AMICHEVOLE - Italia U21 vs Russia U21 3-2

Ha seguito l'evento per Tutto Nazionali, in diretta su Rai Sport, il Direttore ALESSANDRO PAOLI
 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 1265 volte
© Alessandro Paoli
© Alessandro Paoli

Nell'amichevole internazionale, l'Italia Under 21 del CT Luigi Di Biagio vince per 3-2 contro la Russia Under 21 del selezionatore Yevgeni Aleksandrovich Bushmanov.




TABELLINO

Amichevole internazionale

Martedì 14 Novembre 2017 - ore 18:30

Stadio "Benito Stirpe" di Frosinone (FR)

Italia U21 vs Russia U21 3-2

ITALIA U21 (4-4-2) : Audero (46' Scuffet); Dickmann, Capradossi, Romagna [C], Pezzella (65' Felicioli); Verde (57' Orsolini), Barella, Mandragora (C) (65' Murgia), Depaoli (57' Parigini); Cutrone, Bonazzoli (65' Favilli).
A disp.: Calabresi, Chiesa, Mancini, Vido, Locatelli.
All.: Di Biagio.

 

RUSSIA U21 (4-2-3-1) : Leshchuk; Rasskazov, Chernov [C], Dovbnya, Lysov (82' Kalugin); Lanin, Fomin (55' Kuchaev); Obliakov (55' Zuev), Zhigulev (C) (67' Chalov), Bakaev; Melkadze (67' Zhamaletdinov).
A disp.: Mitrushkin (GK), Maksimenko, Likhachev, Kuchaev, Bezdenezhnykh, Shakuro.
All.: Bushmanov.
 

Arbitro: Fran Jović (Croazia).
Assistente 1: Ivica Modrić (Croazia).
Assistente 2: Igor Krmar (Croazia).
Quarto Ufficiale: Maurizio Mariani (Italia).

Marcatori: 12 aut. Leshchuk (Russia U21), 45+1' Rasskazov (Russia U21), 72' Bakaev (Russia U21), 77' Parigini (Italia U21), 90+3' Orsolini (Italia U21).

Ammoniti: 55' Bakaev (Russia U21), 55' Dickmann (Italia U21).
Espulsi: nessuno.

Note: recupero 1'pt,5'st. Calci d'angolo: 9-6. Temperatura: 9°C (Parzialmente nuvoloso). All'84' Leshchuk (Russia U21) ha parato un calcio di rigore a Cutrone (Italia U21).

Spettatori: 7000.

CRONACA LIVE DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà la Russia.

6' - Pezzella, dal lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro con il sinistro. Il suggerimento a mezz'altezza del numero 3 azzurro pesca l'inserimento sul primo palo di Cutrone che, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, conclude a rete di prima intenzione. ll colpo di testa in tuffo del n7umero 20 azzurro termina sull'esterno della rete sul prima palo.

10' - PALO ITALIA!!! Verde, dalla fascia destra all'altezza della trequarti avversaria, serve, con un destro al volo in spaccata, Cutrone che, dopo aver addomesticato il pallone, entra in area di rigore avversaria e, dai pressi del vertice destro dell'area piccola russa, calcia a rete. Il destro rasoterra in diagonale del numero 20 azzurro colpisce l'esterno del palo alla sinistra della porta avversaria.

12' - AUTORETE RUSSIA!!! Corner dalla destra calciato forte a rientrare con il mancino da Verde. Il s7uggerimento a mezz'altezza del numero 24 azzurro assume i crismi del tiro in porta sul quale Leshchuk non è impeccabile non trattenendo il pallone e spedendoselo alle sue spalle sul primo palo.

15' - Mandragora, posizionato nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il sinistro a giro del numero 10 azzurro termina di poco a lato a lato del sette alla sinistra della porta russa.

18' - Corner dalla sinistra calciato con il sinistro da Zhigulev per Melkadze che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa del numero19 russo termina a lato alla destra della porta avversaria.

20' - Rasskazov, dal lato corto destro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro con il destro per Bakaev che, inseritosi sul secondo palo, conclude a rete. Il colpo di testa in tuffo del numero 18 russo, scagliato dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola azzurra, termina a lato alla sinistra della porta avversaria.

21' - Pezzella, dal lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro con il sinistro per Bonazzoli che, posizionato a centro area, conclude a rete. Il colpo di testa del numero 9 azzurro è deviato in corner dalla destra da un difensore russo.

22' - Sugli sviluppi di una corta respinta della retroguardia russa, il pallone arriva all'accorrente Barella che, dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete di prima intenzione. Il destro in corsa del numero 8 azzurro termina abbondantemente alto sopra la traversa centralmente.

24' - Calcio di punizione dai 35m, più o meno all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore russa, calciato con il sinistro da Verde. La conclusione a mezz'altezza a giro del numero 24 azzurro si infrange addosso alla barriera.

29' - Mandragora, dopo aver ricevuto una sponda di petto da Depaoli dalla fascia sinistra, calcia a rete di prima intenzione. Il sinistro rasoterra in corsa del numero 10 azzurro, scagliato dai 25m all'altezza del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, non impensierisce l'estremo difensore russo, Leshchuk, terminando a lato alla sinistra della porta avversaria.

31' - Verde, dalla fascia destra all'altezza della trequarti avversaria, serve un preciso rasoterra filtrante con il sinistro per Bonazzoli che, dai pressi del vertice destro dell'area piccola russa, calcia a rete di prima intenzione. Il destro rasoterra in corsa del numero 9 azzurro termina a lato alla destra della porta avversaria.

33' - Verde, dal lato corto destro dell'area di rigore avversaria, effettua un cross al centro per l'accorrente Bonazzoli che, inseritosi sul secondo palo, calcia a rete di prima intenzione. Il sinistro in scivolata del numero 9 azzurro, scagliato dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, termina debolmente a lato alla sinistra della porta russa.

35'Zhigulev, posizionato nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla e, di destro, calcia a rete. Il tentativo giro del numero 9 russo termina abbondantemente alto a lato alla destra della porta azzurra.

37' - Tentativo dalla distanza da parte di Fomin. Il destro del numero 5 russo, scagliato dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore azzurra, termina abbondantemente alta sopra la traversa della porta avversaria.

45' - Tentativo dalla distanza da parte di Barella. Il destro del numero 8 azzurro, scagliato dai 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, termina alto a lato alla destra della porta russa.

45' - L'arbitro, il croato Fran Jović, assegna un minuto di recupero.

45+1' - GOOOOOOOOOOL RUSSIA!!! Rasskazov, dopo aver triangolato con Zhigulev nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete dai pressi del vertice destro dell'area piccola azzurra. Il destro a mezz'altezza ad incrociare del numero 13 russo trafigge l'estremo difensore azzurro, Audero, sotto il sette alla sinistra della porta avversaria.

45+1' - Termina il primo tempo. Italia e Russia vanno a riposo all'intervallo sul risultato parziale di 1-1.

SECONDO TEMPO

46' - Primo cambio Italia all'intervallo: esce Scuffet, entra Audero.

46' - Inizia la ripresa: batterà l'Italia.

52' - Dickmann, dal lato corto destro dell'area di rigore avversaria, crossa al cento con il destro per Cutrone che, posizionato nei pressi del dischetto del calcio di rigore russo, calcia a rete di prima intenzione. Il destro al volo in mezza rovesciata del numero 20 azzurro termina ampiamente alto a lato alla destra della porta avversaria.

53' - Obliakov, dopo aver ricevuto palla da Melkadze, controlla e, di destro, calcia a rete dai pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore azzurra. Il destro a giro del numero 14 russo termina abbondantemente alto a lato alla destra della porta avversaria.

54' - Ammoniti Dickmann nell'Italia e Bakaev nella Russia per reciproche scorrettezze lungo la fascia destra.

55' - Doppio cambio Russia: escono Fomin ed Obliakov, entrano Kuchaev e Zuev.

57' - Doppio cambio Italia: escono Depaoli e Verde, entrano Parigini ed Orsolini.

58' - Percussione palla al piede da parte di Melkadze che, dopo aver vinto un contrasto con Romagna, calcia a rete dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola azzurra. Il sinistro rasoterra ad incrociare del numero 19 russo termina sull'esterno della rete sul primo palo.

66' - PALO RUSSIA!!! Corner dalla sinistra calciato con il mancino da Bakaev per Chernov che, inseritosi centralmente anticipa l'uscita alta di Scuffet, conclude a rete. Il colpo di testa in elevazione del numero 4 russo, scagliato dal centro dell'area piccola azzurra, si stampa a mezz'altezza sul palo alla destra della porta avversaria.

67' - Doppio cambio Russia: escono Zhigulev e Melkadze, entrano ChalovZhamaletdinov.

69' - Sugli sviluppi di una corta respinta della retroguardia azzurra, il pallone arriva all'accorrente Khuchaev che, dal limite dell'area di rigore azzurra in posizione centrale, calcia a rete di prima intenzione. ll destro di controbalzo del numero 7 russo termina abbondantemente alto sopra la traversa centralmente.

72' - GOOOOOOOOOOL RUSSIA!!! Bakaev, dopo essersi accentrato dal vertice destro dell'area di rigore avversaria, si accentra e, di sinistro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza a giro del numero 18 russo trafigge l'estremo difensore azzurro, Scuffet, nell'angolino basso alla sinistra della porta avversaria.

73' - Zuev, dopo essersi accentrato dalla fascia sinistra, calcia a rete dai pressi del vertice dell'area di rigore avversaria. Il destro a mezz'altezza a giro del numero 17 russo è respinto dall'ottimo intervento in tuffo, con la mano destra di richiamo dall'estremo difensore azzurro Scuffet.

74' - Parigini, dopo essersi accentrato dalla fascia sinistra, calcia a rete dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria. Il destro del numero 11 azzurro termina ampiamente alto sopra la traversa centralmente.

77' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Cutrone, dal lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro con il destro per l'accorrente Parigini che, dai pressi del dischetto del calcio di rigore russo, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto destro al volo in corsa del numero 11 azzurro trafigge l'estremo difensore avversario, Leshchuk, sotto il sette alla sinistra della porta avversaria.

82' - Quinto cambio Russia: esce Lyson, entra Kalugin.

83' - RIGORE ITALIA!!! Calcio di punizione dal lato corto sinistro dell'area di rigore russa calciato con il destro da Parigini. Il suggerimento a mezz'altezza del numero 11 azzurro è intercettato con un braccio da Chernov, posizionato nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria. Per l'arbitro, il croato Fran Jović, non ci sono dubbi e decreta il calcio di rigore in favore degli Azzurrini.

84' - Dal dischetto si presente Cutrone... PARATO!!! Il piatto destro rasoterra del numero 20 azzurro è tolto dall'angolino basso alla destra della porta avversaria dall'ottimo intervento in tuffo dell'estremo difensore russo, Leshchuk, ottimamente distesosi sulla sua sinistra.

84' - Sulla respinta del rigore parato da Leshchuk a Cutrone, il pallone arriva a Favilli che, dai pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto destro in corsa del numero 17 azzurro termina alto sopra la traversa centralmente.

87' - Tentativo dalla distanza da parte di Murgia. Il destro del numero 23 azzurro, scagliato dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, è bloccato centralmente dall'estremo difensore russo Leshchuk.

90' - L'arbitro, il croato Fran Jović, assegna cinque minuto di recupero.

90+2' - Corner dalla destra calciato con il destro da Murgia per Cutrone che, inseritosi sul primo palo, calcia a rete. Il tocco di esterno destro del numero 20 azzurro, scagliato dal vertice sinistro dell'area piccola avversaria, termina sull'esterno della rete sul primo palo.

90+3' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Parigini, dal lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro con il sinistro per Orsolini che, accentratosi dalla destra, calcia a rete dal dischetto del calcio di rigore russo. Il sinistro a mezz'altezza di controbalzo del numero 16 azzurro trafigge l'estremo difensore avversario, Leshchuk, sulla sinistra.

90+5' - Batti e ribatti in area di rigore prima che Murgia, posizionato nei pressi del dischetto del calcio di rigore avversaria, calcia a rete. Il piatto a mezz'altezza del numero 23 azzurro è respinto centralmente dall'estremo difensore russo Leshchuk.

90+5' - Termina a Frosinone (FR). L'Italia batte per 3-2 contro la Russia nell'amichevole internazionale odierna.