Locatelli: «L'Italia non ha fatto il suo dovere. La colpa è solamente nostra»

L'azzurrino commenta la vittoria per 3-1 contro il Belgio nella 3ª giornata del Gruppo A della fase a gironi della fase finale di #U21EURO #Italy2019
22.06.2019 23:20 di Alessandro Paoli Twitter:    Vedi letture
Fonte: Rai Sport
© Getty Images
© Getty Images

Manuel Locatelli, centrocampista classe '98 dell'US Sassuolo Calcio, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Rai Sport al termina della 3ª giornata del Gruppo A della fase a gironi della fase finale della UEFA European Under-21 Championship Italy 2019, che ha visto l'Italia Under 21 del CT Luigi Di Biagio vincere per 3-1 contro i pari categoria del Belgio (Belgio U21 vs Italia U21 1-3, 22 giugno 2019) presso il Mapei Stadium - Città del Tricolore di Reggio Emilia (RE):

«L'Italia non ha fatto il suo dovere - dichiara l'azzurrino - perché non dovevamo metterci in queste condizioni. È dura piangerci addosso, ma, in questo momento, dobbiamo sperare e basta».

Sulle speranze di qualificazione alle semifinali: «Abbiamo poche speranze, lo so, ma, per me, è colpa nostra se siamo in questa situazione».

Sul rammarico di aver perso nel turno precedente con la Polonia (Italia U21 vs Polonia U21 0-1, 19 giugno 2019): «Ci deve essere rammarico perché l'abbiamo buttata via noi, quindi possiamo solo sperare e guardare avanti».