EUROPEAN QUALIFIERS - Italia vs Liechtenstein 6-0

Ha seguito l'evento per Tutto Nazionali, in diretta su Rai 1, il Direttore ALESSANDRO PAOLI
26.03.2019 19:25 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
© Alessandro Paoli
© Alessandro Paoli

Nella 2ª giornata del Gruppo J del Round 1 delle European Qualifiers a UEFA EURO 2020 l'Italia del CT Roberto Mancini vince per 6-0 contro il Liechtenstein del selezionatore Helgi Kolviðsson.

UEFA EURO 2020

EUROPEAN QUALIFIERS

ROUND 1

GRUPPO J

1ª GIORNATA (Sabato 23 Marzo 2019)
Ore 20:45 - Liechtenstein vs Grecia 0-2
Ore 20:45 - Italia vs Finlandia 2-0
Ore 20:45 - Bosnia ed Erzegovina vs Armenia 2-1

2ª GIORNATA (Martedì 26 Marzo 2019)
Ore 18:00
- Armenia vs Finlandia 0-2
Ore 20:45 - Italia vs Liechtenstein 6-0
Ore 20:45 - Bosnia ed Erzegovina vs Grecia 2-2

CLASSIFICA
1° - Italia - 6 punti
 - PG: 2 - V: 2 - P: 0 - S: 0 - GF: 8 - GS: 0 - DR: +8
2° - Grecia - 4 punti - PG: 2 - V: 1 - P: 1 - S: 0 - GF: 4 - GS: 2 - DR: +2
3° - Bosnia ed Erzegovina - 4 punti - PG: 2 - V: 1 - P: 1 - S: 0 - GF: 4 - GS: 3 - DR: +1
4° - Finlandia - 3 punti - PG: 2 - V: 1 - P: 0 - S: 1 - GF: 2 - GS: 2 - DR: 0
5° - Armenia - 0 punti - PG: 2 - V: 0 - P: 0 - S: 2 - GF: 1 - GS: 4 - DR: -3
6° - Liechtenstein - 0 punti - PG: 2 - V: 0 - P: 0 - S: 2 - GF: 0 - GS: 8 - DR: -8

PG: partite giocate - V: vittorie - P: pareggi - S: sconfitte - GF: gol fatti - GS: gol subiti - DR: differenza reti

TABELLINO

UEFA EURO 2020 | European Qualifiers | Round 1 | Gruppo J | 2ª Giornata

Martedì 26 Marzo 2019 - ore 20:45

Stadio "Ennio Tardini" di Parma (PR)

Italia vs Liechtenstein 6-0

ITALIA (4-3-3) : Sirigu [C]; Mancini G., Bonucci (78' Izzo), Romagnoli, Spinazzola; Sensi, Jorginho (57' Zaniolo), Verratti; Politano, Quagliarella (72' Pavoletti), Kean.
A disp.: Cragno (GK), Donnarumma (GK), Cristante, Biraghi, Bernardeschi, Grifo, Immobile, Barella, Lasagna.
All.: Mancini R.


 

LIECHTENSTEIN (4-4-2) : Büchel B.; Wolfinger, Kaufmann, Hofer, Göppel; Sele (46' Malin), Polverino (C), Wieser, Kühne (68' Meier); Hasler, Salanovic (82' Büchel M.).
A disp.: Hobi (GK), Majer (GK), Brändle, Ospelt, Yildiz, Eberle, Gubser, Frick, Rechsteiner.
All.: Kolviðsson.

 

Arbitro: Kirill Levnikov (Russia).
Assistente 1: Dmitri Mosyakin (Russia).
Assistente 2: Aleksei Vorontsov (Russia).
Quarto Ufficiale: Vladimir Moskalev (Russia).

Marcatori: 17' Sensi (Italia), 32' Verratti (Italia), 35' rig. Quagliarella (Italia), 45'+3 rig. Quagliarella (Italia), 69' Kean (Italia), 76' Pavoletti (Italia).

Ammoniti: 35' Hasler (Liechtenstein), 90'+2 Izzo (Italia).
Espulsi: 45'+2 Kaufmann (Liechtenstein).

Note: recupero 1+2'pt,2'st. Calci d'angolo: 9-1. Temperatura: 10°C (Sereno).

Spettatori: -

CRONACA LIVE DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà il Liechtenstein.

4' - Calcio di punizione dai 25m in posizione centrale toccato, con il sinistro, da Politano per Quagliarella che, di destro, calcia a rete. La conclusione rasoterra del numero 21 azzurro è respinta dalla barriera prima che il pallone torni sui piedi di Quaglierella che, più o meno dalla medesima posizione precedente, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto destro rasoterra del numero 21 azzurro è tolto dall'angolino basso alla sinistra della porta avversaria dall'ottimo intervento dell'estremo difensore liechtensteiniano, Benjamin Büchel, che devia il pallone in calcio d'angolo dalla sinistra.

6' - Sensi, dopo aver ricevuto palla nei pressi del vertice sinistro dell'area di rigore avversaria da Politano, calcia a rete di prima intenzione. Il destro a mezz'altezza a giro del numero 15 azzurro termina di poco a lato alla destra della porta liechtensteiniana.

12' - Sugli sviluppi di un calcio d'angolo dalla sinistra calciato, con il mancino, da Politano respinto dalla retroguardia liechtensteniana, il pallone arriva a Sensi che, dai 25m in posizione centrale, calcia a rete di prima intenzione. Il destro al volo del numero 15 azzurro, dopo aver rimbalzato a terra, è respinto dalle maglie della retoguardia avversaria.

16' - Politano, dopo aver ricevuto palla sui 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria da Verratti, calcia a rete di prima intenzione. Il sinistro rasoterra del numero 16 azzurro è deviato in calcio d'angolo dalla destra da un difensore avversario.

17' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Spinazzola, dai pressi dell'intersezione del lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria con la linea di fondo, crossa al centro, con il mancino, per Sensi che, inseritosi nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola liechtensteiniana, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 15 azzurro trafigge l'estremo difensore avversario, Benjamin Büchel, sotto il sette alla sinistra della porta avversaria portando in vantaggio gli Azzurri.

22' - Quagliarella, splendidamente servito nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria dal sinistro rasoterra filtrante di Sensi, controlla e, di destro, calcia a rete. La conclusione del numero 21 azzurro è deviata in calcio d'angolo dalla destra dall'ottima uscita bassa dell'estremo difensore liechtensteiniano, Benjamin Büchel, attentissimo nella circostanza.

23' - Politano, dopo essersi accentrato dai pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il sinistro rasoterra a giro del numero 16 azzurro è bloccato dall'estremo difensore liechtensteiniano, Benjamin Büchel, posizionato centralmente.

26' - Bonucci, posizionato nei pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, addomestica, con il petto, un cross proveniente dalla fascia destra e, di destro, scarica all'indietro per l'accorrente Verratti che, dal limite dell'area di rigore liechtensteiniana in posizione centrale, calcia a rete di prima intenzione. Il destro del numero 6 azzurro termina di poco alto sopra la traversa centralmente.

27' - Sele, dai 25m in posizione centrale, calcia a rete. Il sinistro del numero 8 liechtensteiniano è bloccato a terra dall'estremo difensore azzurro, Sirigu, posizionato centralmente.

28' - Calcio d'angolo dalla destra calciato, con il destro, da Sensi per i propri compagni. Il suggerimento del numero 15 azzurro innescaun batti e ribatti a centro area prima che Gianluca Mancini, dal limite dell'area piccola liechtensteiniana, calci a rete di prima intenzione. Il destro di controbalzo del numero 5 azzurro termina clamorosamente alto sopra la traversa centralmente.

32' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Verratti, dopo aver vinto un rimpallo con un avversario nei pressi del vertice sinistro dell'area di rigore liechtensteiniana, si accentra e, di destro, calcia a rete. La conclusione a mezz'altezza a giro del numero 6 azzurro trafigge l'estremo difensore avversario, Benjamin Büchel, nell'angolino basso alla destra consentendo agli Azzurri di raddoppiare.

34' - Sugli sviluppi di un calcio d'angolo dalla destra calciato, con il destro, da Sensi si innesca un batti e ribatti in area di rigore avversaria prima che il pallone caramboli sul secondo palo dove Sele, posizionato sulla linea di porta, nel tentativo di rinviare con il sinistra costringa il proprio portiere, Benjamin Büchel, a smanacciare con la mano destra.

34' - RIGORE ITALIA!!! Sugli sviluppi del tentativo involontario di autorete da parte di Sele sventato da Benjamin Büchel, il pallone arriva a Verratti che, dal limite dell'area di rigore in posizione centrale, calcia a rete di prima intenzione. Il destro del numero 6 azzurro è intercettato, con un braccio, da Hasler. Per l'arbitro, il il russo Kirill Levnikov, non ci sono dubbi e decreta il calcio di rigore in favore degli Azzurri.

35' - Ammonito Hasler nel Liechtenstein per il precedente fallo di mano descritto.

35' - Dal dischetto si presenta Quagliarella... GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Il violento destro a mezz'altezza del numero 21 azzurro trafigge centralmente l'estremo difensore liechtensteiniano, Benjamin Büchel, distesosi sulla sua sinistra.

38' - Kean, dai pressi dell'intersezione del lato corto destro dell'area di rigore avversaria con la linea di fondo, crossa al centro, con il destro, per l'accorrente Spinazzola che, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola liechtensteiniana, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 7 azzurro termina di poco alto a lato alla sinistra della porta avversaria.

41' - Jorginho, dai pressi del vertice destro dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il destro del numero 8 azzurro termina abbondantemente alto sopra la traversa centralmente.

43' - Sugli sviluppi di una corta respinta della retroguardia azzurra, il pallone arriva a Polverino che, dai 25m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete di prima intenzione. Il sinistro di controbalzo del numero 23 liechtensteiniano è bloccato dall'estremo difensore azzurro, Sirigu, posizionato centralmente.

45' - L'arbitro, il russo Kirill Levnikov, assegna un (1) minuto di recupero.

45' - TRAVERSA ITALIA!!! Kean, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La conclusione a giro del numero 14 azzurro colpisce la parte interna della traversa sotto il sette alla destra della porta liechtensteiniana prima di uscire.

45'+2 - RIGORE ITALIA!!! Kaufmann intercetta, con il braccio destro, una conclusione di Verratti, eseguita in scivolata con il mancino dai pressi del dischetto del calcio di rigore liechtensteiniano, sulla linea di porta nei pressi del palo alla sinistra. L'arbitro, il russo Kirill Levnikov, non ha dubbi e decreta il secondo calcio di rigore dell'incontro in favore degli Azzurri.

45'+2 - ESPULSO LIECHTENSTEIN!!! Il direttore di gara, il russo Kirill Levnikov, estrae il cartellino rosso all'indirizzo di Kaufmann per il precedente fallo di mano commesso lasciando il Liechtenstein in dieci uomini.

45'+3 - Dal dischetto si presenta nuovamente Quagliarella... GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Il violento destro a mezz'altezza ad incrociare del numero 21 azzurro trafigge l'estremo difensore avversario, Benjamin Büchel, che, pur intuendo, non riesce a neutralizzare.

45'+3 - Termina il primo tempo. L'Italia conduce per 4-0 sul Liechtenstein all'intervallo.

SECONDO TEMPO

46' - Primo cambio Liechtenstein: esce Sele, entra Malin.

46' - Inizia la ripresa: batterà l'Italia.

46' - Kean, dal lato corto destro dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il destro rasoterra del numero 14 azzurro è bloccato, in due tempi, dall'estremo difensore liechtensteiniano, Benjamin Büchel, posizionato a copertura del primo palo.

49' - Spinazzola, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, calcia a rete. Il pallonetto mancino del numero 7 azzurro è salvato, sulla linea di porta, dal sinistro al volo di Göppel, posizionato nei pressi del secondo palo.

53' - Gianluca Mancini, dai 25m in posizione centrale, calcia a rete di prima intenzione. Il destro rasoterra del numero 5 azzurro termina di poco a lato alla sinistra della porta liechtensteiniana.

55' - Calcio d'angolo dalla sinistra battuto corto, con il destro, da Verratti per Spinazzola che, dai pressi del vertice sinistro dell'area piccola avversaria, controlla, prende la mira e, di destro, calcia a rete. La violenta conclusione del numero 7 azzurro termina alta lato alla destra della porta liechtensteiniana.

57' - Primo cambio Italia: esce Jorginho, entra Zaniolo.

58' - Zaniolo, dopo essersi accentrato dai pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il sinistro del numero 23 azzurro è deviato in calcio d'angolo dalla destra da un difensore liechtensteiniano.

60' - Batti e ribatti al centro dell'area di rigore liechtensteiniana prima che Zaniolo, di sinistro in caduta, calcia a rete. La violenta conclusione a mezz'altezza del numero 23 azzurro è murata da un difensore avversario.

66' - Kean, dal lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria, serve un preciso rasoterra al centro, con il sinistro, per l'accorrente Romagnoli che, inseritosi nei pressi del primo palo, calcia a rete di prima intenzione. Il piatto destro rasoterra del numero 13 azzurro, scagliato dal limite dell'area piccola liechtensteiniana, termina di poco a lato alla sinistra della porta avversaria.

68' - Secondo cambio Liechtenstein: esce Kühne, entra Meier.

69' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Spinazzola, dai pressi del lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro, con il destro, per Quagliarella che, posizionato nei pressi del vertice destro dell'area piccola liechtensteiniana, effettua un sponda aerea al centro, con un colpo di testa in elevazione, per Kean, il quale, dal limite dell'area piccola avversaria, conclude a rete. Il colpo di testa ravvicinato del numero 14 azzurro trafigge l'estremo difensore liechtensteiniano, Benjamin Büchel, che, pur toccando il pallone, non riesce a neutralizzare.

72' - Secondo cambio Italia: esce Quagliarella, entra Pavoletti.

73' - Politano, dopo essersi accentrato dalla fascia destra, calcia a rete. Il sinistro del numero 16 azzurro, scagliato dai 25m in posizione centrale, termina abbondantemente alto sopra la traversa centralmente.

76' - GOOOOOOOOOOL ITALIA!!! Pavoletti, splendidamente servito nei pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria dal lancio filtrante di Mancini, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa del numero 9 azzurro è respinto dall'estremo difensore liechtensteiniano, Benjamin Büchel, prima che lo stesso Pavoletti, di sinistro, realizzi il tap in vincente di controbalzo.

79' - Terzo ed ultimo cambio Italia: esce Bonucci, entra Izzo.

80' - Calcio d'angolo dalla sinistra calciato, con il destro, da Sensi per Pavoletti che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione del numero 9 azzurro termina alto sopra la traversa della porta avversaria.

82' - Terzo ed ultimo cambio Liechtenstein: esce Salanovic, entra Martin Büchel.

90' - L'arbitro, il russo Kirill Levnikov, assegna due (2) minuti di recupero.

90'+2 - Ammonito Izzo nell'Italia per fallo aereo ai danni di Meier a centrocampo.

90'+2 - Termina a Parma (PR). L'Italia vince per 6-0 contro il Liechtenstein nella 2ª giornata del Gruppo J del Round 1 delle European Qualifiers a UEFA EURO 2020.