Cutrone: «Siamo una buona squadra. Irlanda? Test importante»

L'attaccante azzurro ha rilasciato le seguenti dichiarazioni durante le conferenza stampa odierna svoltasi presso il KingsWood Hotel Citywest****
08.10.2019 17:25 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
Fonte: figc.it
© Getty Images
© Getty Images

Patrick Cutrone, attaccante classe '98 del Wolverhampton Wanderers FC, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, come riporta il sito ufficiale della Federazione Italiana Giuoco Calcio (figc.it), durante la conferenza stampa odierna dell'Italia Under 21 del CT Paolo Nicolato svoltasi quest'oggi, lunedì 7 ottobre, alle ore 16:00 (ore 17:00 italiane) presso il KingsWood Hotel Citywest**** di Dublino (Repubblica d'Irlanda):

«Vestire questa maglia mi riempie sempre di orgoglio - dichiara il Commissario Tecnico azzurro -. Siamo una buona squadra, tutti dobbiamo imparare qualcosa, aiutandoci sempre per essere un gruppo compatto».

Sulla fase finale della UEFA European Under-21 Champinship Italy 2019: «Giocavamo in Italia e avevamo una grande squadra, ma purtroppo l'Europeo non è andato bene. Sapevamo che, sbagliando anche una sola partita, si rischiava di uscire».

Sulla Repubblica d'Irlanda: «Incontreremo una squadra che fino ad oggi ha fatto un percorso netto, che ha dei giocatori di grande qualità e per noi sarà un test importante a questo punto della stagione. Personalmente sto attraversando un buon momento, mi trovo molto bene in Inghilterra, giocare in Premier League ed essere accolto con così tanto entusiasmo dai tifosi è stupendo, sto bene con tutta la squadra ed il nuovo staff. Certo l’Italia è sempre l’Italia».