Chiesa: «Non molliamo mai. Vogliamo andare in semifinale»

L'azzurrino commenta la vittoria per 3-1 contro la Spagna nella 1ª giornata del Gruppo A della fase a gironi della fase finale di #U21EURO #Italy2019
16.06.2019 23:40 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
Fonte: Rai Sport
© Getty Images
© Getty Images

Federico Chiesa, attaccante classe '97 dell'ACF Fiorentina, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Rai Sport al termine della 1ª giornata del Gruppo A della fase a gironi della fase finale della UEFA European Under-21 Championship Italy 2019, che ha visto l'Italia Under 21 del CT Luigi Di Biagio vincere per 3-1 contro i pari categoria della Spagna (Italia U21 vs Spagna U21 3-1, 16 giugno 2019) presso lo Stadio "Renato Dall'Ara" di Bologna (BO):

«È stata una grande Italia - dichiara l'azzurrino -. Devo dire che i primi venti minuti abbiamo sofferto il loro gioco. La Spagna ha dimostrato che tecnicamente è veramente forte ma noi, noi Italia, Nazionale, non molliamo mai. L'abbiamo dimostrato ed adesso ci aspetta la prossima partita (contro la Polonia mercoledì 19 giugno alle ore 19:00, ndr), che è ancora più importante perché vogliamo andare in semifinale».

«Noi ci troviamo benissimo coi ragazzi perché abbiamo fatto un percorso insieme - prosegue Chiesa -. Molti, poi, hanno avuto l'opportunità, come me, di andare in Nazionale A e, per noi, è sempre un onore giocare con i più grandi, quando veniamo qua, però, dobbiamo dimostrare, dobbiamo dare tutto perché è sempre la Nazionale».

Sulla sua doppietta: «Dedico i gol alla mia famiglia, alla mia ragazza (Benedetta Quagli, ndr) ed alle persone che mi vogliono bene e che stanno sempre insieme a me».