XXVIII UNIVERSIADE - Canada vs Italia 2-5

02.07.2015 06:55 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 3480 volte
Fonte: gwangju2015.com
© Alessandro Paoli
© Alessandro Paoli

Nella 1ª giornata del Girone A della fase a gironi della XXVIII Universiade "Gwangju 2015" l'Italia Universitaria del CT Massimo Piscedda vince per 5-2 contro il Canada Universitario del selezionatore Keith W. Mason.
Gli Azzurrini partono forti nel primo tempo dove, dopo mezz'ora, sono già avanti per 4-0 grazie alle reti di Biagio Meccariello (Ternana Calcio) all'11 e al 30', di Leonardo Morosini (Brescia Calcio) al 14' e Tommaso Biasci (Paganese Calcio 1926) al 26'. Nella ripresa, il Canada accorcia le distanze con Marco Thomas Visintin (UBC Thunderbirds), il quale, segnando prima al 70' su azione poi all'83' su calcio di rigore, realizza una doppietta intervallata dalla quinta rete azzurra messa a segno da Jacopo Dezi (FC Crotone) al 78' su calcio di rigore.
L'Italia, in virtù del 3-1 rifilato dalla Corea del Sud alla Cina Taipei, è attualmente prima a pari merito con 3 punti nel Girone A insieme ai coreani del sud, padroni di casa della manifestazione.
 

XXVIII UNIVERSIADE "GWANGJU 2015"

FASE A GIRONI

GIRONE A

RISULTATI
1ª GIORNATA
Corea del Sud vs Cina Taipei 3-1
Canada vs Italia 2-5

CLASSIFICA
1° - Italia - 3 punti - PG: 1 - V: 1 - P: 0 - S: 0 - GF: 5 - GS: 2 - DR: +3
2° - Corea del Sud - 3 punti - PG: 1 - V: 1 - P: 0 - S: 0 - GF: 3 - GS: 1 - DR: +2
3° - Cina Taipei - 0 punti - PG: 1 - V: 0 - P: 0 - S: 1 - GF: 1 - GS: 3 - DR: -2
4° - Canada - 0 punti - PG: 1 - V: 0 - P: 0 - S: 1 - GF: 2 - GS: 5 - DR: -3

PG: partite giocate - V: vittorie - P: pareggi - S: sconfitte - GF: gol fatti - GS. gol subiti - DR: differenza reti
 

TABELLINO

XXVIII Universiade "Gwangju 2015" - Fase a gironi - Girone A - 1ª Giornata

Giovedì 2 Luglio 2015 - ore 11:00 locali (ore 04:00 italiane)

Mokpo Football Center Secondary Stadium di Gwangju (Corea del Sud)

Canada vs Italia 2-5
 

CANADA (4-5-1) : Cassis; D'Mello, Dicko-Raynauld, Didić, Haddad; Cook (57' Peters), Murphy (46' Elkinson), Hickson, Lao (86' Bauche), Visintin (C); Maheu.
A disp.: McNaughton, Agyemang, Springer, Fong, Vetsch (GK).
All.: Mason.

ITALIA (4-2-3-1) : Manfredini; Berra, Cappelletti, Meccariello (83' Masi), Sabato; Mora, Regoli (68' Bergamini); Faragò (90+2' Cerrai), Morosini, Dezi (C); Biasci (57' Corti).
A disp.: Paleari (GK), Truzzi, Maestrelli, Masini, Savelloni (GK).
All.: Piscedda.
 

Arbitro: Kim Heegon (Corea del Sud).
Assistente 1: Kim Tae Yang (Corea del Sud).
Assistente 2: Ahn Sang Jun (Corea del Sud).
Quarto Ufficiale: Yu Ming-Hsun (Cina Taipei).
Delegato FISU: Jeon Sungho (Corea del Sud).
Osservatore arbitro: Eun Taek Pyo (Corea del Sud).

Marcatori: 11' Meccariello (Italia), 14' Morosini (Italia), 26' Biasci (Italia), 30' Meccariello (Italia), 70' Visintin (Canada), 78' Dezi (Italia) su calcio di rigore, 83' Visintin (Canada) su calcio di rigore.

Ammoniti: 53' Faragò (Italia), 77' Cassis (Canada), 84' Visintin (Canada).
Espulsi: -

Note: recupero 1'pt, 3'st. Calci d'angolo: 2-10.

Spettatori: -