PAGELLE OLANDA vs ITALIA 1-1 - Barella decisivo

L'Italia vince per 1-0 contro l'Olanda nella 2ª giornata del Gruppo 1 della Lega A della fase a gironi della UEFA Nations League 2020/2021
07.09.2020 23:50 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
© Getty Images
© Getty Images

DONNARUMMA, voto 6,5 - Sorveglia i pali della porta azzurra esaltandosi, nella ripresa, sul destro a botta sicura di van de Beek.

D'AMBROSIO, voto 6 - Pattuglia diligentemente la fascia destra non commettendo grosse sbavature sotto l'aspetto difensivo.

BONUCCI, voto 6,5 - Gioca al fianco di Chiellini facendosi particolarmente apprezzare in fase d'impostazione.

CHIELLINI, voto 6 - Capitana gli Azzurri di Mancini, a distanza di più di un anno, iniziando timidamente prima di crescere con il passare dei minuti.

SPINAZZOLA, voto 7 - Affonda sistematicamente lungo l'out di sinistra supportando, nel migliore dei modi, la manovra offensiva azzurra.

BARELLA, voto 7,5 - Conferisce il giusto mix di quantità e qualità al centrocampo di Mancini realizzando, con un gran colpo di testa, la rete decisiva.

JORGINHO, voto 6,5 - Tocca un cospicuo numero di palloni dettando i giusti ritmi lungo la mediana azzurra.

LOCATELLI, voto 6,5 - Debutta brillantemente in Nazionale A palleggiando con sicurezza e difendendo con abnegazione (dall'81' CRISTANTE, sv - Subentra a Locatelli facendosi ammonire, nel finale, per alcune scaramucce con Wijnaldum).

ZANIOLO, voto 6 - Sfiora l'eurogol in mezza rovesciata prima di uscire, anzitempo, a causa di una distorsione al ginocchio sinistro (dal 42' KEAN, voto 5,5 - Sostituisce l'infortunato Zaniolo divorandosi, in pieno recupero, una clamorosa palla gol).

IMMOBILE, voto 6,5 - Lavora incessantemente lungo l'intero fronte d'attacco azzurro servendo a Barella l'assist decisivo.

INSIGNE, voto 6,5 - Punta costantemente la via del gol cercando, e non trovando, la via del gol (dal 90' CHIESA, sv - Prende il posto di Insigne nel finale non avendo né tempo né modo di farsi valutare adeguatamente).

All. MANCINI R., voto 7 - Vince 1-0 contro l'Olanda centrando il sedicesimo risultato utile consecutivo alla guida della Nazionale A.