UNDER 20 ELITE LEAGUE - Italia U20 vs Portogallo U20 1-2

Ha seguito l'evento per Tutto Nazionali, in diretta su Rai Sport HD, il Direttore ALESSANDRO PAOLI
16.10.2018 17:50 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 5670 volte
© Alessandro Paoli
© Alessandro Paoli

Nella 3ª giornata dell'Under 20 Elite League 2018/2019 l'Italia Under 20 del CT Paolo Nicolato perde per 2-1 contro il Portogallo Under 20 del selezionatore Hélio Filipe Dias de Sousa.









 

UNDER 20 ELITE LEAGUE 2018/2019

RISULTATI

Giovedì 6 Settembre 2018
Polonia U20 vs Italia U20 0-3
Inghilterra U20 vs Svizzera U20 2-0
Portogallo U20 vs Olanda U20 0-0

Venerdì 7 Settembre 2018
Germania U20 vs Repubblica Ceca U20 3-2

Lunedì 10 Settembre 2018
Svizzera U20 vs Polonia U20 1-0
Olanda U20 vs Inghilterra U20 3-1

Martedì 11 Settembre 2018
Repubblica Ceca U20 vs Portogallo U20 2-4

Giovedì 11 Ottobre 2018
Inghilterra U20 vs Italia U20 2-1
Portogallo U20 vs Svizzera U20 1-1
Polonia U20 vs Repubblica Ceca U20 3-0

Venerdì 12 Ottobre 2018
Germania U20 vs Olanda U20 1-1

Lunedì 15 Ottobre 2018
Repubblica Ceca U20 vs Inghilterra U20 1-1

Martedì 16 Ottobre 2018
Germania U20 vs Svizzera U20 3-2
Italia U20 vs Portogallo U20 1-2
Olanda U20 vs Polonia U20 4-1

CLASSIFICA
1° - Olanda U20 - 8 punti
 - PG: 4 - V: 2 - P: 2 - S: 0 - GF: 8 - GS: 3 - DR: +5
2° - Portogallo U20 - 8 punti - PG: 4 - V: 2 - P: 2 - S: 0 - GF: 7 - GS: 2 - DR: +5
3° - Inghilterra U20 - 7 punti - PG: 4 - V: 2 - P: 1 - S: 1 - GF: 6 - GS: 5 - DR: +1
4° - Germania U20 - 7 punti - PG: 3 - V: 2 - P: 1 - S: 0 - GF: 7 - GS: 5 - DR: +2
5° - Svizzera U20 - 4 punti - PG: 4 - V: 1 - P: 1 - S: 2 - GF: 4 - GS: 6 - DR: -2
6° - Italia U20 - 3 punti - PG: 3 - V: 1 - P: 0 - S: 2 - GF: 5 - GS: 4 - DR: +1
7° - Polonia U20 - 3 punti - PG: 4 - V: 1 - P: 0 - S: 3 - GF: 4 - GS: 8 - DR: -4
8° - Repubblica Ceca U20 - 1 punto - PG: 3 - V: 0 - P: 1 - S: 2 - GF: 5 - GS: 8 - DR: -3

PG: partite giocate - V: vittorie - P: pareggi - S: sconfitte - GF: gol fatti - GS: gol subiti - DR: differenza reti

TABELLINO

Under 20 Elite League 2018/2019 - 3ª Giornata

Martedì 16 Ottobre 2018 - ore 18:00

Stadio "Ezio Scida" di Crotone (KR)

Italia U20 vs Portogallo U20 1-2

ITALIA U20 (4-3-3) : Plizzari; Del Prato (13' Valietti), Gabbia, Zanandrea (40' Buongiorno), Tripaldelli (80' Sala M.); Frattesi (80' Danzi), Marcucci (46' Colpani), Melegoni (C) (87' Mallamo); Brignola (46' Ercolani), Scamacca, Sottil (46' Pinamonti [C]).
A disp.: Cerofolini (GK).
All.: Nicolato.


 

PORTOGALLO U20 (4-3-3) : Diogo Costa; Thierry Correia, Diogo Queirós, Carmo (90'+3 Romain Correia), Moura; Miguel Luís (C), Florentino (90'+3 Diogo Teixeira), Quina (90'+3 Nuno Henrique); Pedro Neto (76' Baldé), Pedro Correia (76' José Gomes), Mesanque Dju (66' Rafael Camacho).
A disp.: Ricardo Silva (GK), Amilcar Silva, Luís Silva.
All.: Hélio Sousa.

Arbitro: Wojciech Myc (Polonia).
Assistente 1: Valerio Vecchi (Italia).
Assistente 2: Giovanni Luciano (Italia).
Quarto Ufficiale: Valerio Marini (Italia).

Marcatori: 36' Pedro Correia (Portogallo U20), 53' Scamacca (Italia U20), 65' Quina (Portogallo U20).

Ammoniti: 47' Thierry Correia (Portogallo U20), 56' Pinamonti (Italia U20).
Espulsi: -

Note: recupero 2'pt,4'st. Calci d'angolo: 5-4. Temperatura: 22°C (Prevalentemente soleggiato).

Spettatori: nd.

CRONACA LIVE DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà il Portogallo.

1' - Quina, dopo aver intercettato palle nei pressi dell'intersezione destra dell'area di rigore avversaria, controlla, elude il diretto marcato con un bel doppio passo e, di sinistro, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 10 portoghese termina di poco a lato alla destra della porta azzurra.

6' - Fase di studio tra le due squadre.

11' - Del Prato, dopo un contrasto aver subito un duro tackle da parte di Diogo Queirós nei pressi del lato corto sinistro dell'area di rigore azzurra, rimane a terra costringendo l'arbitro, il polacco Wojciech Myc, ad interrompere il gioco per consentire ai medici azzurri di entrare in campo per le cure mediche del caso.

13' - Primo cambio Italia: esce Del Prato per infortunio, entra Valietti.

18' - Thierry Correia, dai pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il destro, per Mesanque Dju che, posizionato nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola azzurra, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto destro al volo del numero 11 portoghese termina di poco alto sopra il sette alla sinistra della porta avversaria.

23' - Corner dalla destra calciato, con il mancino, da Pedro Neto per Diogo Queirós che, inseritosi nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 3 portoghese è respinto, in qualche modo, dalla retroguardia azzurra prima che il pallone arrivi all'accorrente Quina, il quale, dai pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete di prima intenzione Il sinistro di controbalzo del numero 10 portoghese termina di poco alto sopra la traversa centralmente.

29' - Percussione centrale, palla al piede, da parte di Quina che, giunto nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il destro del numero 10 portoghese termina ampiamente alto a lato alla destra della porta azzurra.

36' - GOOOOOOOOOOL PORTOGALLO!!! Pedro Neto, dai pressi dell'intersezione del lato corto destro dell'area di rigore avversaria con la linea di fondo, crossa al centro, con il destro, per Mesanque Dju che, posizionato centralmente a limite dell'area piccola azzurra, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 11 portoghese è respinto dall'estremo difensore avversario, Plizzari, prima che il pallone, in qualche modo, arrivi a Pedro Correia, il quale, da terra, realizza, con un tocco di suola con il piede destro, il tap in vincente portando in vantaggio il Portogallo.

40' - Secondo cambio Italia: esce Zanandrea per infortunio, entra Buongiorno.

42'Miguel Luís, dai 20m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. Il destro a mezz'altezza del numero 8 portoghese è deviato in corner dalla destra da un difendente azzurro.

43' - Tentativo dalla distanza da parte di Mesanque Dju. Il destro del numero 11 portoghese, dopo essere stato deviato da un avversario, termina comodamente tra le braccia dell'estremo difensore azzurro, Plizzari, posizionato centralmente.

45' - L'arbitro, il polacco Wojciech Myc, assegna due minuti di recupero.

45'+2 - Sugli sviluppi di un calcio di punizione dai pressi del lato corto sinistro dell'area di rigore portoghese calciato, con il destro, da Sottil, il pallone arriva a Frattesi che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 8 azzurro è comodamente bloccato dall'estremo difensore avversario, Diogo Costa, posizionato centralmente.

45'+2 - Termina il primo tempo. L'Italia è sotto per 1-0 contro il Portogallo all'intervallo.

SECONDO TEMPO

46' - Triplo cambio Italia all'intervallo: escono Marcucci, Brignola e Sottil, entrano Colpani, Ercolani e Pinamonti.

46' - Inizia la ripresa: batterà l'Italia.

47' - Ammonito Thierry Correia nel Portogallo per un tackle falloso ai danni di Tripaldelli nei pressi del lato corto sinistro dell'area di rigore portoghese.

49' - Calcio di punizione dai pressi del lato corto sinistro dell'area di rigore portoghese calciato, con il destro, da Melegoni. La conclusione a giro del numero 10 azzurro, dopo aver sorvolato la barriera, termina di poco alta sopra la traversa centralmente.

51' - Conclusione dalla distanza da parte di Mesanque Dju. Il sinistro del numero 11 portoghese, scagliato dai 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, termina di poco alto a lato alla destra della porta azzurra.

53' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Sugli sviluppi di un lancio dalle retrovie effettuato, con il sinistro, da Colpani, Scamacca anticipa Carmo sul filo del fuorigioco, resiste alla carica dell'avversario e, giunto nei pressi del limite dell'area di rigore portoghese, calcia a rete. Il violento destro di controbalzo del numero 9 azzurro trafigge l'estremo difensore avversario, Diogo Costa, nell'angolino basso alla sinistra della porta portoghese consentendo agli Azzurrini di pareggiare.

54' - Mesaque Dju, dai pressi dell'intersezione del lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria con la linea di fondo, crossa al centro, con il sinistro, per Pedro Correia che, posizionato a limite dell'area piccola azzurra all'altezza del primo palo, prolunga, con un colpo di testa in elevazione, per Pedro Neto, il quale, dai pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, calcia a rete di prima intenzione. Il destro a mezz'altezza di controbalzo del numero 17 portoghese è respinto dall'estremo difensore azzurro, Plizzari, reattivissimo sul primo palo.

56' - Ammonito Pinamonti nell'Italia per una vistosa trattanutaai danni di Quina a centrocampo.

61' - Mesaque Dju, ottimamente servito nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria dal destro rasoterra filtrante di Quina, calcia a rete di prima intenzione. Il violento piatto sinistro del numero 11 portoghese termina di poco alto sopra il sette alla sinistra della porta azzurra.

65' - GOOOOOOOOOOL PORTOGALLO!!! Quina, dai 35m in posizione centrale, controlla il pallone, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La violentissima conclusione del numero 10 portoghese trafigge l'estremo difensore avversario, Plizzari, sotto il sette alla destra della porta azzurra riportando in vantaggio il Portogallo.

66' - Primo cambio Portogallo: esce Mesaque Dju, entra Rafael Camacho.

73' - Corner dalla destra calciato, con il destro, da Melegoni per Gabbia che, dai pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete di prima intenzione. Il destro di controbalzo del numero 4 azzurro, dopo aver rimbalzato a terra, termina tra le braccia dell'estremo difensore portoghese, Diogo Costa, posizionato centralmente.

76' - Doppio cambio Portogallo: escono Pedro Neto e Pedro Correia, entrano Baldé e José Gomes.

80' - Doppio cambio Italia: escono Tripaldelli e Frattesi, entrano Sala e Danzi.

82' - Calcio di punizione dai 30m in posizione centrale calciato, con il destro, da Baldé. La violenta conclusione a mezz'altezza a giro del numero 7 portoghese, dopo aver superato sulla sinistra la barriera, è tolto dall'angolino basso alla sinistra della porta avversaria dall'ottimo intervento in tuffo dell'estremo difensore azzurro, Plizzari, reattivissimo nella circostanza.

85' - Sugli sviluppi di una corta respinta della retroguardia azzurra, il pallone arrivia all'accorrente Miguel Luís che, dai pressi del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, calcia a rete di prima intenzione. Il violento sinistro rasoterra ad incrociare del numero 8 portoghese si infrange addosso ad un difendente azzurro.

87' - Ottavo cambio Italia: esce Melegoni, entra Mallamo.

88' - Baldé, dopo essersi accentrato dal vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. La conclusione a giro del numero 7 portoghese termina di poco alto a lato alla destra della porta azzurra.

90' - L'arbitro, il polacco Wojciech Myc, assegna quattro minuti di recupero.

90+3' - Triplo cambio Portogallo: escono Carmo, Florentino e Quina, entrano Romain Correia, Diogo Teixeira e Nuno Henrique.

90'+4 - Termina a Crotone (KR). L'Italia perde per 2-1 contro il Portogallo nella 3ª giornata dell'Under 20 Elite League 2018/2019.