Viscidi: «Il Portogallo è consapevole della sua forza»

18.07.2018 17:30 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 418 volte
Fonte: figc.it
© Getty Images
© Getty Images

Maurizio Viscidi, Coordinatore delle Nazionali Giovanili FIGC, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sul sito ufficiale della Federazione Italiana Giuoco Calcio (figc.it) alla vigilia della 2ª giornata del Gruppo A della fase a gironi della fase finale della UEFA European Under-19 Championship Finland 2018, che vedrà gli Azzurrini affrontare i pari categoria del Portogallo nella giornata di domani, giovedì 19 luglio, alle ore 19:30 presso l'Hietalahti Stadium di Vaasa (Finlandia):

«Una squadra che sembra giocare a ritmi blandi - dichiara il Coordinatore delle Nazionali Giovanili azzurre - ma che dalla trequarti in su è capace di improvvise accelerazioni, grazie all’abilità nel fraseggio e alla qualità tecnica delle sue ali João Filipe e Francisco Trincão (autore di una doppietta contro la Norvegia, ndr), entrambi molto bravi nell’uno contro uno».

«All’azione offensiva - prosegue Viscidipartecipano anche i due esterni difensivi Correia e Vinagre, che sanno dare spinta da dietro. I portoghesi sono consapevoli della loro forza e sono tra i maggiori pretendenti per la conquista del titolo».