UEFA UNDER-21 CHAMPIONSHIP - Repubblica d'Irlanda U21 vs Italia U21 0-0

L'Italia Under 21 pareggia per 0-0 contro la Repubblica d'Irlanda Under 21 nella fase di qualificazione alla fase finale della #U21EURO #HungarySlovenia2021
10.10.2019 19:55 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
© Alessandro Paoli
© Alessandro Paoli

Nella 2ª giornata del Gruppo 1 della fase di qualificazione alla fase finale della UEFA European Under-21 Championship Hungary-Slovenia 2021 l'Italia Under 21 del CT Paolo Nicolato pareggia per 0-0 contro la Repubblica d'Irlanda Under 21 del selezionatore Stephen Kenny.

Segue l'evento per TuttoNazionali.com, in diretta su Rai 3, il Direttore ALESSANDRO PAOLI

UEFA EUROPEAN UNDER-21 CHAMPIONSHIP HUNGARY-SLOVENIA 2021

FASE DI QUALIFICAZIONE

GRUPPO 1
Armenia U21
Islanda U21
Italia U21
Lussemburgo U21
Repubblica d'Irlanda U21
Svezia U21

RISULTATI
Domenica 24 Marzo 2019
Ore 17:00 - Repubblica d'Irlanda U21 vs Lussemburgo U21 3-0

Venerdì 6 Settembre 2019
Ore 19:00 - Islanda U21 vs Lussemburgo U21 3-0
Ore 21:00 - Repubblica d'Irlanda U21 vs Armenia U21 1-0

Lunedì 9 Settembre 2019
Ore 19:00 - Islanda U21 vs Armenia U21 6-1

Martedì 10 Settembre 2019
Ore 18:30 - Svezia U21 vs Repubblica d'Irlanda U21 1-3
Ore 18:30 - Italia U21 vs Lussemburgo U21 5-0

Giovedì 10 Ottobre 2019
Ore 21:05 - Repubblica d'Irlanda U21 vs Italia U21 0-0

CLASSIFICA
1° - Repubblica d'Irlanda U21 - 10 punti - PG: 4 - V: 3 - P: 1 - S: 0 - GF: 7 - GS: 1 - DR: 6
2° - Islanda U21 - 6 punti - PG: 2 - V: 2 - P: 0 - S: 0 - GF: 9 - GS: 1 - DR: 8
3° - Italia U21 - 4 punti - PG: 2 - V: 1 - P: 1 - S: 0 - GF: 5 - GS: 0 - DR: 5
4° - Svezia U21 - 0 punti - PG: 1 - V: 0 - P: 0 - S: 1 - GF: 1 - GS: 3 - DR: -2
5° - Armenia U21 - 0 punti - PG: 2 - V: 0 - P: 0 - S: 2 - GF: 1 - GS: 7 - DR: -6
6° - Lussemburgo U21 - 0 punti - PG: 2 - V: 0 - P: 0 - S: 2 - GF: 0 - GS: 11 - DR: -11

PG: partite giocate - V: vittorie - P: pareggi - S: sconfitte - GF: gol fatti - GS: gol subiti - DR: differenza reti

TABELLINO

UEFA European Under-21 Championship Hungary-Slovenia 2021 | Fase di qualificazione | Gruppo 1 | 2ª Giornata

Giovedì 10 Ottobre 2019 - ore 21:05

Tallaght Stadium di Dublino (Repubblica d'Irlanda)

Repubblica d'Irlanda U21 vs Italia U21 0-0

REPUBBLICA D'IRLANDA U21 (3-5-2) : Kelleher; Masterson, O'Shea [C], Scales; O'Connor, Ronan (62' Knight), Coventry, Molumby (C) (85' Kilkenny), Elbouzedi (68' Obafemi); Parrott, Idah.
A disp.: Bazunu (GK), Ledwidge, Mandroiu, Collins, Taylor, Power.
All.: Kenny.
 

ITALIA U21 (4-3-3) : Carnesecchi; Delprato, Bastoni, Marchizza (23' Adjapong), Pellegrini; Locatelli (C), Tonali, Carraro (68' Sottil); Frattesi, Pinamonti (46' Cutrone), Scamacca (46' Kean).
A disp.: Plizzari (GK), Ranieri, Zanellato, Maggiore, Sala.
All.: Nicolato.


 

Arbitro: Sascha Stegemann (Germania).
Assistente 1: Christian Gittelmann (Germania).
Assistente 2: Rafael Foltyn (Germania).
Quarto Ufficiale: Harm Osmers (Germania).

Marcatori: -

Ammoniti: 11' Parrott (Repubblica d'Irlanda U21), 43' Molumby (Repubblica d'Irlanda U21), 43' Tonali (Italia U21), 44' Ronan (Repubblica d'Irlanda U21), 45'+1 Bastoni (Italia U21), 50' Coventry (Repubblica d'Irlanda U21), 55' Idah (Repubblica d'Irlanda U21), 64' Parrott (Repubblica d'Irlanda U21).
Espulsi: 64' Kean (Italia U21), 64' Parrott (Repubblica d'Irlanda U21).

Note: recupero 4'pt, 4'st. Calci d'angolo: 1-3. Temperatura: 10°C (Serata nuvolosa).

Spettatori: -

CRONACA LIVE DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà la Repubblica d'Irlanda.

5' - Fase di studio tra le due squadre.

6' - Scamacca, dopo essersi accentrato dalla fascia sinistra, prende la mira e, dai 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il destro del numero 11 azzurro termina abbondantemente alto sopra la traversa centralmente.

11' - Ammonito Parrott nell'Irlanda per un tackle falloso ai danni di Tonali sui 25m in posizione.

13' -  Calcio di punizione dai 25m in posizione centrale calciato, con il destro, da Scamacca. La conclusione a giro del numero 11 azzurro, dopo aver sorvolato la barriera sulla destra, termina a lato alla destra della porta avversaria.

17' - Pellegrini, dopo aver ricevuto palla lungo la fascia sinistra all'altezza della trequarti avversaria da Tonali, controlla, prende la mira e, con il mancino, crossa al centro per Pinamonti che, posizionato nei pressi del dischetto del calcio di rigore irlandese, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 9 azzurro termina di pochissimo a lato alla destra della porta irlandese.

19' - Sugli sviluppi di una corta respinta della retroguardia azzurra, il pallone arriva sui piedi di Parrott che, dopo essersi accentrato dai pressi del vertice sinistra dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza a giro del numero 10 irlandese, scagliata dai pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite, è bloccata a terra dall'estremo difensore azzurro, Carnesecchi, distesosi sulla sua destra.

20' - Problemi fisici per Marchizza che, dopo un contrasto in corsa con Idah, è costretto ad abbandonare il campo. Il CT azzurro, Nicolato, richiama a sé Adjapong.

23' - Primo cambio Italia: esce Marchizza per infortunio, entra Adjapong.

24' - Ronan, dopo aver ricevuto palla nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria da Idah, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La violenta conclusione a mezz'altezza ad incrociare del numero 11 irlandese è respinto dall'estremo difensore azzurro, Carnesecchi, distesosi sulla sua destra prima che il pallone venga allontanato da Bastoni, il quale, posizionato fronte alla propria porta a limite dell'area piccola azzurra, anticipa provvidenzialmente Parrott.

29' - Nuova fase di studio tra le due squadre.

32' - Locatelli, dopo aver ricevuto palla sui 20m in posizione centrale da Scamacca, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La violenta conclusione a mezz'altezza del numero 21 azzurro è deviata in calcio d'angolo dalla destra da un difensore irlandese.

33' - Sugli sviluppi di un calcio d'angolo dalla destra per gli Azzurri, il pallone, dopo un batti e ribatti in area di rigore irlandese, arriva sui piedi di Frattesi che, posizionato nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto destro del numero 7 azzurro termina abbondantemente alto sopra la traversa centralmente.

38' - Prosegue la fase di studio tra le due squadre.

43' - Ammonito Tonali nell'Italia e Molumby nella Repubblica d'Irlanda per reciproche scorrettezze a centrocampo.

44' - Ammonito Ronan nella Repubblica d'Irlanda per una spinta ai danni di Tonali a gioco fermo.

45' - L'arbitro, il tedesco Sascha Stegemann, assegna quattro (4) minuti di recupero.

45'+1 - Ammonito Bastoni per un tackle falloso ai danni di Ronan a centrocampo.

45'+4 - Termina il primo tempo. Italia e Repubblica d'Irlanda vanno a riposo sul risultato parziale di 0-0.

SECONDO TEMPO

46' - Doppio cambio Italia all'intervallo: escono Pinamonti e Scamacca, entrano Cutrone e Kean.

46' - Inizia la ripresa: batterà l'Italia.

47' - Pellegrini, servito nei pressi del lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria da Locatelli, serve un preciso rasoterra al centro, con il mancino in scivolata, per Cutrone che, posizionato nei pressi del lato corto sinistro dell'area piccola irlandese, scarica all'indietro, con il destro, per l'accorrente Tonali, il quale, inseritosi nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto destro del numero 4 azzurro termina alto a lato alla destra della porta avversaria.

50' - Ammonito Coventry nella Repubblica d'Irlanda per un fallo ai danni di Carraro a centrocampo.

52' - Elbouzedi, dal lato corto destro dell'area di rigore avversaria, serve un preciso rasoterra al centro, con il destro, per Idah che, posizionato centralmente a limite dell'area piccola azzurra, controlla e, con la suola del piede destro, scarica alle sue spalle per Parrott, il quale, dai pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite, calcia a rete di prima intenzione. L'interno destro rasoterra a giro del numero10 irlandese termina di poco a lato alla destra della porta avversaria.

55' - Ammonito Idah nella Repubblica d'Irlanda per proteste nei confronti del direttore di gara, il tedesco Sascha Stegemann, dopo l'assegnazione di un calcio di punizione in favore dell'Italia per un suo fallo ai danni di Bastoni.

57' - Adjapong, servito sui 25m in posizione centrale da Kean, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. Il fendente del numero 2 azzurro è deviato in calcio d'angolo dalla destra dall'estremo difensore irlandese, Kelleher, distesosi sulla sua sinistra.

62' - Primo cambio Repubblica d'Irlanda: esce Ronan, entra Knight.

63' - Scales, dopo aver ricevuto palla nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria da Molumby, calcia a rete di prima intenzione. Il sinistro rasoterra ad incrociare del numero 21 irlandese è bloccato, in due tempi, dall'estremo difensore azzurro, Carnesecchi, posizionato centralmente.

64' - ESPULSO ITALIA!!! Kean, dopo aver ricevuto una spinta a gioco fermo da Parrott, reagisce restituendo il trattamento al numero 10 della Repubblica d'Irlanda. L'arbitro, il tedesco Sascha Stegemann, non ha dubbi ed estrae il cartellino rosso nei confronti del numero 20 azzurro.

64' - ESPULSO REPUBBLICA D'IRLANDA!!! Parrott, reo di aver rifilato a Kean una spinta a gioco fermo, rimedia il secondo cartellino giallo della sua partita costringendo il direttore di gara, il tedesco Sascha Stegemann, a sventolargli in faccia il rosso.

68' - Cambi da ambo le parti. Nell'Italia: esce Carraro, entra Sottil. Nella Repubblica d'Irlanda: esce Elbouzedi, entra Obafemi.

73' - Sugli sviluppi di una corta respinta della retroguardia azzurra, il pallone arriva sui piedi di Masterson che, dai 20m in posizione centrale, calcia a rete di prima intenzione. Il destro a mezz'altezza del numero 5 irlandese è bloccato dall'estremo difensore azzurro, Carnesecchi, posizionato centralmente.

81' - Calcio di punizione dai 20m in posizione centrale toccato, con il destro, da Coventry per Molumby. Il violentissimo destro ad incrociare del numero 8 irlandese è tolto dal sette alla sinistra della porta avversaria dall'estremo difensore azzurro, Carnesecchi, che devia il pallone in calcio d'angolo dalla sinistra.

83' - Batti e ribatti in area di rigore irlandese prima che il pallone arrivi sui piedi di Locatelli, il quale, dai pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, calci a rete di prima intenzione. Il violento destro rasoterra ad incrociare del numero 21 azzurro è murato dall'intervento in scivolata di un attento Masterson.

85' - Terzo cambio Repubblica d'Irlanda: esce Molumby, entra Kilkenny.

86' - Sugli sviluppi di un calcio d'angolo dalla destra per gli Azzurri respinto dalla retroguardia irlandese, il pallone arriva sui piedi di Tonali che, dai 20m in posizione centrale, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza a giro del numero 4 azzurro termina debolmente a lato alla destra della porta avversaria.

87' - Knight, dai pressi del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione del numero 12 irlandese termina di pochissimo a lato del sette alla sinistra della porta azzurra.

90' - L'arbitro, il tedesco Sascha Stegemann, assegna quattro (4) minuti di recupero.

90'+3 - Frattesi, dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, si accentra, prende la mira e, con il mancino, calcia a rete. La conclusione del numero 7 azzurro termina abbondantemente alta sopra la traversa centralmente.

90'+4 - Termina a Dublino (Repubblica d'Irlanda). L'Italia pareggia per 0-0 contro la Repubblica d'Irlanda nella 2ª giornata del Gruppo 1 della fase di qualificazione alla fase finale della UEFA European Under-21 Championship Hungary-Slovenia 2021.