Jorginho: «L'Italia non molla mai. Siamo un gruppo meraviglioso»

Il centrocampista azzurro ha parlato al termine della gara unica delle semifinali di UEFA EURO 2020™ vinta 5-3 dopo i tiri di rigore contro la Spagna
07.07.2021 00:35 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
Fonte: Rai Sport/uefa.com
© Getty Images
© Getty Images
© foto di TuttoNazionali.com

Jorge Luiz Frello Filho "Jorginho", centrocampista brasiliano naturalizzato italiano classe '91 del Chelsea FC, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Rai Sport, come riporta il sito ufficiale della Union of European Football Associations (uefa.com), al termine della gara unica delle semifinali della fase a eliminazione diretta della fase finale di UEFA EURO 2020™, che ha visto l'Italia (Nazionale A) del Commissario Tecnico Roberto Mancini vincere 5-3 dopo i tiri di rigore contro la Spagna (Italia vs Spagna 5-3 dtr, 6 luglio 2021) presso il Wembley Stadium di Londra (Inghilterra):

«È bellissimo - dichiara il calciatore azzurro -, è stata una partita sofferta, contro una grandissima squadra che ci ha fatto correre tanto. Sapevamo che dovevamo soffrire, però l'abbiamo portata fino alla fine credendoci fino in fondo e meritando la finale. Dopo che hai segnato l'ultimo rigore ti scende dalle spalle tutta la pressione, prima del tiro ho cercato di isolarmi da tutto, di fare quello che avevo provato ed è andata bene. L'Italia non molla mai, ci crediamo sempre, questo è un gruppo meraviglioso che merita tutto il meglio. Siamo una famiglia!».