FIFA U-20 WORLD CUP - Italia U20 vs Polonia U20 1-0

L'Italia U20 vince per 1-0 contro la Polonia U20 negli ottavi di finale della fase a eliminazione diretta della fase finale della #U20WC #Poland2019
02.06.2019 16:30 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
© Alessandro Paoli
© Alessandro Paoli

Negli ottavi di finale della fase a eliminazione diretta della fase finale della FIFA U-20 World Cup Poland 2019 l'Italia Under 20 del CT Paolo Nicolato vince per 1-0 contro la Polonia Under 20 del selezionatore Jacek Magiera qualificandosi ai quarti di finale della manifestazione.

Segue l'evento per Tutto Nazionali, in diretta su Rai Sport + HD, il Direttore ALESSANDRO PAOLI

FIFA U-20 WORLD CUP POLAND 2019

FASE FINALE

FASE A ELIMINAZIONE DIRETTA

OTTAVI DI FINALE

Domenica 2 Giugno 2019
O1) Ore 17:30 - Italia U20 vs Polonia U20 1-0
O2) Ore 20:30 - Colombia U20 vs Nuova Zelanda U20, Łódź Stadium di Łódź (Polonia)

Lunedì 3 Giugno 2019
O3) Ore 17:30 - Uruguay U20 vs Ecuador U20, Lublin Stadium di Lublin (Polonia)
O4) Ore 17:30 - Ucraina U20 vs Panama U20, Tychy Stadium di Tychy (Polonia)
O5) Ore 20:30 - Senegal U20 vs Nigeria U20, Łódź Stadium di Łódź (Polonia)

Martedì 4 Giugno 2019
O6) Ore 17:30 - Giappone U20 vs Corea del Sud U20, Lublin Stadium di Lublin (Polonia)
O7) Ore 17:30 - Francia U20 vs USA U20, Bydgoszcz Stadium di Bydgoszcz (Polonia)
O8) Ore 17:30 - Argentina U20 vs Mali U20, Bielsko-Biala Stadium di Bielsko-Biala (Polonia)

TABELLINO

FIFA U-20 World Cup Poland 2019 | Fase a eliminazione diretta | Ottavi di finale

Domenica 2 Giugno 2019 - ore 17:30

Gdynia Stadium di Gdynia (Polonia)

Italia U20 vs Polonia U20 1-0

ITALIA U20 (3-5-2) : Plizzari; Gabbia, Delprato, Ranieri; Bellanova, Frattesi, Esposito (89' Alberico), Pellegrini, Tripaldelli; Scamacca (68' Capone), Pinamonti (C).
A disp.: Candela, Buongiorno, Bettella, Colpani, Carnesecchi (GK), Gori, Olivieri, Loria (GK).
All.: Nicolato.



 

POLONIA U20 (4-4-1-1) : Majecki (C); Szota (83' Benedyczak), Walukiewicz, Sobociński, Stanilewicz (77' Puchacz); Bednarczyk, Slisz, Makowski (59' Kopacz), Skoras; Zylla; Steczyk.
A disp.: Nawrocki, Gryszkiewicz, Bogusz, Mleczko (GK), Zalewski, Lyszczarz, Niemczycki (GK).
All.: Magiera.


 

Arbitro: Jesús Gil Manzano (Spagna).
Assistente 1: Ángel Nevado Rodríguez (Spagna).
Assistente 2: Diego Barbero Sevilla (Spagna).
Quarto Ufficiale: Benoît Bastien (Francia).
VAR: Juan Martínez Munuera (Spagna).
AVAR 2: Gery Anthony Vargas Carreño (Bolivia).

Marcatori: 38' rig. Pinamonti (Italia U20).

Ammoniti: 53' Stanilewicz (Polonia U20), 71' Esposito (Italia U20), 74' Tripaldelli (Italia U20), 90'+1 Alberico (Italia U20).
Espulsi: -

Note: recupero 1'pt,3'st. Calci d'angolo: 6-6. Temperatura: 19°C (Soleggiato).

Spettatori: -

CRONACA LIVE DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà la Polonia.

4' - Scamacca, dopo essersi accentrato dalla fascia sinistra, calcia a rete. Il destro del numero 11 azzurro, scagliato dai 25m all'altezza del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, termina abbondantemente alto a lato alla destra della porta polacca.

9' - Fase di studio tra le due squadre.

10'Steczyk, posizionato spalle alla porta nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, effettua una sponda aerea, con un colpo di testa in elevazione, per l'accorrente Zylla che, di prima intenzione, calcia a rete. Il sinistro di controbalzo ad incrociare del numero 20 polacco, scagliato dai 20m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore azzurra, termina di poco a lato alla destra della porta avversaria.

11' - Sugli sviluppi di una corta respinta della retroguardia polacca, il pallone arriva a Frattesi che, dai 25m in posizione centrale, calcia a rete. Il destro del numero 7 azzurro termina ampiamente a lato alla sinistra della porta avversaria.

12'Stanilewicz, dai 25m in posizione centrale, calcia a rete. Il sinistro rasoterra del numero 18 polacco è bloccato a terra dall'estremo difensore azzurro, Plizzari, distesosi sulla sua sinistra.

14' - Calcio d'angolo dalla destra calciato, con il destro, da Esposito per Pinamonti che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa del numero 9 azzurro termina alto sopra la traversa centralmente.

17' - Ranieri, dopo aver ricevuto palla nei pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, controlla, prende la mira e, di sinistro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza a giro del numero 13 azzurro è bloccata dall'estremo difensore polacco, Majecki, posizionato centralmente.

20' - Pinamonti, servito nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria dal lancio millimetrico di Gabbia, vince un rimpallo e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra ad incrociare del numero 9 azzurro è bloccata a terra dall'estremo difensore polacco, Majecki, attento nella circostanza.

25' - Prosegue la fase di studio tra le due squadre.

30' - Gabbia, dopo aver riconquistato palla a centrocampo, serve un preciso rasoterra, con il destro, a Pinamonti che, dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra ad incrociare del numero 9 azzurro termina a lato alla sinistra della porta polacca.

35' - Nuova fase di studio tra le due squadre con l'Italia decisamente più propositiva della Polonia in fase offensiva.

37' - RIGORE ITALIA!!! Calcio di punizione dalla fascia sinistra calciato, con il destro, da Esposito. Il suggerimento a mezz'altezza a giro del numero 20 azzurro è prolungato dal colpo di testa di Frattesi, posizionato nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola polacca, prima di essere intercettato, con il braccio sinistro, da Steczyk. L'arbitro, lo spagnolo Jesús Gil Manzano, non ha dubbi e decreta il calcio di rigore in favore degli Azzurrini.

38' - Dal dischetto si presenta Pinamonti... GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Il sinistro del numero 9 azzurro, eseguito a mo' di "cucchiaio", trafigge centralmente l'estremo difensore polacco, Majecki, distesosi sulla sua destra portando in vantaggio gli Azzurrini.

44' - Scamacca, dopo aver ricevuto palla nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria da Tripaldelli, controlla, finta l'esecuzione di tiro con il destro mettendo a sedere un avversario e, di sinistro, calcia a rete. La conclusione a giro del numero 11 azzurro termina clamorosamente alta sopra la traversa centralmente.

45' - Frattesi, dopo aver ricevuto palla nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria da Esposito, controlla, prende la mira e, di sinistro, calcia a rete. La violenta conclusione a mezz'altezza del numero 7 azzurro è deviata in calcio d'angolo dalla destra da un difensore polacco, posizionato a centro area.

45' - L'arbitro, lo spagnolo Jesús Gil Manzano, assegna un (1) minuto di recupero.

45'+1 - Termina il primo tempo. L'Italia conduce per 1-0 sulla Polonia all'intervallo.

SECONDO TEMPO

46' - Inizia la ripresa: batterà l'Italia.

46' - Zylla, dopo aver ricevuto palla nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, calcia a rete. Il destro ad incrociare del numero 20 polacco è deviato in calcio d'angolo dalla destra dall'ottimo intervento in scivolata di Delprato.

47' - Sugli sviluppi di calcio d'angolo dalla destra per la Polonia si innesca un batti e ribatti in area di rigore azzurra prima che Stanilewicz, posizionato all'altezza del dischetto del calcio di rigore azzurro, calci a rete di prima intenzione in girata. Il mancino del numero 18 polacco è deviato sopra la traversa, quindi in corner, da un difensore avversario.

48' - Percussione palla al piede da parte di Pinamonti che, dai pressi dei 20m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il destro rasoterra ad incrociare del numero 9 azzurro, dopo essere stato smorzato da un difensore polacco, è bloccato dall'estremo difensore avversario, Majecki, distesosi sulla sua destra.

51' - Sugli sviluppi di un rimpallo fortuito sulla trequarti azzurra, il pallone arriva a Zylla che, dai pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, calcia a rete. Il destro di controbalzo rasoterra del numero 20 polacco è respinto, con i piedi, dalla tempestiva uscita dell'estremo difensore azzurro, Plizzari, reattivissimo nella circostanza.

53' - Ammonito Stanilewicz nella Polonia per un fallo a centrocampo ai danni di Pinamonti.

59' - Primo cambio Polonia: esce Makowski, entra Kopacz.

64' - Scamacca, dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, finta l'esecuzione di tiro, con il destro, e, di sinistro, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 11 azzurro è murata dalle gambe dei difensori polacchi.

68' - Primo cambio Italia: esce Scamacca, entra Capone.

69' - Calcio di punizione dai 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore polacca calciato, con il destro, da Esposito. La violenta conclusione a giro del numero 20 azzurro, dopo aver sorvolato la barriera, termina abbondantemente alta a lato alla destra della porta avversaria.

71' - Ammonito Esposito nell'Italia per un tackle falloso a centrocampo ai danni di Kopacz.

72' - Skoras, dopo aver rubato palla a Capone sui 25m all'altezza del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La violenta conclusione a giro del numero 13 polacco è tolta da sotto il sette alla sinistra della porta azzurra dall'ottimo intervento in tuffo dell'estremo difensore avversario, Plizzari, distesosi sulla sua sinistra.

74' - Ammonito Tripaldelli nell'Italia per un tackle falloso lungo la fascia sinistra ai danni di Szota.

75' - Skoras, dopo essersi accentrato dal vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il destro a giro a mezz'altezza del numero 13 polacco è miracolosamente respinto dall'intervento in parata bassa dell'estremo difensore azzurro, Plizzari, distesosi sulla sua sinistra.

77' - Secondo cambio Polonia: esce Stanilewicz, entra Puchacz.

78' - Pinamonti, dopo aver ricevuto palla a limite dell'area di rigore avversaria in posizione centrale, calcia a rete di prima intenzione. Il lob destro del numero 9 azzurro è respinto dalla tempestiva uscita dell'estremo difensore polacco, Majecki, reattivissimo nella circostanza.

83' - Terzo ed ultimo cambio Polonia: esce Szota, entra Benedyczak.

88' - Skoras, dalla fascia sinistra all'altezza del vertice dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il destro, per Puchacz che, inseritosi nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola azzurra, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 17 polacco termina di pochissimo a lato alla sinsitra della porta avversaria.

89' - Secondo cambio Italia: esce Esposito, entra Alberico.

90' - L'arbitro, lo spagnolo Jesús Gil Manzano, assegna tre (3) minuto di recupero.

90'+1 - Ammonito Alberico nell'Italia per un fallo ai danni di Skoras sui 25m all'altezza del vertice sinistro dell'area di rigore azzurra.

90'+2 - Calcio di punizione dai 25m all'altezza del vertice sinistro dell'area di rigore azzurra calciato, con il destro, da Skoras per Zylla che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 20 polacco termina di poco a lato alla destra della porta avversaria.

90'+3 - Sugli sviluppi di un cross porveniente dalla fascia destra, il pallone arriva a Steczyk che, dai pressi del lato corto sinistro dell'area piccola avversaria, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto sinitro al volo del numero 9 polacco è bloccato, in due tempi, dall'estremo difensore azzurro, Plizzari, attentissimo nella circostanza.

90'+3 - Termina a Gdynia (Polonia). L'Italia vince per 1-0 contro la Polonia negli ottavi di finale della fase a eliminazione diretta della fase finale della FIFA U-20 World Cup Poland 2019 qualificandosi ai quarti di finale della manifestazione.