FIFA U-20 WORLD CUP - Ecuador U20 vs Italia U20 0-1

L'Italia Under 20 vince per 1-0 contro l'Ecuador Under 20 nella 2ª giornata del Gruppo B della fase a gironi della fase finale della #U20WC #Poland2019
26.05.2019 16:50 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
© Alessandro Paoli
© Alessandro Paoli

Nella 2ª giornata del Gruppo B della fase a gironi della fase finale della FIFA U-20 World Cup Poland 2019 l'Italia Under 20 del CT Paolo Nicolato vince per 1-0 contro l'Ecuador Under 20 del selezionatore Jorge César Fortunato Celico qualificandosi, con un turno di anticipo, agli ottavi di finale della manifestazione.

Segue l'evento per Tutto Nazionali, in diretta su Rai Sport + HD, il Direttore ALESSANDRO PAOLI

FIFA U-20 WORLD CUP POLAND 2019

FASE FINALE

FASE A GIRONI

GRUPPO B
B1) Messico U20
B2) Italia U20
B3) Giappone U20
B4) Ecuador U20

1ª GIORNATA (Giovedì 23 Maggio 2019)
Ore 18:00 - Messico U20 vs Italia U20 1-2
Ore 20:30 - Giappone U20 vs Ecuador U20 1-1

2ª GIORNATA (Domenica 26 Maggio 2019)
Ore 15:30 - Messico U20 vs Giappone U20 0-3
Ore 18:00 - Ecuador U20 vs Italia U20 0-1

CLASSIFICA
1° - Italia U20 - 6 punti
 - PG: 2 - V: 2 - P: 0 - S: 0 - GF: 3 - GS: 1 - DR: 2
2° - Giappone U20 - 4 punti - PG: 2 - V: 1 - P: 1 - S: 0 - GF: 4 - GS: 1 - DR: 3
3° - Ecuador U20 - 1 punto - PG: 2 - V: 0 - P: 1 - S: 1 - GF: 1 - GS: 2 - DR: -1
4° - Messico U20 - 0 punti - PG: 2 - V: 0 - P: 0 - S: 2 - GF: 1 - GS: 5 - DR: -4

PG: partite giocate - V: vittorie - P: pareggi - S: sconfitte - GF: gol fatti - GS: gol subiti - DR: differenza reti

TABELLINO

FIFA U-20 World Cup Poland 2019 | Fase finale | Fase a gironi | Gruppo B | 2ª Giornata

Domenica 26 Maggio 2019 - ore 18:00

Bydgoszcz Stadium di Bydgoszcz (Polonia)

Ecuador U20 vs Italia U20 0-1

ECUADOR U20 (4-3-3) : Ramírez; Espinoza (C) (61' Plaza), Porozo, Vallecilla, Palacios; Rezabala, Alcívar (78' Segura), Cifuentes [C]; Plata, Campana, Alvarado.
A disp.: Estupiñán, Bellolio (GK), Arce, Mina, Castillo, Quintero, Loor, Lara (GK).
All.: Celico.
 

ITALIA U20 (3-5-2) : Plizzari; Gabbia, Delprato, Ranieri; Bellanova, Frattesi (90' Alberico), Esposito (73' Colpani), Pellegrini, Tripaldelli; Scamacca (82' Capone), Pinamonti (C).
A disp.: Candela, Buongiorno, Carnesecchi (GK), Gori, Olivieri, Loria (GK).
All.: Nicolato.


 

Arbitro: Adham Mohammad Makhadmeh (Giordania).
Assistente 1: Ahmad Alroalle (Giordania).
Assistente 2: Mohammad Al Kalaf (Giordania).
Quarto Ufficiale: Sandro Schärer (Svizzera).
VAR: Pawel Raczkowski (Polonia).
AVAR 2: Jesús Valenzuela Sáez (Venezuela).

Marcatori: 15' Pinamonti (Italia U20).

Ammoniti: 45'+1 Delprato (Italia U20), 58' Scamacca (Italia U20), 65' Palacios (Ecuador U20), 72' Pellegrini (Italia U20), 84' Plata (Ecuador U20), 87' Capone (Italia U20), 90'+1 Bellanova (Italia U20).
Espulsi: 41' Porozo (Ecuador U20).

Note: recupero 2+2'pt,4'st. Calci d'angolo: 11-1. Temperatura: 19°C (Nuvoloso). Al 45'+3 Plizzari (Italia U20) ha parato un calcio di rigore a Campana (Ecuador U20).

Spettatori: -

CRONACA LIVE DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà l'Italia.

4' - Campana, dal lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il sinistro, per i propri compagni. Il suggerimento del numero 9 ecuadoregno è respinto dall'intervento in uscita alta, con i pugni, da parte dell'estremo difensore azzurro, Plizzari, prima che il pallone arrivi ad Alvarado, il quale, dal limite dell'area piccola avversaria in posizione centrale, calcia a rete di prima intenzione. Il sinistro al volo del numero 11 ecuadoregno è miracolosamente respinto, con il corpo, dall'ottimo intervento intervento in tuffo del numero 1 azzurro.

9' - Pinamonti, dopo un contrasto aereo a centrocampo con Porozo, rimane a terra dolorante al capo costringendo l'arbitro, il giordano Adham Mohammad Makhadmeh, ad interrompere il gioco per consentire l'ingresso in campo dei medici azzurri, che scortano il loro numero 9 a bordo campo.

10' - Pinamonti, dopo aver ricevuto le cure mediche del caso a bordo campo, rientra sul terreno di gioco con il permesso del direttore di gara.

11' - Plata, dopo essersi accentrato dai pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il mancino a mezz'altezza del numero 20 ecuadoregno è deviato in calcio d'angolo dalla sinistra dal colpo di testa in tuffo di Gabbia, posizionato nei pressi del vertice destro dell'area piccola azzurra.

12' - Sugli sviluppi di un calcio d'angolo dalla destra per l'Ecuador si innesca un batti e ribatti in area di rigore azzurra prima che il pallone, in qualche modo, arrivi a Cifuentes che, di prima intenzione, calcia a rete. Il piatto destro a mezz'altezza del numero 8 ecuadoregno, scagliato dai pressi del vertice destro dell'area piccola azzurra, è miracolosamente deviato in calcio d'angolo dalla destra dall'ottimo intervento in tuffo dell'estremo difensore azzurro, Plizzari, distesosi sulla sua sinistra.

15' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Pellegrini, dai pressi dell'intersezione del lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria con la linea di fondo, crossa al centro, con il mancino, per Scamacca che, posizionato nei pressi del vertice destro dell'area piccola ecuadoregna, effettua una sponda aerea, di prima intenzione, con un colpo di testa per Pinamonti, il quale, posizionato a centro area, calcia a rete. Il destro di controbalzo del numero 9 azzurro, eseguito di prima intenzione, trafigge l'estremo difensore avversario, Ramírez, sulla sinistra a fil di palo portando in vantaggio gli Azzurrini.

20' - Calcio d'angolo dalla sinistra calciato, con il mancino, da Rezabala per Porozo che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 2 ecuadoregno termina a destra a lato della porta azzurra senza neanche uscire dal campo.

22' - Calcio di punizione dai 25m in posizione centrale calciato, con il destro, da Cifuentes. La conclusione rasoterra del numero 8 ecuadoregno, dopo aver superato la barriera sulla sinistra, è bloccato a terra dall'estremo difensore azzurro, Plizzari, posizionato centralmente.

27' - Fase di studio tra le due squadre.

32' - Prosegue la fase di studio tra le due squadre con l'Ecuador leggermente più propositivo dell'Italia in fase offensiva.

37' - Nuova fase di studio tra le due squadre con l'Italia, stavolta, più intraprendente rispetto all'Ecuador sotto l'aspetto offensivo.

41' - ESPULSO ECUADOR!!! Porozo colpisce fallosamente sulla caviglia sinistra Tripaldelli a centrocampo. L'arbitro, il giordano Adham Mohammad Makhadmeh, su segnalazione del VAR, il polacco Pawel Raczkowski, estrae il cartellino rosso diretto nei confronti del numero 2 ecuadoregno.

45' - L'arbitro, il giordano Adham Mohammad Makhadmeh, assegna due (2) minuti di recupero.

45'+1 - RIGORE ECUADOR!!! L'arbitro, il giordano Adham Mohammad Makhadmeh, su segnalazione del VAR, il polacco Pawel Raczkowski, assegna un calcio di rigore in favore dell'Ecuador per una trattenuta di Delprato ai danni di Cifuentes, sugli sviluppi di un calcio di punizione calciato da Alvarado, nei pressi del vertice sinistro dell'area di rigore azzurra.

45'+1 - Ammonito Delprato nell'Italia per il fallo da rigore precedentemente descritto.

45'+2 - L'arbitro, il giordano Adham Mohammad Makhadmeh, prolunga di due (2) minuti il precedente recupero assegnato.

45'+3 - Dal dischetto si presenta Campana... PARATO!!! Il piatto sinistro rasoterra ad incrociare è bloccato, in due tempi, dall'ottimo intervento in tuffo dell'estremo difensore azzurro, Plizzari, distesosi sulla sua sinistra.

45'+4 - Termina il primo tempo. L'Italia conduce per 1-0 sull'Ecuador all'intervallo.

SECONDO TEMPO

46' - Inizia la ripresa: batterà l'Ecuador.

47' -  Sugli sviluppi di una corta respinta della retoguardia ecuadoregna, nello specifico un colpo di testa in elevazione di Vallecilla, il pallone arriva ad Esposito che, dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete di prima intenzione. Il destro del numero 20 azzurro termina di poco alto sopra il sette alla destra della porta ecuadoregna.

53' - Fase di studio tra le due squadre in questo inizio ripresa.

54' - Scamacca, dopo aver ricevuto palla sui 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria da Frattesi, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete in girata. Il destro a mezz'altezza ad incrociare del numero 11 azzurro termina a lato alla sinistra della porta ecuadoregna.

55' - Plata, dopo essersi accentrato dalla fascia destra, calcia a rete. Il sinistro a mezz'altezza del numero 20 ecuadoregno, scagliato dai 25m in posizione centrale, è murato dalle maglie della retroguardia azzurra.

58' - Ammonito Scamacca nell'Italia per un tackle falloso da dietro ai danni di Cifuentes sulla treqaurti ecuadoregna.

60' - Scamacca, dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il sinistro a mezz'altezza del numero 11 azzurro è murato dalle maglie della retoguardia ecuadoregna.

61' - Primo cambio Ecuador: esce Espinoza, entra Plaza.

64' - Alvarado, dopo aver ricevuto palla nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, calcia a rete. Il destro a mezz'altezza a giro del numero 11 ecuadoregno è murato dall'intervento difensivo di Delprato.

65' - Percussione centrale, palla al piede, da parte di Plaza che, dopo aver vinto un paio di rimpalli a limite, calcia a rete. Il sinistro del numero 17 ecuadoregno è deviato calcio d'angolo dalla sinistra da Delprato.

65' - Ammonito Palacios nell'Ecuador per proteste nei confronti del direttore di gara.

70' - Nuova fase di studio tra le due squadre con l'Ecuador che, nonostante l'uomo in meno, attacca incessantemente alla ricerca della rete del pari mentre l'Italia si difende con grande spirito di sacrificio.

72' - Ammonito Pellegrini nell'Italia per proteste dopo l'assegnazione da parte di direttore di gara un calcio di punizione in favore dell'Ecuador per un suo fallo ai danni di Plata.

73' - Primo cambio Italia: esce Esposito, entra Colpani.

74' - Cifuentes, dopo aver triangolato con Campana, calcia a rete dai pressi del lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria. Il sinistro rasoterra del numero 8 ecuadoregno è bloccato dall'estremo difensore azzurro, Plizzari, posizionato a copertura del primo palo.

75' - Percussione palla al piede da parte di Scamacca che, giunto sui 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il destro del numero 11 azzurro termina di poco alto a lato alla destra della porta ecuadoregna.

78' - Secondo cambio Ecuador: esce Alcívar, entra Segura.

81' - Plata, dai 30m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il sinistro a mezz'altezza del numero 20 ecuadoregno è deviato in calcio d'angolo dalla sinistra da un difensore azzurro posizionato a centro area.

82' - Secondo cambio Italia: esce Scamacca, entra Capone.

84' - L'arbitro, il giordano Adham Mohammad Makhadmeh, su segnalazione del VAR, il polacco Pawel Raczkowski, estrae il cartellino giallo nei confronti del numero 20 ecuadoregno, Plata, reo di aver rifilato uno schiaffo al capo di Frattesi.

87' - Ammonito Capone nell'Italia per un fallo in attacco ai danni di Cifuentes.

88' - Palacios, dal lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il mancino, per Campana che, posizionato nei pressi del vertice destro dell'area piccola azzurra, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 9 ecuadoregno termina alto a lato alla destra della porta avversaria.

90' - Terzo ed ultimo cambio Italia: esce Frattesi, entra Alberico.

90' - L'arbitro, il giordano Adham Mohammad Makhadmeh, assegna quattro (4) minuti di recupero.

90'+1 - Ammonito Bellanova nell'Italia per un contrasto aereo falloso ai danni di Rezabala lungo la fascia destra.

90'+2 - Calcio d'angolo dalla sinistra calciato, con il mancino, da Rezabala per Campana che, posizionato a centro area, conclude a rete. Il colpo di testa in elevazione del numero 9 ecuadoregno, dopo aver rimbalzato a terra, è bloccato dall'estremo difensore azzurro, Plizzari, posizionato nei pressi del palo alla destra.

90'+3 - Capone, dal lato corto destro dell'area piccola avversaria, serve un preciso rasoterra all'indietro, con il destro, per l'accorrente Alberico che, dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite, calcia a rete di prima intenzione. Il destro rasoterra ad incrociare del numero 19 azzurro termina a lato alla sinistra della porta ecuadoregna.

90'+4 - Termina a Bydgoszcz (Polonia). L'Italia vince per 1-0 contro l'Ecuador nella 2ª giornata del Gruppo B della fase a gironi della fase finale della FIFA U-20 World Cup Poland 2019 qualificandosi, con un turno di anticipo, agli ottavi di finale della manifestazione.