Nicolato: «Al Mondiale siamo convinti di poter far bene»

29.04.2019 16:00 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
Fonte: figc.it
© Getty Images
© Getty Images

Paolo Nicolato, CT dell'Italia Under 20, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, come riporta il sito ufficiale della Federazione Italiana Giuoco Calcio (figc.it), durante la conferenza stampa svoltasi quest'oggi, lunedì 29 aprile, alle ore 13:30 presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano (FI):

«Partiamo dai giocatori e da lì costruiamo il gioco - dichiara il Commissario Tecnico azzurro -. La nostra soddisfazione è vedere tanti ragazzi che saranno utili per la Nazionale A, questo è il nostro primo compito. Al Mondiale siamo convinti di poter far bene, anche con tanti giovani alla loro prima esperienza internazionale».

Sui classe 2001 Paolo Gozzi Iweru (Juventus FC), Alessio Riccardi (AS Roma) ed Eddy Anthony Salcedo Mora (FC Internazionale): «Riccardi e Salcedo sono tecnici e bravi: sono giovani e c'è da capire che ruolo potranno ricoprire. Gozzi Iweru è un buon difensore, ha le qualità per diventare bravo. Ma son tutti giovani e ci vuole tempo».

Su Riccardo Sottil (Delfino Pescara 1936): «È un giocatore che ho convocato spesso potrebbe essere coinvolto nei play-off con il Pescara e vedremo cosa succederà per il Mondiale. Se i club si oppongono non c'è niente da fare».