PAGELLE LITUANIA vs ITALIA 0-2 - Sensi risolutivo

L'Italia vince 2-0 contro la Lituania grazie alle reti del subentrante Sensi (Inter) al 48' e al calcio di rigore messo a segno da Immobile (Lazio) al 90'+4
31.03.2021 23:55 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
© Getty Images
© foto di TuttoNazionali.com
© Getty Images

LITUANIA vs ITALIA 0-2

DONNARUMMA, voto 6 - Mantiene inviolata la porta azzurra facendosi trovare pronto nelle poche occasioni in cui è chiamato in causa.

TOLÒI, voto 6 - Interpreta diligentemente il ruolo di terzino destro impostando e difendendo con la medesima attenzione.

MANCINI G., voto 6 - Spalleggia Bastoni non commettendo grosse sbavature sotto l'aspetto difensivo.

BASTONI, voto 6 - Dirige disciplinatamente la difesa del CT Mancini uscendo, all'89', a causa di un infortunio (dall'89' ACERBI, sv - Subentra a Bastoni posizionandosi coscienziosamente al centro della retroguardia azzurra).

EMERSON PALMIERI, voto 6 - Inizia nel migliore dei modi, cercando anche la conclusione a rete al 41', prima di calare progressivamente con il trascorrere dei minuti (dal 56' SPINAZZOLA, voto 6,5 - Sostituisce Emerson Palmieri creando diversi pericoli alla retroguardia lituana).

PESSINA, voto 6 - Lavora generosamente in mezzo al campo impensierendo, con un bel mancino rasoterra, l'estremo difensore avversario, Švedkauskas, al 50' (dal 62' BARELLA, voto 6 - Prende il posto di Pessina conquistando il penalty del definitivo 2-0 azzurro).

LOCATELLI, voto 6,5 - Ricopre un paio di ruoli, regista prima e mezzala poi, recapitando a Sensi il pallone dell'1-0.

PELLEGRINI, voto 6 - Calcia un paio di volte dalla distanza, anche piuttosto bene, prima di uscire all'intervallo per lasciare posto a Sensi (dal 46' SENSI, voto 7 - Subentra a Pellegrini apponendo la propria firma sull'1-0 azzurro con un bel mancino da fuori).

BERNARDESCHI, voto 6,5 - Affonda lungo la fascia di competenza andando vicino, un paio di volte, alla giocata decisiva.

IMMOBILE, voto 7 - Cerca incessantemente la via del gol trovandola, nell'ultimo minuto di recupero, grazie ad un calcio di rigore.

EL SHAARAWY, voto 5,5 - Punta timidamente l'uomo divorandosi, su suggerimento di Pessina, una clamorosa palla gol al 39' (dal 46' CHIESA, voto 6,5 - Sostituisce El Shaarawy conferendo l'intraprendenza sperata alla manovra d'attacco azzurra).

All. MANCINI R., voto 7,5 - Centra la vittoria consecutiva in altrettante partite delle qualificazioni mondiali eguagliando il record di 25° risultati utili consecutivi di Marcello Lippi.