Cutrone: «Sto vivendo un sogno. Onorato del paragone con Belotti»

 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 560 volte
Fonte: figc.it
© Getty Images
© Getty Images

Patrick Cutrone, attaccante dell'AC Milan, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, come riporta il sito ufficiale della Federazione Italiana Giuoco Calcio (figc.it), durante la conferenza stampa odierna dell'Italia Under 21 svoltasi alle ore 13:15 presso il Mancini Park Hotel di Roma (RM):

«Sto vivendo un sogno - dichiara l'Azzurrino - sento la fiducia intorno a me e spero di continuare così. Ringrazio mister Di Biagio per le belle parole spese su di me, mi onora essere accostato a Belotti (Torino FC, ndr). È uno degli attaccanti più forti in Italia, è completo e aiuta la squadra, tutte caratteristiche di un grande centravanti. Mi rivedo in lui, ma ce ne vuole per raggiungerlo».

Su Álvaro Borja Morata Martín (Chelsea FC): «Mi sono sempre ispirato a lui, un giocatore che seguo da quando era alla Juventus, uno dei più forti attaccanti europei».

Sulla Spagna Under 21: «Sarà una grande partita l'obiettivo è vincere, se poi dovessi segnare ovviamente sarei contento. Il mondo azzurro mi ha insegnato tanto e mi ha dato la possibilità di confrontarmi con altre squadre di alto livello».

«Sono abituato a giocare da solo con due attaccanti esterni ai lati e mi trovo abbastanza bene - conclude Cutrone -, ma ho giocato spesso anche con un'altra punta al mio fianco, per esempio lo scorso anno in Nazionale e anche in Primavera. Posso giocare in entrambi i modi».