UNDER 20 ELITE LEAGUE - Italia U20 vs Svizzera U20 2-3

Ha seguito l'evento per Tutto Nazionali, in diretta streaming su Vivo Azzurro, il Direttore ALESSANDRO PAOLI
27.03.2018 13:10 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 1901 volte
© Alessandro Paoli
© Alessandro Paoli

Nella 7ª giornata dell'Under 20 Elite League 2017/2018 l'Italia Under 20 del CT Federico Guidi perde per 3-2 contro la Svizzera Under 20 del selezionatore Claude Ryf.










 

TABELLINO

Under 20 Elite League 2017/2018 - 7ª Giornata

Martedì 27 Marzo 2018 - ore 14:00

Stadio "Giuseppe Moccagatta" di Alessandria (AL)

Italia U20 vs Svizzera U20 2-3

ITALIA U20 (4-3-3) : Zaccagno; De Santis E. (46' Baroni), Coppolaro, Marchizza (C), Felicioli (72' Giraudo); Picchi (52' Castrovilli), Di Paola (38' Ghiglione), Maggiore (72' Bordin); Clemenza (52' Dalmonte), Bonazzoli, Bifulco (72' Soleri).
A disp.: Alastra (GK), Vogliacco, Del Sole, D'Urso, Crociata.
All.: Guidi.

 

SVIZZERA U20 (4-4-2) : Racioppi; Pickel (C), Bamert, Zesiger, Obexer; Vargas, Huser, Schmid, Schättin (65' Manzambi); Pušić (79' Janjičić), Guillemenot (79' Aebischer).
A disp.: Köhn (GK), Arigoni, Righetti, Arnold, Duah, Liechti.
All.: Ryf.

Arbitro: Luis Miguel Branco Godinho (Portogallo).
Assistente 1: Paolo Formato (Italia).
Assistente 2: Michele Lombardi (Italia).
Quarto Ufficiale: Fabio Piscopo (Italia).

Marcatori: 15' Vargas (Svizzera U20), 22' rig. Marchizza (Italia U20), 37' Bonazzoli (Italia U20), 41' Pickel (Svizzera U20), 62' rig. Schmid (Svizzera U20).

Ammoniti: 44' Schmid (Svizzera U20), 51' Bamert (Svizzera U20), 61' Baroni (Italia U20).
Espulsi: 35' Coppolaro (Italia U20).

Note: recupero 1'pt,4'st. Calci d'angolo: 3-5. Temperatura: 16°C (Soleggiato).

Spettatori: nd.

CRONACA LIVE DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà la Svizzera.

5' - Fase di studio tra le due squadre.

10' - Prosegue la fase di studio tra le due squadre.

15' - GOOOOOOOOOOL SVIZZERA!!! Obexer, dal lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro con il sinistro per Vargas che, approfittando di un'uscita alta a vuoto di Zaccagno, calcia a rete di prima intenzione dai pressi del vertice destro dell'area piccola azzurra. Il piatto destro al volo del numero 7 svizzero, dopo aver rimbalzato a terra, supera comodamente la linea di porta consentendo agli elvetici di portarsi in vantaggio.

20' - RIGORE ITALIA!!! Bonazzoli, ottimamente servito in area di rigore avversaria dal rasoterra filtrante di Clemenza, viene atterrato dall'estremo difensore svizzero, Racioppi, nei pressi del vertice destro dell'area piccola elvestica. L'arbitro, il portoghese Luis Miguel Branco Godinho, su segnalazione del primo assistente, l'italiano Paolo Formato, assegna il calcio di rigore in favore degli Azzurrini.

22' - Dal dischetto si presenta Marchizza... GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Il sinistro a mezz'altezza ad incrociare del numero 6 azzurro trafigge l'estremo difensore svizzero, Racioppi, spiazzandolo.

24' - Calcio di punizione dal lato corto sinistro dell'area di rigore azzurra calciato con il destro da Vargas. La conclusione a mezz'altezza a giro del numero 7 svizzero, dopo aver superato la barriera sulla destra, è respinto, in qualche modo, dall'estremo difensore avversario, Zaccagno, posizionato centralmente.

30' - Percussione palla al piede da parte di Bifulco che, giunto sui 20m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il destro del numero 7 azzurro termina di poco alto sopra il sette alla sinistra della porta svizzera.

33' - Calcio di punizione dai 30m, più o meno all'altezza del vertice sinistro dell'area di rigore svizzera, calciato con il destro da Clemenza. Il lob del numero 10 azzurro pesca Bonazzoli che, posizionato spalle alla porta nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, controlla e, di destro, calcia a rete. La rovesciata del numero 9 azzurro è un docile pallonetto che termina alto sopra la traversa centralmente.

35' - ESPULSO ITALIA!!! Coppolaro, dopo un contrasto reiterato con Guillemenot sulla trequarti azzurra, scalcia l'avversario da terra. L'arbitro, il portoghese Luis Miguel Branco Godinho, non ha dubbi ed estrae il cartellino rosso nei confronti del numero 4 azzurro.

37' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Clemenza, dopo aver approfittato di un'indecisione di Zesiger sul passaggio corto con le mani di Racioppi, controlla il pallone e, dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, serve un preciso rasoterra la centro, con il destro, per Bonazzoli, il quale, dopo aver controllato la sfera, calcia a rete. Il sinistro del numero 9 azzurro, scagliato dal limite dell'area di rigore avversaria in posizione centrale, trafigge l'estremo difensore svizzero, Racioppi, sotto il sette alla destra della porta avversaria.

38' - Primo cambio Italia: esce Di Paola, entra Ghiglione.

41' - GOOOOOOOOOOL SVIZZERA!!! Schättin, dal lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro con il sinistro per Vargas che, posizionato nei pressi del vertice destro dell'area piccola azzurra, calcia a rete. Il destro al volo del numero 7 svizzero, dopo aver rimbalzato a terra, è murato dall'intervento difensivo di Felicioli prima che Pickel, posizionato più o meno nella medesima posizione del compagno, calci a rete di prima intenzione. Il destro rasoterra ad incrociare del numero 2 svizzero trafigge l'estremo difensore azzurro, Zaccagno, nell'angolino basso alla sinistra della porta avversaria.

43' - Conclusione dalla distanza da parte di Pušić. Il destro rasoterra del numero 10 svizzero, scagliato dai presso dell'intersezione sinistra della lunetta dell'area di rigore avversaria, termina di poco a lato alla sinistra della porta azzurra.

44' - Ammonito Schmid nella Svizzera per un fallo lungo la fascia destra, più o meno all'altezza della linea di centrocampo, ai danni di Felicioli.

45' - Tentativo dalla distanza da parte di Pušić. Il destro a mezz'altezza ad incrociare del numero 10 svizzero, scagliato dai 2om all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, termina a lato alla sinistra della porta azzurra.

45' - L'arbitro, il portoghese Luis Miguel Branco Godinho, assegna due minuti di recupero.

45'+2 - Termina il primo tempo. Italia e Svizzera vanno a riposo all'intervallo sul risultato parziale di 2-2.

SECONDO TEMPO

46' - Secondo cambio Italia all'intervallo: esce Eros De Santis, entra Baroni.

46' - Inizia la ripresa: batterà l'Italia.

51' - Ammonito Bamert nella Svizzera per un fallo di ostruzione lungo la fascia destra, più o meno all'altezza della linea di centrocampo, ai danni di Bifulco.

52' - Doppio cambio Italia: escono Picchi e Clemenza, entrano Castrovilli e Dalmonte.

55' - Corner dalla destra calciato con il sinistro da Schmid per Pickel che, posizionato nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, conclude a rete. Il colpo di testa in elevazione del numero 2 svizzero termina alto sopra la traversa centralmente.

56' - Percussione palla al piede da parte di Guillemenot che, giunto sui 20m in posizione centrale, calcia a rete. Il destro del numero 9 svizzero, dopo aver rimbalzato a terra, è respinto dall'ottimo intervento in parata bassa dell'estremo difensore azzurro, Zaccagno, posizionato centralmente.

57'Schmid, dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. La conclusione del numero 8 svizzero termina a lato alla destra della porta avversaria.

58' - Vargas, dal lato corto destro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro con il destro per Guillemenot che, inseritosi sul primo palo, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in tuffo del numero 9 svizzero, contrastato al momento della conclude da Baroni, termina di poco a lato alla destra della porta azzurra.

61' - RIGORE SVIZZERA!!! Baroni atterra Schättin nei pressi del dischetto del calcio di rigore azzurro. L'arbitro, il portoghese Luis Miguel Branco Godinho, non ha dubbi e decreta il calcio di rigore per gli svizzeri.

61' - Ammonito Baroni nell'Italia per il fallo da rigore precedente descritto.

62' - Dal dischetto si presenta Schmid... GOOOOOOOOOOL SVIZZERA!!! Il sinistro a mezz'altezza del numero 8 svizzero trafigge l'estremo difensore azzurro, Zaccagno, che, pur intuendo, non riesce a neutralizzare.

63' - Pušić, dopo aver ricevuto palla a limite dell'area di rigore avversaria in posizione centrale, calcia a rete di prima intenzione. Il sinistro a mezz'altezza del numero 10 svizzero è deviato in corner dalla destra da Castrovilli.

65' - Primo cambio Svizzera: esce Schättin, entra Manzambi.

68'Guillemenot, dopo essersi accentrato dal vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il destro rasoterra del numero 9 svizzero è bloccato a terra dall'estremo difensore azzurro, Zaccagno, posizionato centralmente.

69' - Corner dalla destra calciato con il sinistro da Schmid per Pickel che, posizionato nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa ad incrociare del numero 2 svizzero, dopo aver rimbalzato a terra, termina a lato alla destra della porta azzurra.

72' - Triplo cambio Italia: escono Felicioli, Maggiore e Bifulco, entrano Giraudo, Bordin e Soleri.

75' - Conclusione dalla distanza da parte di Bonazzoli. Il sinistro a mezz'altezza del numero 9 azzurro, scagliato dai 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, è smorzato da un difensore avversario prima di terminare tra le braccia dell'estremo difensore svizzero Racioppi.

76' - Calcio di punizione dai pressi dell'intersezione del lato corto sinistro dell'area di rigore svizzera con la linea di fondo calciato con il destro da Castrovilli per Bonazzoli che, inseritosi sul primo palo, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 9 azzurro è respinto dall'estremo difensore avversario, Racioppi, posizionato centralmente.

79' - Doppio cambio Svizzera: escono GuillemenotPušić, entrano Aebischer e Janjičić.

81' - Tentativo dalla distanza da parte di Bonazzoli. Il sinistro a mezz'altezza del numero 9 azzurro, scagliato dai 25m in posizione centrale, termina a lato alla destra della porta avversaria.

83' - Dalmonte, dopo aver addomesticato un cambio di gioco di un suo compagno, si accentra dal lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria e, dopo aver lasciato sul posto un paio di avversari, calcia a rete dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola svizzera. Il destro rasoterra del numero 21 azzurro diventa un assist per Soleri che, posizionato nei pressi del primo palo, calcia a rete di prima intenzione. Il destro rasoterra del numero 18 azzurro termina a lato alla sinistra della porta avversaria.

84' - Ghiglione, dalla fascia destra all'altezza del vertice dell'area di rigore avversaria, crossa al centro con il destro per Bonazzoli che, inseritosi nei pressi del vertice destro dell'area piccola svizzera, calcia a rete di prima intenzione. Il sinistro al volo del numero 9 azzurro, eseguito in elevazione, termina a lato alla sinistra della porta svizzera.

88' - Calcio di punizione dalla fascia sinistra, più o meno all'altezza del vertice sinistro dell'area di rigore svizzera, calciato con il destro da Dalmonte. Il destro a mezz'altezza del numero 19 azzurro, dopo aver superato la barriera sulla destra, è deviato in corner dalla sinistra dall'estremo difensore avversario, Racioppi, posizionato centralmente.

90' - Tentativo dalla distanza da parte di Castrovilli. Il sinistro del numero 17 azzurro, scagliato dai 25m in posizione centrale, non inquadra lo specchio della porta svizzera.

90' - L'arbitro, il portoghese Luis Miguel Branco Godinho, assegna quattro minuti di recupero.

90'+4 - Termina ad Alessandria (AL). L'Italia perde per 3-2 contro la Svizzera nella 7ª giornata dell'Under 20 Elite League 2017/2018.