Piscedda: «Stage positivo. La B Italia serve a dare fiducia ai calciatori»

18.10.2016 15:40 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 522 volte
Fonte: LegaB.it
© Getty Images
© Getty Images

Massimo Piscedda, CT della B Italia, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sul sito ufficiale della LNPB (LegaB.it) al termine dell'amichevole a ranghi contrapposti conclusiva del raduno dal 17 al 18 ottobre vinta dalla selezione blu per 4-1 contro la selezione bianca:

«Uno stage positivo perché i ragazzi si sono impegnati al massimo, dando prova di aver capito la filosofia di questa rappresentativa. È uno step che questi giovani devono fare perché serve a maturare, del resto tantissimi calciatori che poi hanno fatto carriera sono passati da qui mettendo le basi per il loro futuro. Si tratta di ragazzi molto interessanti, alcuni hanno modo di giocare con continuità mentre altri un po' meno e la B Italia serve anche a dare fiducia a calciatori che la B la vivono direttamente».