 - 1 punto - PG: 1 - V: 0 - P: 1 - S: 0 - GF: 0 - GS: 0 - DR: 0
4° - Estonia U19 - 0 punti - PG: 1 - V: 0 - P: 0 - S: 1 - GF: 0 - GS: 3 - DR: -3

PG: partite giocate - V: vittorie - P: pareggi - S: sconfitte - GF: gol fatti - GS: gol subiti - DR: differenza reti

TABELLINO

UEFA European Under-19 Championship Armenia 2019 | Fase di qualificazione | Gruppo 2 | 1ª Giornata

Mercoledì 10 Ottobre 2018 - ore 14:00

Rakvere linnastaadion di Rakvere (Estonia)

Italia U19 vs Estonia U19 3-0

ITALIA U19 (4-3-3) : Carnesecchi; Bellanova, Bettella (C), Gozzi Iweru, Candela; Portanova (69' Gavioli), Tonali (69' Pompetti), Fagioli (88' Greco); Raspadori, Petrelli (56' Piccoli), Riccardi (56' Millico).
A disp.: Russo (GK), Corbo, Armini, Rauti.
All.: Guidi.

 

ESTONIA U19 (5-4-1) : Kallaste; Saar, Tšerezov, Laur, Šarnin, Seeder; Järviste (64' Männilaan), Soomets (C), Välja (59' Pevtsov), Piht (64' Eino); Tamm (75' Lepik).
A disp.: Lapa (GK), Miil, Maanas, Mark, Seppik.
All.: Arbeiter.

Arbitro: Pavel Orel (Repubblica Ceca).
Assistente 1: Petr Blažej (Repubblica Ceca).
Assistente 2: Tom Hansen (Lussemburgo).
Quarto Ufficiale: Alain Durieux (Lussemburgo).

Marcatori: 11' Raspadori (Italia U19), 24' Portanova (Italia U19), 87' Raspadori (Italia U19).

Ammoniti: 57' Portanova (Italia U19), 60' Tonali (Italia U19), 70' Bellanova (Italia U19).
Espulsi: -

Note: recupero 0'pt,3'st. Calci d'angolo: 8-0. Temperatura: 12°C (Nuvoloso).

Spettatori: nd.

CRONACA LIVE DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà l'Estonia.

3' - Riccardi, dalla fascia sinistra all'altezza della trequarti avversaria, calcia a rete. Il destro a mezz'altezza del numero 20 azzurro è bloccato, in due tempi, dall'estremo difensore estone, Kallaste, posizionato centralmente.

4' - Calcio di punizione dai 25m, in posizione centrale, calciato, con il destro, da Välja. La violenta conclusione a mezz'altezza del numero 10 estone si infrange addosso alla barriera.

6' - Fagioli, dai 20m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. Il destro a mezz'altezza a giro del numero 10 azzurro termina di poco a lato alla destra della porta estone.

7' - Tentativo dalla distanza da parte di Fagioli. La conclusione rasoterra del numero 10 azzurro termina debolmente a lato alla destra della porta estone.

11' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Percussione centrale, palla al piede, da parte di Raspdori che, dopo aver vinto un contrasto a limite con un difensore estone, entra in area di rigore avversaria e, dai pressi del vertice destro dell'area piccola estone, trafigge l'estremo difensore avversario, Kallaste, nell'angolino basso alla destra della porta estone portando in vantaggio gli Azzurrini.

14' - Sugli sviluppi di una corta respinta della retroguardia estone, il pallone arriva a Tonali che, posizionato nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla con il petto e, di sinistro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza al volo del numero 18 azzurro è respinta dall'estremo difensore estone, Kallaste, posizionato centralmente.

14' - Sugli sviluppi di un cross proveniente dal lato corto destro dell'area di rigore estone, il pallone arriva a Riccardi che, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, calcia a rete di prima intenzione. Il sinistro al volo del numero 20 azzurro termina di pochissimo alto a lato alla destra della porta estone.

17' - Corner dalla destra calciato, con il destro, da Tonali per Portanova che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il tentativo del numero 17 azzurro è bloccato dall'estremo difensore estone, Kallaste, posizionato centralmente.

20' - Sugli sviluppi di una corta respinta della retroguardia estone, il pallone arriva a Fagioli che, posizionato nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete di prima intenzione. Il destro al volo del numero 10 azzurro termina alto a lato alla destra della porta estone.

23' - Calcio di punizione dai 35m, più o meno all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore azzurra, calciato, con il destro, da Välja per Tamm che, inseritosi centralmente, calcia a rete, di prima intenzione, dal limite dell'area piccola avversaria. Il destro ad incrociare del numero 15 estone termina di pochissimo a lato alla sinistra della porta azzurra.

24' - GOOOOOOOOOL ITALIA!!! Fagioli, posizionato lungo la fascia sinistra all'altezza della trequarti avversaria, pennella un lancio filtrante, con il destro, per Portanova che, inseritosi nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola estone, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 17 azzurro trafigge l'estremo difensore avversario, Kallaste, sulla sinistra a fil di palo consentendo agli Azzurrini di raddoppiare.

30' - Corner dalla destra calciato, con il destro, da Tonali per Bettella che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 6 azzurro termina di poco a lato alla sinistra della porta estone.

32' - Tentativo dalla distanza da parte di Bellanova. Il destro del numero 2 azzurro è bloccato, in due tempi, dall'estremo difensore estone, Kallaste, posizionato centralmente.

35' - Raspadori, dopo essersi liberato del diretto marcatore nei pressi del lato corto destro dell'area di rigore avversaria, effettua, con il destro, un cross basso all'indirizzo di Bellanova che, posizionato a limite dell'area piccola estone all'altezza del primo palo, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto destro del numero 2 azzurro è respinto dall'estremo difensore avversario, Kallaste, posizionato centralmente.

43' - Riccardi, dai 25m all'altezza del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La violenta conclusione a giro del numero 20 azzurro termina di poco alta a lato alla destra della porta estone.

45' - Riccardi, ottimamente servito nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria dal destro rasoterra filtrante di Tonali, controlla a seguire e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza del numero 20 azzurro termina sull'esterno della rete sul primo palo.

45' - Termina il primo tempo. L'Italia conduce per 2-0 contro l'Estonia all'intervallo.

SECONDO TEMPO

46' - Inizia la ripresa: batterà l'Italia.

50' - Fase di studio tra le due squadre.

55' - Calcio di punizione dai 30m, più o meno all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore estone, calciato, con il destro, da Tonali per Riccardi che, inseritosi nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, calcia a rete di prima intenzione. Il destro al volo ad incrociare del numero 19 azzurro termina di pochissimo a lato alla sinistra della porta estone.

56' - Primo cambio Italia: escono Petrelli e Riccardi, entrano Piccoli e Millico.

57' - Ammonito Portanova nell'Italia per un fallo ai danni di Saar lungo la fascia sinistra.

58' - Tonali, posizionato nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il destro rasoterra del numero 18 azzurro termina di poco a lato alla sinistra della porta estone.

59' - Tentativo dalla distanza da parte di Millico. Il destro del numero 11 azzurro è respinto dall'estremo difensore estone, Kallaste, attentissimo nella circostanza.

59' - Primo cambio Estonia: esce Välja, entra Pevtsov.

60' - Ammonito Tonali nell'Italia per un fallo a centrocampo ai danni di Tamm.

64' - Secondo cambio Estonia: escono Järviste e Piht, entrano Männilaan ed Eino.

69' - Doppio cambio Italia: escono Portanova e Tonali, entrano Gavioli e Pompetti.

70' - Ammonito Bellanova nell'Italia per un tackle falloso ai danni di Seeder nei pressi del lato corto destro dell'area di rigore estone.

73' - Percussione centrale, palla al piede, da parte di Bettella che, giunto a limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il sinistro rasoterra del numero 6 azzurro è bloccato a terra dall'estremo difensore estone, Kallaste, posizionato centralmente.

73' - Tamm, ottimamente servito sul filo del fuorigioco da un lancio dalle retrovie, calcia a rete, di prima intenzione, dal limite dell'area di rigore avversaria. Il pallonetto in elevazione del numero 15 estone, eseguito di controbalzo, elude l'uscita dell'estremo difensore azzurro, Carnsecchi, prima che Bellanova, sulla linea di porta, allontani provvidenzialmente il pericolo rinviando con il sinistro.

75' - Quarto cambio Estonia: esce Tamm, entra Lepik.

76' - Raspadori, ottimamente servito nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, calcia a rete, di prima intenzione, con il destro. La conclusione a mezz'altezza del numero 7 azzurro termina sull'esterno della rete sul primo palo.

80' - Millico, posizionato centralmente a limite dell'area di rigore avversaria, raccoglie un suggerimento proveniente dalla fascia destra e, di prima intenzione, calcia a rete. La conclusione al volo del numero 11 azzurro è deviata in corner dalla sinistra da un difensore estone.

84' - Gavioli, dopo aver ricevuto palla sui 25m in posizione centrale, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 8 azzurro è bloccata a terra dall'estremo difensore estone, Kallaste, posizionato centralmente.

86' - Raspadori, dopo essersi accentrato dal vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, calcia a rete dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite. La conclusione del numero 7 azzurro termina alta a lato alla destra della porta estone.

87' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Bellanova, dopo essersi liberato di un avversario nei pressi del lato corto destro dell'area di rigore estone, crossa la centro, con il destro, per Raspadori che, posizionato nei pressi del dischetto del calcio di rigore avversaria, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto destro al volo del numero 7 azzurro trafigge l'estremo difensore estone, Kallaste, centralmente consentendo agli Azzurrini di portarsi sul 3-0 e a Raspadori di firmare una doppietta.

88' - Quinto ed ultimo cambio Italia: esce Fagioli, entra Greco.

90' - L'arbitro, il ceco Pavel Orel, assegna tre minuti di recupero.

90'+3 - Termina a Rakvere (Estonia). L'Italia vince per 3-0 contro l'Estonia nella 1ª giornata del Gruppo 2 della fase di qualificazione alla fase élite della UEFA European Under-19 Championship Armenia 2019.