Boninsegna: "Pirlo è il nuovo Rivera"

25.06.2012 23:43 di Andrea Platania  articolo letto 1079 volte
Fonte: Sky Sport
© foto di MB/TuttoMantova.it
Boninsegna: "Pirlo è il nuovo Rivera"

Roberto Boninsegna, vicecampione del mondo con l'Italia nel 1970, ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla partita di Giovedì dove l'Italia affronterà la Germania, ai microfoni di Sky Sport:

"Una partita classica oramai: un calcio europeo a livello mondiale con giocatori fondamentali. Fa sempre notizia questa gara, è inevitabile. Rivera? Pirlo è il nostro Rivera adesso: lui aveva classe, era intelligente, dava la palla al momento giusto e al posto giusto. Per noi attaccanti era una manna ed essendoci meno pressing riusciva a giocare con tranquillità e visione di gioco. Pirlo pallone d'oro? Ci sono dei giocatori importanti anche in altre squadre e oramai lo hanno già preso. Pirlo può sicuramente mettersi tra i candidati per potercela fare, senza dubbio. Dovrà vincere l'europeo per farcelo: noi abbiamo una buona nazionale, ma Prandelli si è dimenticato degli attaccanti e li ha lasciati a casa. Matri, Pazzini, Gilardino, Quagliarella sono rimasti tutti fuori. Abbiamo dei buoni attaccanti, ma non sono veri attaccanti: Di Natale è l'unico, ma è anche fuori ruolo".