PAGELLE ITALIA vs GERMANIA 1-1 - Gnonto pungente

L'Italia pareggia 1-1 contro la Germania grazie alle rete messa a segno dal centrocampista, classe '96, Lorenzo Pellegrini
04.06.2022 22:50 di Alessandro Paoli Twitter:    vedi letture
Degnand Wilfried Gnonto
Degnand Wilfried Gnonto
© foto di Getty Images

ITALIA vs GERMANIA 1-1

DONNARUMMA, voto 6,5 - Limita il passivo a discapito degli Azzurri sfoderando un paio di parate degne di nota.

FLORENZI, voto 6 - Indossa i panni del terzino destro pattugliando diligentemente la zona di sua competenza.

ACERBI, voto 6 - Dirige coscienziosamente il pacchetto arretrato di Mancini non commettendo grosse sbavature sotto l'aspetto difensivo.

BASTONI, voto 6 - Spalleggia Acerbi al centro della difesa facendosi valere, il più delle volte, in marcatura.

BIRAGHI, voto 5,5 - Soffre gli attaccanti tedeschi concedendo, suo malgrado, qualche metro di troppo (dall'85' DIMARCO, sv - Subentra a Biraghi donando nuova linfa all'out mancino nel giorno del suo esordio).

FRATTESI, voto 6,5 - Esordisce in Nazionale dal 1' cercando, più e più volte, la conclusione dalla distanza (dall'85' RICCI, sv - Sostituisce Frattesi debuttando in Nazionale A).

CRISTANTE, voto 6 - Lavora coscienziosamente in mezzo al campo supportando la squadra in entrambe le fasi di gioco.

TONALI, voto 5,5 - Patisce i ritmi dei centrocampisti tedeschi faticando, nonostante l'impegno, a rendersi produttivo (dall'80' POBEGA, sv - Prende il posto di Tonali facendo il suo esordio con la Nazionale maggiore).

POLITANO, voto 6 - Punta costantemente il diretto marcatore creando un unico vero brivido a Neuer nella ripresa (dal 65' GNONTO, voto 7 - Debutta in Nazionale A recapitando a Pellegrini l'assist del momentaneo 1-0 azzurro).

SCAMACCA, voto 6,5 - Cerca incessantemente la via del gol colpendo, nel primo tempo, un clamoroso palo (dall'85' CANCELLIERI, sv - Subentra a Scamacca esordendo con gli Azzurri di Mancini).

PELLEGRINI, voto 7 - Interpreta intelligentemente il ruolo di attaccante esterno a piede invertito realizzando, in maniera rapace, la rete dell'1-0 azzurro.

All. MANCINI, voto 6,5 - Pareggia 1-1 contro la temibile Germania facendo debuttare cinque altri cinque giovani.