Piscedda: «Un onore misurarci contro l'Iran»

18.08.2016 20:00 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
Fonte: LegaB.it
© Getty Images
© Getty Images

Massimo Piscedda, CT della B Italia, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sul sito ufficiale della Lega Nazionale Professionisti Serie B (LegaB.it) in merito all'amichevole internazionale contro l'Iran in programma programma martedì 23 agosto alle ore 18:00 presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano (FI):

«Quello di cambiare e poter scegliere è un obbligo piacevole e doveroso per dare una vetrina ai tanti giocatori che la B ogni anno pone all'attenzione del calcio italiano grazie alle politiche della Lega e del suo Presidente (Andrea Abodi, ndr). Dobbiamo dare a tutti la possibilità di proporsi per il grande palcoscenico delle under federali e della Serie A, traguardi che, ricordiamolo, sono i veri obiettivi di questo progetto».

Sull'Iran: «Un onore poterci misurare con una Nazionale che sta crescendo grazie a quella globalizzazione che ha diminuito le distanze fra realtà una volta tecnicamente lontane. Ovvio, sono più attrezzati di noi e questo è uno stimolo e un'occasione per fare bene».