UEFA UNDER-19 CHAMPIONSHIP - Italia U19 vs Norvegia U19 1-1

Ha seguito l'evento per Tutto Nazionali, in diretta su Rai Sport HD, il Direttore ALESSANDRO PAOLI
22.07.2018 16:05 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 2072 volte
© Alessandro Paoli
© Alessandro Paoli

Nella 3ª giornata del Gruppo A della fase a gironi della fase finale della UEFA European Under-19 Championship Finland 2018 l'Italia Under 19 del CT Paolo Nicolato pareggia per 1-1 contro la Norvegia Under 19 del selezionatore Pal Arne Johansen qualificandosi per le semifinali della manifestazione e per la fase finale della 2019 FIFA U-20 World Cup Poland.




 

UEFA EUROPEAN UNDER-19 CHAMPIONSHIP FINLAND 2018

FASE FINALE

FASE A GIRONI

GRUPPO A

1ª GIORNATA (Lunedì 16 Luglio 2018)
Ore 14:00 - Norvegia U19 vs Portogallo U19 1-3
Ore 19:00 - Finlandia U19 vs Italia U19 0-1

2ª GIORNATA (Giovedì 19 Luglio 2018)
Ore 17:30 - Finlandia U19 vs Norvegia U19 2-3
Ore 19:30 - Portogallo U19 vs Italia U19 2-3

3ª GIORNATA (Domenica 22 Luglio 2018)
Ore 17:30 - Italia U19 vs Norvegia U19 1-1
Ore 17:30 - Portogallo U19 vs Finlandia U19 2-0

CLASSIFICA
1° - Italia U19 - 7 punti - PG: 3 - V: 2 - P: 1 - S: 0 - GF: 5 - GS: 3 - DR: +2
2° - Portogallo U19 - 6 punti - PG: 3 - V: 2 - P: 0 - S: 1 - GF: 7 - GS: 4 - DR: +3
3° - Norvegia U19 - 3 punti - PG: 3 - V: 1 - P: 1 - S: 1 - GF: 5 - GS: 6 - DR: -1
4° - Finlandia U19 - 0 punti - PG: 3 - V: 0 - P: 0 - S: 3 - GF: 2 - GS: 6 - DR: -4

PG: partite giocate - V: vittorie - P: pareggi - S: sconfitte - GF: gol fatti - GS: gol subiti - DR: differenza reti

TABELLINO

UEFA European Under-19 Championship Finland 2018 - Fase finale - Fase a gironi - Gruppo A - 3ª Giornata

Domenica 22 Luglio 2018 - ore 17:30

OmaSP Stadion di Seinajok (Finlandia)

Italia U19 vs Norvegia U19 1-1

ITALIA U19 (4-3-1-2) : Plizzari; Bellanova, Bettella, Zanandrea, Tripaldelli (55' Candela); Frattesi, Tonali, Gabbia; Zaniolo (90'+4 Melegoni); Scamacca (63' Kean), Pinamonti (C).
A disp.: Cerofolini (GK), Capone, Brignola, Marcucci, Del Prato, Mallamo.
All.: Nicolato.

 

NORVEGIA U19 (4-4-2) : Faye Lund; Borchgrevink, Fredriksen (84' Hauge), Østigård (C), Kitolano; Nordli (57' Markovic), Vetlesen, Børkeeiet, Christensen; Botheim, Håland.
A disp.: Ødegaard (GK), Salte, Myhre, Vinjor, Svedsen, Brynhildsen, Mickelson.
All.: Johansen.

Arbitro: Andrew Dallas (Scozia).
Assistente 1: Damir Lazić (Bosnia-Erzegovina).
Assistente 2: Aron Härsing (Estonia).
Quarto Ufficiale: Juan Martínez Munuera (Spagna).

Marcatori: 62' rig. Håland (Norvegia U19), 83' Kean (Italia U19).

Ammoniti: 4' Zaniolo (Italia U19), 9' Håland (Norvegia U19), 38' Scamacca (Italia U19), 49' Vetlesen (Norvegia U19), 61' Gabbia (Italia U19), 65' Zanandrea (Italia U19), 86' Tonali (Italia U19).
Espulsi: -

Note: recupero 2'pt,5'st. Calci d'angolo: 3-4. Temperatura: 24°C (Parzialmente nuvoloso).

Spettatori: nd.

CRONACA LIVE DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà l'Italia.

4' - Ammonito Zaniolo nell'Italia per un tackle falloso ai danni di Christensen a centrocampo.

9' - Ammonito Håland nella Norvegia per un tackle falloso ai danni di Frattesi a centrocampo.

14' - Fase di studio tra le due squadre.

18' - Rimessa laterale all'altezza del lato corto destro dell'area di rigore norvegese battuto da Bellanova per Scamacca che, spalle alla porta nei pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, serve, con un esterno destro al volo, l'accorrente Zaniolo, il quale, dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite, calcia a rete. Il sinistro rasoterra del numero 5 azzurro, eseguito in controbalzo, è murato da un difensore norvegese.

22' - Bellanova, dalla fascia destra all'altezza della trequarti avversaria, serve un preciso rasoterra al centro, con il piatto destro, per l'accorrente Scamacca che, dai 25m in posizione centrale, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto destro a giro del numero 11 azzurro è murato dall'intervento in uscita di un difensore norvegese.

25' - COOLING BREAK!!! L'arbitro, lo scozzese Andrew Dallas, ferma il gioco per un minuto per consentire ad entrambe le squadre di bere.

30' - Prosegue la lunga fase di studio tra le due squadre.

32' - Batti e ribatti a limite dell'area di rigore azzurra prima che il pallone arrivi sui piedi dell'accorrente Vetlesen che, dai 20m in posizione centrale, controlla e, di sinistro, calcia a rete. La debole conclusione del numero 7 norvegese termina ampiamente a lato alla sinistra della porta avversaria.

34'Håland, posizionato spalle alla porta nei pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, resiste alla carica di Tripaldelli, si accentra e, di sinistro, calcia a rete dai 20m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite. Il violento sinistro a giro del numero 19 norvegese termina di poco alto sopra la traversa centralmente.

38' - Ammonito Scamacca nell'Italia per un contrasto aereo falloso ai danni di Østigård a centrocampo.

41' - Scamacca, dai 40m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il destro del numero 11 azzurro termina abbondantemente alto a lato alla destra della porta norvegese.

44' - Percussione palla al piede da parte di Håland che, giunto nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, calcia a rete. Il sinistro rasoterra ad incrociare del numero 19 norvegese è ottimamente respinto dall'intervento in parata bassa dell'estremo difensore azzurro, Plizzari, posizionato nei pressi del primo palo.

45' - L'arbitro, lo scozzese Andrew Dallas, assegna due minuti di recupero.

45'+2 - Termina il primo tempo. Italia e Norvegia vanno a riposo all'intervallo sul risultato parziale di 0-0.

SECONDO TEMPO

46' - Inizia la ripresa: batterà la Norvegia.

49' - Ammonito Vetlesen nella Norvegia per un tackle falloso ai danni di Tripaldelli a centrocampo.

52' - Calcio di punizione dai 40m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore azzurra calciato, con il destro, da Vetlesen per Håland che, posizionato spalle alla porta nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite, conclude a rete. Il colpo di testa in elevazione del numero 19 norvegese termina debolmente a lato alla sinistra della porta avversaria dopo aver rimbalzato a terra.

55' - Primo cambio Italia: esce Tripaldelli per infortunio, entra Candela.

57' - Primo cambio Norvegia: esce Nordli, entra Markovic.

59' - Scamacca, dopo essersi accentrato dalla fascia sinistra all'altezza della trequarti avversaria, calcia a rete. Il destro a mezz'altezza a giro del numero 11 azzurro, scagliato dai 30m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore norvegese, è bloccato, dopo aver rimbalzato a terra, dall'estremo difensore avversario, Faye Lund, posizionato centralmente.

59' - Markovic, ottimamente servito in area di rigore avversaria dal destro rasoterra filtrante di Botheim, controlla e, dai pressi del vertice destro dell'area piccola azzurra, calcia a rete. Il destro a mezz'altezza del numero 10 norvegese è deviato sopra la traversa, quindi in corner dalla destra, dall'intervento, con la mano sinistra, dell'estremo difensore azzurro, Plizzari, posizionato centralmente.

60' - Vetlesen, posizionato nei pressi del lato corto destro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il destro, per i propri compagni. Il suggerimento del numero 7 norvegese assume i crismi del tiro in porta prima che Plizzari, con un ottimo riflesso, tolgail pallone dal sette alla destra della porta azzurra concedendo un corner dalla destra ai norvegesi.

61' - RIGORE NORVEGIA!!! Sugli sviluppi di un corner dalla destra calciato, con il destro, da Vetlesen, Gabbia, posizionato nei pressi del vertice destro dell'area piccola azzurra, strattona vistosamente Fredriksen. L'arbitro, lo scozzese Andrew Dallas, non ha dubbi ed assegna il calcio di rigore ai norvegesi.

61' - Ammonito Gabbia nell'Italia per il precedente fallo descritto.

62' - Dal dischetto si presenta Håland... GOOOOOOOOOOL NORVEGIA!!! Il sinistro del numero 19 norvegese, dopo una rincorsa un po' sincopata, colpisce la parte interna della traversa centralmente prima di trafiggere l'estremo difensore azzurro, Plizzari, che, pur intuendo, non può nulla.

64' - Secondo cambio Italia: esce Scamacca, entra Kean.

65' - Ammonito Zanandrea nell'Italia per proteste dopo l'assegnazione di un calcio di punizione alla Norvegia per un suo fallo ai danni di Håland.

66' - Sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla fascia destra all'altezza della trequarti azzurra calciato, con il destro, da Vetlesen, il pallone arriva ad Østigård che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 5 norvegese è bloccato a terra dall'estremo difensore avversario, Plizzari, posizionato centralmente.

67' - Tentativo dalla distanza da parte di Pinamonti. Il violento destro rasoterra del numero 9 azzurro, scagliato dai 30m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, termina di pochissimo a lato alla sinistra della porta azzurra.

70' - COOLING BREAK!!! L'arbitro, lo scozzese Andrew Dallas, ferma il gioco per un minuto per consentire ad entrambe le squadre di bere.

76' - Conclusione dalla distanza da parte di Tonali. Il destro del numero 18 azzurro, scagliato dai 25m in posizione centrale, termina abbondantemente alto sopra la traversa centralmente.

78' - Frattesi, ottimamente servito in area di rigore avversaria dall'esterno destro rasoterra filtrante di Kean, calcia a rete, di prima intenzione, dai pressi del vertice destro dell'area piccola norvegese. Il destro a mezz'altezza del numero 7 azzurro termina sull'esterno della rete sul primo palo.

81' - Pinamonti, dopo aver ricevuto palla da Zaniolo nei pressi del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, controlla, si accentra e, di destro, calcia a rete. La violentissima conclusione del numero 9 azzurro termina di poco alta sopra il sette alla destra della porta norvegese.

83' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Zaniolo, ottimamente servito in area di rigore avversaria dal colpo di testa filtrante di Pinamonti, controlla e, dal lato corto sinistro dell'area piccola norvegese, serve un preciso sinistro rasoterra all'indietro per l'accorrente Kean che, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto sinistro rasoterra ad incrociare del numero 20 azzurro trafigge l'estremo difensore norvegese, Faye Lund, centralmente consentendo agli Azzurrini di pareggiare.

84' - Secondo cambio Norvegia: esce Fredriksen, entra Hauge.

86' - Ammonito Tonali nell'Italia per un fallo a centrocampo ai danni di Håland.

90' - L'arbitro, lo scozzese Andrew Dallas, assegna cinque minuti di recupero.

90'+1 - Sugli sviluppi di un lancio dalle retrovie, il pallone arriva a Pinamonti che, posizionato sui 35m in posizione centrale, controlla con il petto e, di destro in controbalzo, calcia a rete. La violenta conclusione a mezz'altezza del numero 9 azzurro è deviata in corner dalla sinistra dall'ottimo intervento in tuffo dell'estremo difensore norvegese, Faye Lund, distesosi sulla sua destra.

90'+3 - Corner dalla destra calciato, con il destro, da Vetlesen per Borchgrevink che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 2 norvegese termina alto sopra la traversa centralmente.

90'+4 - Terzo ed ultimo cambio Italia: esce Zaniolo, entra Melegoni.

90'+5 - Termina a Seinajok (Finlandia). L'Italia pareggia per 1-1 contro la Finlandia nella 3ª giornata del Gruppo A della fase a gironi della fase finale della UEFA European Under-19 Championship Finland 2018 qualificandosi per le semifinali della manifestazione e per la fase finale della 2019 FIFA U-20 World Cup Poland.