Mancini: «A giugno faremo delle scelte. Ho avuto risposte positive»

Il CT della Nazionale A ha parlato al termine di Liechtenstein-Italia 0-5 valevole per l'8ª giornata del Gruppo J delle #EuropeanQualifiers #UEFAEuro2020
15.10.2019 23:00 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
Fonte: uefa.com
© Getty Images
© Getty Images

Roberto Mancini, CT dell'Italia (Nazionale A), ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, come riporta il sito ufficiale della Union of European Football Associations (uefa.com), al termine dell'8ª giornata del Gruppo J del Round 1 delle European Qualifiers a UEFA Euro 2020, che ha visto gli Azzurri vincere per 5-0 contro il Liechtenstein (Liechtenstein vs Italia 0-5, 15 ottobre 2019) presso il Rheinpark Stadion di Vaduz (Liechtenstein):

«Abbiamo fatto fatica perché non abbiamo trovato subito il secondo gol - dichiara il Commissario Tecnico azzurro -, era anche normale visto che avevamo cambiato tanto. Dalla gara ho avuto alcune risposte positive, delle altre che possiamo migliorare, ma questo era condizionato dal fatto che i ragazzi avevano giocato poco insieme».

«A giugno dovremmo fare delle scelte - prosegue Mancini -, sicuramente qualcuno bravo dovrà rimanere a casa, spero che tutti questi ragazzi possano avere delle occasioni perché sono bravi e se le meritano. Mi fa piacere sapere che il gruppo c'è e che tra i ragazzi si è creato il giusto feeling, tutti erano coinvolti nella partita. Il record di vittorie di Pozzo mi interessa relativamente, mi interessa di più il record dei due Mondiali e delle Olimpiadi, quello sarebbe molto più importante da raggiungere...».