EUROPEAN QUALIFIERS - Svezia vs Italia 1-0

Ha seguito l'evento per Tutto Nazionali, in diretta su Rai 1 HD, il Direttore ALESSANDRO PAOLI
 di Alessandro Paoli Twitter:   articolo letto 9106 volte
© Alessandro Paoli
© Alessandro Paoli

Nell'andata dei play-off del Round 2 delle European Qualifiers alla fase finale della 2018 FIFA World Cup Russia™ l'Italia del CT Giampiero Ventura perde per 1-0 contro la Svezia del selezionatore Jan Andersson.

2018 FIFA WORLD CUP RUSSIA™

EUROPEAN QUALIFIERS

RUOND 2

PLAY-OFF

ANDATA
Giovedì 9 Novembre 2017

Irlanda del Nord vs Svizzera 0-1
Croazia vs Grecia 4-1

Venerdì 10 Novembre 2017
Ore 20:45 - Svezia vs Italia 1-0

Sabato 11 Novembre 2017
Ore 20:45 - Danimarca vs Repubblica d'Irlanda

TABELLINO

2018 FIFA World Cup Russia™ - European Qualifiers - Round 2 - Play-off - Andata

Venerdì 10 Novembre 2017 - ore 20:45

Friends Arena di Solna (Svezia)

Svezia vs Italia 1-0

SVEZIA (4-4-2) : Olsen; Krafth (83' Svensson), Lindelöf, Granqvist (C), Augustinsson; Claesson, Larsson S., Ekdal (57' Johansson), Forsberg; Toivonen, Berg (74' Thelin).
A disp.: Johnsson (GK), Nordfeldt (GK), Larsson J., Olsson, Guidetti, Helander, Jansson, Rohdén, Sema.
All.: Andersson J.

 

ITALIA (3-5-2) : Buffon (C); Barzagli, Bonucci, Chiellini; Candreva, Parolo, De Rossi, Verratti (76' Insigne), Darmian; Immobile, Belotti (65' Éder).
A disp.: Donnarumma (GK), Perin (GK), Rugani, Gagliardini, Florenzi, Astori, Jorginho, Bernardeschi, Zappacosta, Gabbiadini.
All.: Ventura.

 

Arbitro: Cüneyt Çakır (Turchia).
Assistente 1: Bahattin Duran (Turchia).
Assistente 2: Tarik Ongun (Turchia).
Quarto Ufficiale: Hüseyin Göçek (Turchia).

Marcatori: 61' Johansson (Svezia).

Ammoniti: 2' Berg (Svezia), 28' Verratti (Italia).
Espulsi:

Note: recupero 1'pt,0'st. Calci d'angolo: 1-6. Temperatura: 8°C (Serata parzialmente nuvolosa).

Spettatori: nd.

CRONACA LIVE DELLA PARTITA

PRIMO TEMPO

0' - Calcio d'inizio: batterà la Svezia.

1' - Bonucci, dopo un contrasto con Toivonen nei pressi dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore azzurra, rimane a terra sanguinante rendendo necessario l'ingresso in campo dei medici italiani per fornirgli le cure mediche del caso.

2' - Ammonito Berg nella Svezia per proteste nei confronti del direttore di gara dopo il contrasto tra BonucciToivonen.

4' - Calcio di punizione dai 20m, più o meno all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria azzurra, calciato con il destro da Forsberg. Il destro del numero 10 svedese sorvola la barriera prima di uscire ampiamente alto sopra il sette alla destra della porta svedese.

6' - Darmian, dall'intersezione sinistra del lato corto dell'area di rigore avversaria con la linea di fondo, crossa in corsa con il sinistro per Belotti che, inseritosi nei pressi del vertice destro dell'area piccola svedese, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in elevazione ad incrociare del numero 9 azzurro termina di pochissimo a lato alla sinistra della porta avversaria.

8'Toivonen, dopo aver ricevuto palla da Forsberg, calcia a rete di prima intenzione. Il destro rasoterra ad incrociare del numero 20 svedese, scagliato dai 20m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, termina di pochissimo a lato alla sinistra della porta azzurra.

15' - Darmian, dopo essersi accentrato dalla fascia sinistra all'altezza della trequarti avversaria, effettua un cross con il destro per Candreva che, inseritosi nei pressi del vertice destro dell'area piccola svedese, non conclude a rete probabilmente mandato fuori tempo dal tentativo di colpo di testa, mancato, da parte di Augustinsson in ripiegamento difensivo. Il pallone termina così sul fondo alla destra della porta svedese.

18' - Berg, dopo aver ricevuto una debole manata al collo da De Rossi, rimane momentaneamente a terra facendo interrompere per un attimo il gioco prima di rialzarsi e chiarirsi con il numero 16 azzurro.

25' - Batti e ribatti in area di rigore avversaria prima che Toivonen, posizionato spalle alla porta nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore azzurra, serve un preciso rasoterra all'indietro con il sinistro all'accorrente Forsberg che, di prima intenzione, calcia a rete. Il destro a giro del numero 10 svedese, scagliato dai 20m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, termina alto a lato della porta azzurra.

28' - Ammonito Verratti nell'Italia per un tackle falloso a centrocampo ai danni di Berg.

32' - Ekdal, dopo essersi accentrato dalla destra, calcia a rete. Il sinistro rasotterra del numero 8 svedese, scagliato dai 20m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, è m7urato dalle maglie della retroguardia azzurra.

33'Toivonen, dai 40m in posizione centrale, calcia presuntuosamente a rete. Il campanile del numero 20 svedese termina ampiamente a lato alla destra della porta azzurra.

38' - Berg, dopo aver anticipato con un colpo di testa in corsa Chiellini, calcia a rete. Il destro di controbalzo del numero 9 svedese, scagliato dai pressi del vertice destro dell'area piccola azzurra, è respinto dall'estremo difensore avversario, Buffon, che, subito dopo, è bravissimo in uscita bassa, con la mano destro, a togliere la palla dalla disponibilità di Toivonen salvando gli Azzurri da una conclusione ravvicinata.

40' - Calcio di punizione dai 25m in posizione centrale calciato con il destro da Toivonen. La conclusione a mezz'altezza del numero 20 svedese si infrange addosso alla barriera composta dai calciatori azzurri.

44' - Verratti, dopo un contrasto con Sebastian Larsson nei pressi dell'intersezione del lato corto sinistro dell'area di rigore svedese con la linea di fondo, rimane momentaneamente portandosi la mani al volto prima di rialzarsi.

45' - L'arbitro, il turco Cüneyt Çakır, assegna un minuto di recupero.

45+1' - Termina il primo tempo. Italia e Svezia vanno a riposo all'intervallo sul risultato parziale di 0-0.

SECONDO TEMPO

46' - Inizia la ripresa: batterà l'Italia.

48' - Candreva, dal lato corto destro dell'area di rigore avversaria, crossa al centro con il destro. Il suggerimento a mezz'altezza del numero 6 azzurro attraversa pericolosamente tutta l'area piccola svedese prima che Claesson, posizionato nei pressi del vertice sinistro della sua area piccola fronte alla porta, allontani il pallone in corner dalla sinistra con un piatto destro di controbalzo.

49' - Sugli sviluppi di un corner dalla sinistra per gli Azzurri, il pallone arriva a Candreva che, dai 20m all'altezza dell'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, calcia a rete. Il destro del numero 6 azzurro è tolto dal sette alla sinistra della porta svedese dall'estremo difensore avversario, Olsen, che devia il pallone in corner dalla sinistra.

50' - Bonucci, dopo un contrasto aereo con Toivonen, rimane momentaneamente a terra prima di rialzarsi e prommetersele con il numero 20 svedese.

57' - Primo cambio Svezia: esce Ekdal per problemi fisici, entra Johansson.

61' - GOOOOOOOOOOL SVEZIA!!! Sugli sviluppi di una rimessa laterale all'altezza del lato corto destro dell'area di rigore azzurra effettuata da Krafth, il pallone è respinto, in qualche modo dalla retroguardia azzurra nei pressi del vertice destro dell'area piccola, prima che Johansson, posizionato nei pressi dell'intersezione destra della lunetta con il limite, calcia a rete di prima intenzione. Il destro di controbalzo ad incrociare del numero 13 svedese è deviato da De Rossi, posizionato a limite nei pressi del dischetto del calcio di rigore azzurro, il quale spiazza Buffon spedendo involontariamente il pallone nell'angolino basso alla destra della sua porta.

65' - Primo cambio Italia: esce Belotti, entra Éder.

70' - PALO ITALIA!!! Darmian, dopo aver ricevuto palla da Verratti, controlla e, dai 20m in posizione centrale, calcia a rete. Il destro a mezz'altezza ad incrociare del numero 4 azzurro si stampa sul palo alla sinistra della porta svedese prima che De Rossi, posizionato all'altezza del dischetto del calcio di rigore avversario, calci a rete di prima intenzione. Il debole destro al volo del numero 16 azzurro è bloccato centralmente dall'estremo difensore svedese Olsen.

71'Claesson, dai pressi del vertice destro dell'area piccola avversaria, calcia a rete. Il destro rasoterra ad incrociare del numero 17 svedese è bloccato a terra dall'estremo difensore azzurro, Buffon, posizionato nei pressi dell'angolino basso alla destra della porta avversaria.

74' - Secondo cambio Svezia: esce Berg, entra Thelin.

76' - Secondo cambio Italia: esce Verratti, entra Insigne.

77' - Tentativo dalla distanza da parte di Insigne. Il destro del numero 10 azzurro, scagliato dai 25m all'altezza dell'intersezione destra della lunetta con il limite dell'area di rigore avversaria, termina abbondantemente alto sopra la traversa.

80' - Krafth, affetto da crampi, rimane a terra costringendo l'arbitro, il turco Cüneyt Çakır, a fermare momentaneamente il gioco per consentire ai medici svedesi di fornirgli le cure mediche del caso.

83' - Terzo ed ultimo cambio Svezia: esce Krafth per crampi, entra Svensson.

90' - L'arbitro, il turco Cüneyt Çakır, assegna quattro minuti di recupero.

90+2' - Immobile, dopo aver ricevuto palla da Insigne, controlla spalle alla porta e, di destro in girata, calcia a rete. La conclusione del numero 11 azzurro, scagliato dall'intersezione sinistra della lunetta con il limite dell'area di rigore svedese, termina abbondantmente a lato alla destra della porta avversaria, quasi vicino la lunetta del calcio d'angolo.

90+5' - Immobile, posizionato spalle alla porta dal lato corto sinistro dell'area di rigore avversaria, serve un passaggio rasoterra all'indietro per l'accorrente Insigne che, dai pressi del vertice sinistro dell'area di rigore svedese, calcia a rete di prima intenzione. Il destro rasoterra del numero 10 azzurro termina ampiamente a lato alla sinistra della porta avversaria.

90+5' - Termina a Solna (Svezia). L'Italia perde per 1-0 contro la Svezia nell'andata dei play-off del Round 2 delle European Qualifiers alla fase finale della 2018 FIFA World Cup Russia™.