UEFA UNDER-21 CHAMPIONSHIP - Italia U21 vs Spagna U21 3-1

L'Italia Under 21 affronta la Spagna Under 21 nella 1ª giornata del Gruppo A della fase a gironi della fase finale di #U21EURO #Italy2019
16.06.2019 19:45 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
© Alessandro Paoli
© Alessandro Paoli

Nella 1ª giornata del Gruppo A della fase a gironi della fase finale della UEFA European Under-21 Championship Italy 2019 l'Italia Under 21 del CT Luigi Di Biagio vince per 3-1 contro la Spagna Under 21 del selezionatore Luis de la Fuente Castillo.

UEFA EUROPEAN UNDER-21 CHAMPIONSHIP ITALY 2019

FASE FINALE

FASE A GIRONI

GRUPPO A

1ª GIORNATA (Domenica 16 Giugno 2019)
Ore 18:30 - Polonia U21 vs Belgio U21 3-2
Ore 21:00 - Italia U21 vs Spagna U21 3-1

CLASSIFICA
1° - Italia U21 - 3 punti
- PG: 1 - V: 1 - P: 0 - S: 0 - GF: 3 - GS: 1 - DR: 2
2° - Polonia U21 - 3 punti - PG: 1 - V: 1 - P: 0 - S: 0 - GF: 3 - GS: 2 - DR: 1
3° - Belgio U21 - 0 punti - PG: 1 - V: 0 - P: 0 - S: 1 - GF: 2 - GS: 3 - DR: -1
4° - Spagna U21 - 0 punti - PG: 1 - V: 0 - P: 0 - S: 1 - GF: 1 - GS: 3 - DR: -2

PG: partite giocate - V: vittorie - P: pareggi - S: sconfitte - GF: gol fatti - GS: gol subiti - DR: differenza reti

TABELLINO

UEFA European Under-21 Championship Italy 2019 | Fase finale | Fase a gironi | Gruppo A | 1ª Giornata

Domenica 16 Giugno 2019 - ore 21:00

Stadio "Renato Dall'Ara" di Bologna (BO)

Italia U21 vs Spagna U21 3-1

ITALIA U21 (4-3-3) : Meret; Calabresi, Mancini, Bonifazi (88' Bastoni), Dimarco; Barella, Mandragora (C), Pellegrini; Zaniolo (42' Orsolini), Kean (60' Cutrone), Chiesa.
A disp.: Audero (GK), Montipò (GK), Pezzella, Tonali, Adjapong, Bonazzoli, Romagna, Locatelli, Murgia.
All.: Di Biagio.


 

SPAGNA U21 (4-1-4-1) : Unai Simón; Aguirregabiria, Meré, Vallejo (C), Aarón; Zubeldia (67' Pablo Fornals); Carlos Soler, Dani Ceballos, Fábian (46' Merino), Oyarzabal (85' Rafa Mir); Borja Mayoral.
A disp.: Sivera (GK), Martín, Nuñez, Manu Vallejo, Lirola, Pedraza, Dani Olmo, Júnior, Marc Roca.
All.: de la Fuente.


 

Arbitro: Serdar Gözübüyük (Olanda).
Assistente 1: Charles Schaap (Olanda).
Assistente 2: Jan de Vries (Olanda).
Quarto Ufficiale: João Pedro Pinheiro (Portogallo).
VAR: Jochem Kamphuis (Olanda).
AVAR: Bas Nijhuis (Olanda).

Marcatori: 9' Dani Ceballos (Spagna U21), 36' Chiesa (Italia U21), 64' Chiesa (Italia U21), 82' rig. Pellegrini (Italia U21).

Ammoniti: 11' Calabresi (Italia U21), 24' Vallejo (Spagna U21), 25' Zaniolo (Italia U21), 49' Mandragora (Italia U21), 70' Orsolini (Italia U21), 81' Carlos Soler (Spagna U21).
Espulsi: -

Note: recupero 4'pt,5'st. Calci d'angolo: 6-3. Temperatura: 30°C (Sereno).

Spettatori: -

CRONACA LIVE DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà l'Italia.

5' - Fase di studio tra le due squadre.

9' - GOOOOOOOOOOL SPAGNA!!! Dani Ceballos, dopo aver ricevuto palla sui 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, controlla, si accentra lasciando sul posto Barella e, di destro, calcia a rete. La conclusione a giro del numero 10 spagnolo trafigge, sotto il sette alla destra, l'estremo difensore azzurro, Meret, portando in vantaggio la Spagna.

11' - Ammonito Calabresi nell'Italia per un fallo ai danni di Dani Ceballos a centrocampo.

13' - Dani Ceballos, dopo aver ricevuto palla nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, controlla, lascia sul posto Mancini con una finta di esecuzione di tiro con il destro e, di sinistro, serve un preciso rasoterra al centro per i propri compagni. Il suggerimento del numero 10 spagnolo, eseguito dal lato corto sinistro dell'area piccola azzurra, non trova il tap in vincente di nessun compagno per fortuna dell'Italia.

18' - Prosegue la fase di studio tra le due squadre con la Spagna decisamente più pericolosa dell'Italia in fase offensiva.

22' - Carlos Soler, dopo aver ricevuto palla sui 20m all'altezza del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, controlla, si accentra e, di destro, calcia a rete. La violenta conclusione a mezz'altezza del numero 7 spagnolo è deviato in calcio d'angolo dalla sinistra da un difensore azzurro, posizionato a centro area.

24' - Ammonito Vallejo nella Spagna per una vistosa trattenuta a centrocampo ai danni di Kean.

25' - Ammonito Zaniolo nell'Italia per una vistosa manata al volto ai danni di Meré.

30' - Nuova fase di studio tra le due squadre con l'Italia che, molto timidamente e senza particolari idee, prova a far male alla Spagna.

32' - Mandragora, dopo aver ricevuto palla sui 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria da Chiesa, controlla, prende la mira e, di sinistro, calcia a rete. La conclusione del numero 10 azzurro termina abbondantemente alta a lato alla sinistra della porta spagnola.

33' - Percussione palla al piede da parte di Pellegrini che, dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il destro rasoterra del numero 7 azzurro è respinto da un difensore spagnolo, posizionato a centro area.

36' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Percussione palla al piede, lungo la fascia sinistra, da parte di Chiesa che, dai pressi dell'intersezione del lato corto sinistro dell'area di rigore con la linea di fondo, crossa al centro, con il mancino, per i propri compagni. Il suggerimento a mezz'altezza del numero 14 azzurro assume i crismi del tiro in porta trafiggendo, sul primo palo, l'estemo difensore spagnolo, Unai Simón, colpevole nella circostanza.

41' - Zaniolo si accascia a terra accusando un problema al capo rendendo necessario l'ingresso in campo della barella. Di Biagio richiama a sé Orsolini.

42' - Primo cambio Italia: esce Zaniolo per infortunio, entra Orsolini.

45' - Dimarco, dai pressi del vertice sinistro dell'area di rigore avversario, controlla, prende la mira e, di sinistro, calcia a rete. Il violento rasoterra del numero 12 azzurro è bloccato a terra, in due tempi, dall'estremo difensore spagnolo, Unai Simón, distesosi nei pressi dell'angolino basso alla sinistra della porta avversaria.

45' - L'arbitro, l'olandese Serdar Gözübüyük, assegna quattro (4) minuti di recupero.

45'+4 - Termina il primo tempo. Italia e Spagna vanno a riposo all'intervallo sul risultato parziale di 1-1.

SECONDO TEMPO

46' - Primo cambio Spagna: esce Fábian, entra Merino.

46' - Inizia la ripresa: batterà la Spagna.

49' - Ammonito Mandragora nell'Italia per uno sgambetto, da dietro, a centrocampo ai danni di Dani Ceballos.

50' - Percussione palla al piede, lungo la fascia sinistra, da parte di Chiesa che, dopo essersi accentrato dai pressi del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il destro rasoterra a giro del numero 14 azzurro termina di poco a lato alla destra della porta spagnola.

52' - Sugli sviluppi di una corta respinta della retroguardia spagnola, il pallone arriva all'accorrente Pellegrini che, dai 20m in posizione centrale, calcia a rete. Il violento sinistro rasoterra del numero 7 azzurro è respinto da un difensore avversario, posizionato a centro area.

55' - Carlos Soler, dopo aver ricevuto palla sui 20m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria da Oyarzabal, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La violento conclusione del numero 7 spagnolo è tolta dai pressi del sette alla destra della porta avversaria dall'ottimo intervento in tuffo dell'estremo difensore azzurro, Meret, che devia il pallone in calcio d'angolo dalla destra.

60' - Secondo cambio Italia: esce Kean, entra Cutrone.

64' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Cutrone, ottimamente servito nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria da Orsolini, calcia a rete, di prima intenzione, con il destro generando un rimpallo prima di servire, in qualche modo, il compagno Chiesa che, posizionato centralmente a limite dell'area piccola avversaria, realizza, con un piatto destro di controbalzo, la rete del 2-1 azzurro.

67' - Secondo cambio Spagna: esce Zubeldia, entra Pablo Fornals.

70' - Ammonito Orsolini nell'Italia per un fallo lungo la fascia destra, più o meno all'altezza della linea di centrocampo, ai danni di Merino.

75' - Fase di studio tra le due squadre ad un quarto d'ora dalla fine con la Spagna che spinge alla ricerca del pari mentre l'Italia si difende con sacrificio ed efficacia.

79' - Dani Ceballos, dopo aver ricevuto palla nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, controlla, mette a sedere Mandragora con una finta di esecuzione di tiro con il mancino e, di destro, calcia a rete. La conclusione del numero 10 spagnolo termina alta sopra la traversa centralmente.

81' - RIGORE ITALIA!!! Pellegrini viene trattenuto da Carlos Soler poco dentro l'area di rigore spagnola. L'arbitro, l'olandese Serdar Gözübüyük, dopo essersi consultato con il VAR, l'altro olandese Jochem Kamphuis, assegna il calcio di rigore in favore degli Azzurrini.

81' - Ammonito Carlos Soler nella Spagna per il precedente fallo da rigore descritto.

83' - Dal dischetto si presenta Pellegrini... GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Il numero 7 azzurro, dopo una rincorsa sincopata, trafigge, con un piatto destro rasoterra, l'estremo difensore spagnolo, Unai Simón, nell'angolino basso alla destra spiazzandolo.

85' - Terzo ed ultimo cambio Spagna: esce Oyarzabal, entra Rafa Mir.

88' - Terzo ed ultimo cambio Italia: esce Bonifazi per crampi, entra Bastoni.

90' - L'arbitro, l'olandese Serdar Gözübüyük, assegna cinque (5) minuti di recupero.

90'+2 - Pablo Fornals, dai pressi del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il destro, per Rafa Mir che, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola azzurra, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 18 spagnolo è bloccata a terra dall'estremo difensore avversario, Meret, posizionato centralmente.

90'+5 - Termina a Bologna (BO). L'Italia vince per 3-1 contro la Spagna nella 1ª giornata del Gruppo A della fase a gironi della fase finale della UEFA European Under-21 Championship Italy 2019.