Bonucci: «Sono costretto a fermarmi. Domani torno a Torino»

Il difensore azzurro ha parlato durante la conferenza stampa della vigilia della gara di qualificazione contro la Polonia
14.11.2020 20:10 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
Fonte: figc.it
© Getty Images
© foto di TuttoNazionali.com
© Getty Images

Leonardo Bonucci, difensore classe '87 della Juventus FC, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, come riporta il sito ufficiale della Federazione Italiana Giuoco Calcio (figc.it), durante la conferenza stampa dell'Italia (Nazionale A) del Commissario Tecnico Roberto Mancini svoltasi quest'oggi, sabato 14 novembre, alle ore 18:00 presso la sala stampa del MAPEI Stadium - Città del Tricolore di Reggio Emilia (RE) alla vigilia della 5ª giornata del Gruppo 1 della Lega A della fase a gironi della UEFA Nations League 2020/2021 contro la Polonia in programma domani, domenica 15 novembre, alle ore 20:45:

«Domani torno a Torino - dichiara il calciatore azzurro -, ho chiesto troppo al mio fisico. Volevo esserci a tutti i costi, ma purtroppo non posso. Ho spinto tanto e stretto i denti negli ultimi venti giorni. Già nella gara con la Lazio (SS Lazio vs Juventus 1-1, 8 novembre 2020) nell'ultima mezz'ora sentivo fastidio: è un crescendo di dolore, sono costretto a fermarmi».