Azzurrini colpiti dal COVID-19. Isolamento fiduciario per due di loro

La FIGC comunica tramite il proprio ufficio stampa che due calciatori dell'Italia Under 21 sono stati posti in isolamento fiduciario a causa del COVID-19
01.09.2020 12:50 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa Italia Under 21
© Getty Images
© Getty Images

La Federazione Italiana Giuoco Calcio, tramite il proprio ufficio stampa, ha reso noto che un calciatore dell'Italia Under 21 del CT Paolo Nicolato è risultato positivo al test del COVID-19 nella giornata di ieri, lunedì 31 agosto, ed un altro è venuto a stretto contatto con una persona contagiata non sono stati ammessi al raduno degli Azzurrini in svolgimento da domenica 30 agosto presso l'Hotel Columbus di Lignano Sabbiadoro (UD). I due calciatori, nel rispetto dei protocolli vigenti, sono stati posti in isolamento fiduciario secondo le disposizioni dell'ASL competente tempestivamente messa al corrente.